Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

giovedì 24 marzo 2016

Viz Media è interessata a produrre progetti live-action dai suoi manga a Hollywood

Da One-Punch Man a One Piece, le case editrici giapponesi si muovono per lanciare i loro manga più famosi sugli schermi.
Viz Media, la compagnia che controlla in gran parte dell’Occidente i diritti dei manga Shueisha e Shogakukan (e che infatti è posseduta da questi due editori), ha appena siglato un accordo con la United Talent Agency, agenzia americana che rappresenta attori, registi, musicisti, produttori e professionisti in tutti i campi dell’arte e dell’intrattenimento. Scopo dell’accordo è studiare insieme un piano per portare i titoli del catalogo Viz sugli schermi e pianificare adattamenti live-action.
Annunciando la partnership alla stampa Viz ha fatto i nomi di alcuni dei titoli al centro del progetto, tra cui Bleach, Death Note, Naruto, One-Punch Man, One Piece e Tokyo Ghoul. Il braccio USA degli editori giapponesi considera l’accordo un ottimo modo per “capitalizzare l’interesse di Hollywood per la cultura pop nipponica”.
Di nuovo, le fonti parlano di “adattamenti live-action”, ma non è detto che si tratterà solo di lungometraggi come l’indimenticabile Dragonball Evolution o il Ghost in the Shell con Scarlett Johansson ora in lavorazione: visto il successo dei serial tratti dai comics USA è troppo azzardato ipotizzare in un futuro prossimo delle serie tv basate su Bleach o One Piece?

Fonte:

Nessun commento: