Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

giovedì 17 novembre 2016

Mecha-Ude: il progetto anime supera quota sessantamila dollari su kickstarter

Lo scorso sabato 5 novembre, è felicemente terminata la campagna lanciata su Kickstarter dall'animatrice Sae Okamoto (Sushi Police, Danchi Tomoo, Tenkai Knights) per il finanziamento del suo progetto Mecha-Ude (Mechanical Arms). Complessivamente è stato raccolto un finanziamento totale di 67.918 dollari.
La somma raccolta consentirà di realizzare accanto all'episodio pilota di Mech-ude, un secondo cortometraggio dedicato all'eroina dell'anime. Questa nuova opera avrà un doppiaggio in lingua giapponese e sottotitoli in lingua inglese. Il corto sarà, almeno inizialmente, reso visibile solo a coloro che hanno contribuito con almeno con 65 dollari alla raccolta fondi.
Hero è un normalissimo studente che conduce una vita totalmente ordinaria, diviso fra famiglia, scuola e divertimento. Un giorno incontra uno strano braccio meccanico veramente forte ed intelligente chiamato “Mecha-ude”. Dopo alcuni bizzarri eventi il braccio si installa e nasconde nel cappuccio che il giovane porta ed i due iniziano ad affrontare una serie di problemi. Lottando insieme il giovane ed il Mecha-Ude rafforzano la loro conoscenza reciproca. Incontreranno diverse persone, ognuna con il proprio particolare mecha-ude. Tra di loro c'è una ragazza con due braccia meccaniche, che escono dalla gonna. Lei ha una forte personalità, molto diversa da quella di Hero, che si sente attratto dalla ragazza. Ambedue dovranno combattere contro altre persone dotate di bracci meccanici, che cercano di scoprire il segreto dei Mecha-Ude.
La campagna si era aperta il 1° ottobre scorso ed in soli 15 giorni aveva ampiamente raccolto i 25.000 dollari per la realizzazione del pilot, bruciando rapidamente anche un precedente traguardo, a 40.000 dollari per la realizzazione di un commento con audio in giapponese e sottotitoli in inglese dedicato al pilot.
Lo staff del progetto è costituito da un piccolo gruppo all'interno del TriF Studio, che ruota attorno a Sae Okamoto, direttrice del progetto. Dello staff fanno parte: Tatsushi Momen (regista di Sushi Police) il compositore, NARASAKI (Paradise Kiss, Penguindrum, Expelled from Paradise) che si occupa delle musiche e Seiji Toda (Votoms Finder, Code Geass "Back to Zero"). Gli effetti 3DCGI sono curati  da Shota Kawamura. con la collaborazione al sonoro di S.O.L.I.D Sound Lab. L'anime sarà complessivamente pronto entro dicembre del 2017.

Fonte:

Nessun commento: