Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

lunedì 8 maggio 2017

Anime per l’horror RE/MEMBER (JPOP) e per T-sensei maestro d’asilo

Ma anche Lunatan e Miss Black General, Gourmet e molto altro sulla nuova app Tate Anime di Production I.G.
Ben presto 10 nuovi anime saranno lanciati su Tate Anime (Anime Verticali), la nuova app per smartphone di Production I.G dedicata all'animazione. Si tratta di serie di corti anime composte da 10 episodi, lunghi tre minuti ciascuno, le cui puntate usciranno a cadenza settimanale.  Gli anime saranno in formato “verticale”, proprio come suggerisce il nome dell'app. Questi prodotti sono indirizzati a coloro che non hanno tempo per guardare la TV o proprio non possiedono un televisore. L’app doveva essere lanciata ad aprile, ma l’inizio lavori è slittato a “maggio o più tardi” a detta del sito ufficiale. Questo sito nella sua home elenca ben 9 titoli, ma i progetti annunciati sinora sono in tutto 10.
Al momento sono noti maggiori dettagli sui seguenti 5 anime:
 
RE/MEMBER (Karada Sagashi), tratto dal manga horror scritto da Welzard ed illustrato Katsutoshi Murase, su Shonen Jump+. L’opera cartacea è stata lanciata a settembre 2014 e Shueisha ha pubblicato il XIII volume il 2 maggio. Il manga a sua volta è la trasposizione di una novel per smarthphone ideata da Welzard, stesso, che l’ha iniziata sul sito  Keitai Shōsetsu Noichigo nel 2013. Il manga è edito qui da noi da JPOP, che ha rilasciato 9 volumi.
Un macabro rituale è in atto e Asuka coi suoi amici sono costretti a parteciparvi: nel mezzo della notte devono vagare per l'edificio scolastico alla ricerca delle parti che compongono un corpo. Se non riusciranno a trovarle e raccoglierle tutte, la maledizione è destinata a mietere altre vittime e la misteriosa figura in rosso continuerà ad uccidere.
 
T-sensei, tratto dal manga di Mr. T e disegnato da Takana Yukue e scritto da Mr. T. Il debutto dell’anime da aprile è slittato a un non meglio definito maggio. Il manga viene serializzato su Comic Flapper della casa editrice Kadokawa dal 2014 e il V volume, è uscito il 23 marzo.  Il manga, visto il successo mediatico, ha raggiunto una tiratura di 200.000 copie con il suo V volume.
Il manga adatta i racconti autobiografici, pubblicati tramite Twitter da un account di un vero maestro di scuola materna che usa lo pseudonimo di "T-Sensei".
Nobunaga Shimazaki doppierà il maestro protagonista.lo staff di produzione ha rilasciato le prime schede personaggi del maestro e dei suoi piccoli allievi.
 
Lunatan (Lunatan ~1-Mannen no Himitsu! / Secret of 10,000 Years), tratto dal game Lunatan ~Kyojin Luna to Chitei Tanken! (Giant Luna and the Journey to the Center of the Earth) della NTT Plala, che ha aperto anche un sito dedicato ai corti anime ed ha postato un breve video.
Una volta esisteva una civiltà prosperosa, sviluppatasi grazie al gigante Luna, che aveva introdotto una forma di energia conosciuta col nome di Mana. Un giorno un disastroso tsunami colpì il mondo e distrusse tutto. Alcuni esseri viventi si sono rifugiati nel sottosuolo,  ed ora,  a 10.000 anni dal disastro, Mokugyo e Toriiruka vogliono tornare in superficie. Yona, una discendente dell’antica civilizzazione, a cui è stato demandato il compito di far rinascere al civiltà, si unirà ai protagonisti.
Nel cast di doppiaggio troviamo:
Katsuyuki Konishi - Mokugyo
Tomoko Kaneda - Toriiruka
Kazutomi Yamamoto - Harry
Hoko Kuwashima  - Yona.
Haruki Kasugamori dirige l’anime presso lo studio Signal MD; Shiori Asuka cura il character design; Yoshito Watanabe funge da direttore artistico; Takumi Ito da direttore del suono;  Kyōhei Matsuno compone le musiche; Rie Murakawa canta la canzone "Dreamy Lights". 
 
Zannen Onna Kanbu Black General-san (Precarious Woman Executive Miss Black General) tratto dal manga shounen di Jin, serializzato sulla rivista Dragon Age dal 2015, di sui la Kadokawa ha dato alle stampe 2 volumi. Il debutto dell’anime è previsto per l’estate.
Il generale Miss Black è la malvagia leader della RX, un'organizzazione segreta che mira alla dominazione del mondo. Purtroppo, ella ha anche una cotta per Brave Man, un supereroe in costume votato a sventare i piani malvagi della RX, e spesso scambia il suo eroismo violento per una forma estremamente entusiasta di flirt. Quindi, come può conquistare il mondo quando non riesce nemmeno a conquistare i sentimenti di Brave Man? E come reagirà quest'ultimo a questo strano colpo di scena?
Nel cast di doppiaggio troviamo:
Aimi Tanaka - Black General (ed esecuzione della theme song)
Mitsuhiro Sakamaki - Supereroe e Subordinato C
Kento Shiraishi - Boss ,  Lightningman e Subordinato B
Narumi Kaho - Scienziato
Himari Mochida - Segretaria
Takuya Iwabata - Subordinato A e Narratore
Isamu Ueno dirige l’anime, con le animazioni di  yoneda, presso lo studio  ReeeznD; Roger Yamaha, Hiroshi Ōtsuka e Makoto Ibuki producono l’opera; Captain Mirai cura gli effetti sonori; e la  Kadokawa garantisce la sua collaborazione al progetto.
 
Africa no Salaryman (Businessmen in Africa /African Office Worker) tratto dal manga seinen di Gamu Il manga ha fatto il suo debutto sul sito Gene Pixiv nel dicembre del 2014 e il secondo dei due volumi finora pubblicati in Giappone da Kadokawa è uscito nel marzo del 2016. Il debutto dell’anime da aprile è slittato a un non meglio definito maggio.
Viene narrata la storia di un leone, di un tucano e di una lucertola, impiegati in un ufficio in Giappone, devono affrontando la loro peculiare situazione di animali che vivono fuori dal loro habitat naturale, la savana.
Poi ci sono altri 5 anime di cui campeggia solo un immagine sul sito Tate Anime, senza che vengano dati ulteriori dettagli su staff, cast e periodo di rilascio:
 
Gourmet (Kodoku no Gourmet) tratto dal manga culinario scritto da Masayuki Qusumi ed illustrato dal defunto Jiro Taniguchi. Il seinen del 1997 è edito in patria da Shogakukan e qui da noi da Panini Comics. Il manga ha ispirato numerosi live ation a partire dal 2012: ad oggi siamo arrivati a 6 serie live e 2 special live, ma si tratterebbe della prima trasposizione in anime.
Un tour gastronomico del Giappone, guidati da un'eccezionale ottima forchetta, che ci mostrerà le gioie del mangiar bene, del godere delle piccole cose e del gustarsi ogni piatto, siano essi le elaboratissime pietanze dei ristoranti di lusso o i takoyaki di una scalcinata bancarella ambulante.
 
Hitori Kurashi no Shougakusei, tratto dal manga di Matsushita Kouichirou.
 
Kuruneko, tratto dal blog-manga di Yamato Kuroneko che racconta le (dis)avventure di una mangaka alle prese con i suoi numerosi gatti. Il manga è già stato trasposto in una serie di corti anime per la TV nel 2009.

Dekiru ka na (Dekirukana), tratto dall’omonimo manga di Saibara Rieko.
 
Jingisukan no Jin-kun, basato sulla omonima mascotte a forma di pecora dell’isola di Hokkaido.
 
Fonte:

Nessun commento: