Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

lunedì 10 agosto 2015

Boku dake ga Inai Machi Live: indietro nel tempo per fermare la morte

Dopo la notizia dell'imminente anime previsto il prossimo gennaio per noitaminA, l'opera Boku dake ga Inai Machi ('La città in cui manco solo io') di Kei Sanbe si è guadagnata anche un lungometraggio dal vivo, che farà il suo debutto qualche tempo dopo, nella primavera del 2016.
Satoru Fujinuma è un mangaka in seria difficoltà, al punto da vedersi costretto a ricercarsi un lavoro part-time per mantenersi. Tuttavia, serba anche il potere speciale di tornare indietro nel tempo, "rivivere le cose" e impedire le morti. Quando è sua madre a rimanere uccisa, lui fa uso del proprio potere per risolverne il mistero ma per errore si ritrova invece al tempo delle scuole elementari, appena prima della scomparsa della sua compagna di classe Kayo.
Satoru avrà le fattezze di Tatsuya Fujiwara (Death Note, Rurouni Kenshin Kyoto Inferno) mentre la sua collega Airi Katagiri avrà il volto della giovane Kasumi Arimura (Yowakutemo Katemasu, Strobe Edge). Yuriko Ishida (Tsuri baka nisshi, Hadashi no Gen) interpreterà invece la madre di Satoru e Mitsuhiro Oikawa (Aibou, 20th Century Boys 3) il suo insegnante di scuola, in un progetto sceneggiato da Noriko Gotou e diretto dal bravo Yuichiro Hirakawa (Tenno no Ryoriban, Jin, Mindset, Rookies, Tonbi).
Boku dake ga inai Machi ha fatto il suo debutto nel 2012 su Young Ace di Kadokawa, dov'è attualmente serializzato. Con sei volumetti alle spalle, lo scorso anno il manga è stato nominato per il Premio Tezuka, oltre ad essere stato candidato quest'anno al prestigioso Premio Taisho.

Fonte consultata:
Anime News Network

Nessun commento: