Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

martedì 10 gennaio 2017

L’Attacco dei Giganti, l’ex-editor della serie arrestato per omicidio

Ha curato la serie di culto di Hajime Isayama dall’esordio nel 2009 fino alla scorsa Estate, quando si è trasferito sull’antologia seinen Morning sempre edita da Kodansha.
Ieri la Polizia Metropolitana di Tokyo ha arrestato con l’accusa di omicidio il 41enne Chonhyon Park, precedente editor della serie manga L’Attacco dei Giganti (Shingeki no Kyojin) di Hajime Isayama e attuale assistente editor-in-chief del settimanale Morning.
Stando agli investigatori della Polizia Park avrebbe strangolato la moglie 38enne lo scorso 9 Agosto nella loro abitazione a Tokyo. Alle 2:45 di quel giorno, il redattore chiamò il pronto soccorso dichiarando di aver trovato sua moglie collassata ai piedi della scala vicino l’entrata di casa. Fu portata in ospedale ma dichiarata morta al suo arrivo.
Dopo la morte della coniuge Park affermò che sua moglie si fosse suicidata, ma l’autopsia evidenziò segni di presunto strangolamento intorno al collo della defunta; le telecamere del servizio di sicurezza non hanno trovato prove che un estraneo si sia introdotto in casa della vittima e al momento dell’incidente l’intera famiglia (quattro figli inclusi) si trovavano a casa.
A seguito dell’arresto la casa editrice Kodansha ha dichiarato che il signor Park si professa ancora innocente e che si attendono i risultati delle indagini, trattando il caso con la massima attenzione.
Il signor Park ha seguito L’Attacco dei Giganti dal suo esordio su Bessatsu Shonen Magazine nel 2009 fino al Giugno dello scorso anno, quando ha raggiunto il dipartimento editoriale del settimanale Morning.

Fonte:

Nessun commento: