Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

sabato 12 novembre 2016

Shonen Jump ristampato per la prima volta... merito di Kochikame!

La Shueisha ha annunciato che il prossimo 31 dicembre pubblicherà la ristampa della 42° uscita annuale di Weekly Shonen Jump, ovvero il numero nel quale si è concluso Kochira Katsushika-ku Kamearikouen-mae Hashutsujo (Kochikame), di Osamu Akimoto, dopo ben 40 anni di serializzazione; così come sarà ristampato Kochikame Jump, l’edizione di Jump che celebra il 40° compleanno del manga.
Questa ristampa rappresenta un evento storico: difatti è la prima volta nella sua storia che Weekly Shonen Jump porta in ristampa un suo numero. Le due riviste verranno vendute insieme in un set dal nome Kochikame Baku-Ure Orei!! Ryō-san Tokubetsu Anniversary Pack e costerà 780 yen (quasi 7 euro).
Nel numero 42 ogni manga presente su Jump ha celato da qualche parte le iconiche sopracciglia del protagonista di Kochikame, Kankichi Ryotsu. La Shueisha inoltre con Kochikame è andata contro la sua regola non scritta di non porre in copertina un’opera al suo capitolo conclusivo, difatti in copertina possiamo vedere Kankichi disegnato da Akimoto e da altri autori della rivista. La rivista è stata venduta la prima volta lo scorso 17 settembre.
Su Kochikame Jump, in vendita lo scorso 16 agosto, Masashi Kishimoto (Naruto) e Kentaro Yabuki (To Love Ru) hanno omaggiato il manga. Inoltre nel numero vi era presente un poster di Kochikame a cura di Hirohiko Araki (Le Bizzarre Avventure di JoJo), Masanori Morita (Rokudenashi Blues), Eiichiro Oda (One Piece), Mitsutoshi Shimabukuro (Toriko), Mizuki Kawashita (100% Fragola), Yusei Matsui (Assassination Classroom) e Masashi Kishimoto. Infine erano presenti gag artwork di vari autori della rivista così come varie informazioni sul manga.
Il 200° volume, e conclusivo, del manga, è stato pubblicato il 17 settembre. Il manga a giugno, quando è stato pubblicato il 199° volume, aveva circa 150 milioni di copie in stampa. L’opera ha debuttato nel 1976 ed è diventata l’opera più longeva di sempre della rivista, guadagnandosi infine il Guinness World Record per “Più volumi pubblicati per una singola serie manga”.

Fonte:

Nessun commento: