Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

martedì 17 gennaio 2017

Il Museo Ghibli taglia il traguardo di dieci milioni di visitatori

Per il Museo Ghibli il 2017 si è aperto con il raggiungimento di un importante e atteso traguardo: il decimilionesimo visitatore ha oltrepassato la soglia della magica installazione aperta nel 2001 a Mitaka (Tokyo), progettata dallo stesso grande regista dello studio, Hayao Miyazaki. Da allora il museo ha accolto circa 650.000 visitatori, giapponesi e stranieri, ogni anno.
I protagonisti dell'evento, Akio Agata, sua moglie e i loro due bambini, provenienti da Osaka, sono stati ricevuti con una piccola cerimonia dal direttore del Museo, Kiyofumi Nakajima, e dallo stesso sindaco di Mitaka, Keiko Kiyohara. Parlando con i giornalisti, il direttore ha sottolineato quanto Miyazaki sia estremamente felice per il risultato ottenuto, e ha aggiunto che tra i progetti del museo c'è quello di poter proporre entro quest'anno il nuovo cortometraggio del regista, Boro il bruco.
Il Museo, fondato su impulso di Miyazaki, che l'affidò inizialmente alla direzione di suo figlio Goro, è una realtà a se stante rispetto allo Studio Ghibli, e si può considerare davvero un luogo unico e magico: da un lato un vero e proprio museo d'arte, un'esposizione permanente dedicata alle opere create dallo studio, dall'altro un grande parco giochi, nel quale si può salire sul Catbus, incontrare giganti d'acciaio nascosti fra gli alberi, e assistere a proiezioni di spettacoli in esclusiva, proposti a rotazione. Visitarlo è un'esperienza di vita, non possiamo fare altro che consigliarvi la bella guida realizzata dal nostro staff. Acquistare i biglietti non è facilissimo, occorre prenotarli con discreto anticipo, in quanto ogni giorno ne sono disponibili solo un numero limitato, in modo che non ci sia troppa folla e tutti abbiano la possibilità di godersi la visita di questo meraviglioso luogo immerso nel verde.
Lo scorso anno il museo è stato chiuso per due mesi, dal 9 maggio al 15 luglio, in seguito ad ampi lavori di manutenzione, e ora la nuova struttura è coloratissima! Poco prima della riapertura, a Roppongi Hills è stata inaugurata un'ampia esposizione dedicata al mondo Ghibli, che ha ottenuto un grande successo.
È da notare come siano state implementate nuove severe misure di sicurezza: il personale ora richiede l'identificazione dei visitatori e se il loro nome non corrisponde a quello sui biglietti viene loro impedito l'accesso. Queste misure, che comportano qualche problema di rapporti con i visitatori, sono state attuate per evitare un fenomeno di bagarinaggio diventato sempre più fastidioso negli ultimi anni.

Fonte:

Nessun commento: