Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

sabato 27 maggio 2017

Dragon Ball Super: nuovo power-up per Goku nell’ultimo capitolo del manga

Quanto state per leggere non è riscontrabile nella serie animata di Dragon Ball Super.
ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER!
Durante l’ultimo capitolo del manga di Dragon Ball Super, il 24°, pubblicato nel numero di luglio di V-Jump (Shueisha), i nostri eroi si trovano nel cuore della loro battaglia, nella Terra del  Futuro, contro la fusione di Zamasu (generata dall’unione, con i Potara, di Black Goku e Zamasu del Futuro).
Il capitolo si intitola “L’evoluzione di Son Goku” e come è facilmente intuibile, Goku è riuscito ad superare ancora una volta i limiti del suo grande potere da guerriero. Infatti, il figlio di Bardak è riuscito a perfezionare e ad usare il Super Saiyan Blue al massimo grazie al totale assorbimento dell’aurea blu che circonda il corpo di chi evoca questa trasformazione divina, e a trattenerlo nel proprio corpo.
Inoltre, secondo le parole di Vegeta, grazie a questa nuova capacità, Goku è in grado di tenere testa anche all’onnipotente e immortale Zamasu. In più, riesce a controllare con maggiore continuità il Super Saiyan Blue evitando la grande dispersione di energia che implica la seconda evoluzione divina del Super Saiyan.
Nella tavola di lato, in basso a destra c’è Goku (Super Saiyan Blue) mentre è intento a trattenere il Ki e a perfezionare al massimo la sua evoluzione. E nel risultato finale, come potete vedere in basso a sinistra, Goku assorbe tutta l’aura ed è pronto al combattimento.
La nuova abilità di Goku risulta molto efficace, tanto che riesce anche a contrastare le tecniche spazio-temporali di Zamasu. Tuttavia, l’unico effetto collaterale del contenimento dell’energia del Super Saiyan Blue è che, di conseguenza, è più facile subire danni interni. Infatti accade a Goku nello stesso capitolo.
Nella serie animata, Goku non ha mai raggiunto la perfezione del Super Saiyan Blue, ma ha sviluppato lo stadio del Super Saiyan Blue unito al Kaioken e, questa trasformazione, a lungo andare comprometteva gli organi interni dell’utilizzatore. Dal momento che nel manga, invece, Goku non ha raggiunto il Blue+Kaioken, possiamo per lo meno confermare che il Super Saiyan Blue al 100% e il Super Saiyan Blue unito al Kaioken siano trasformazioni (artisticamente) differenti, ma sostanzialmente quasi simili.
Il manga di Dragon Ball Super è realizzato a cadenza mensile, ideato e sceneggiato da Akira Toriyama e disegnata da Toyotaro. Il manga è serializzato su V-Jump (Shueisha) dal 20 giugno 2015 ed è attualmente giunto al capitolo 24, con i primi 15 scritti raccolti in 2 volumi. Il terzo volume arriverà in Giappone a partire dal 2 giugno 2017.
L’edizione italiana del manga è affidata a Star Comics la quale ha pubblicato il primo volume il 26 aprile. Il secondo volume è già disponibile dal 24 maggio.

Fonte:

Nessun commento: