Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

lunedì 18 gennaio 2016

Mogura no Uta: bis di Miike nel sequel del film sull'agente talpa

Un trio di professionisti coi fiocchi attende il sequel del film Mogura no Uta, tratto dal manga omonimo di Noboru Takahashi: si tratta del celebre regista Takashi Miike (Yattaman, As the Gods Will), il prolifico ed estroso sceneggiatore Kudo Kankuro (Gomen ne Seishun, Too Young to Die!) e il bravo attore Toma Ikuta (Bokura ga Ita, Hana-Kimi, Himitsu The Top Secret), che già avevano lavorato insieme nel primo dei titoli dedicati alla serie.
Mogura no Uta: Senyu Sosakan Reiji aveva fatto il suo debutto al cinema lo scorso 15 febbraio 2014 fruttando circa 17 miliori di euro ai botteghini. La pellicola era stata peraltro presentata in anteprima al Festival del film di Roma l'anno precedente, ospitando proprio Miike e Toma alla première, assieme al mangaka Takahashi.
Vi rinnoviamo qui il movimentato trailer completo del primo film, con in sottofondo arie tipiche nostrane e la theme "King of Otoko!" (Il Re degli Uomini) scritta dallo stesso Miike e da lui diretta nella versione video interpretata dalla band Kanjani8.
Reiji Kikukawa è l'agente di polizia più problematico della città di Tanikuburo. Non sempre segue il protocollo e applica la giustizia seguendo la sua morale personale. Ad ogni modo, è stato proprio quel senso incrollabile di giustizia a convincere il capo della polizia che Reiji sia perfetto per una missione top-secret sotto copertura. Gli viene dato il compito di infiltrarsi nell'organizzazione Sukiya, il gruppo mafioso più grande e più pericoloso della regione del Kanto, e di trovare prove concrete per arrestare il boss Shuho Todoroki.

Il manga in origine era iniziato nel 2005 sulla rivista Young Sunday di Shogakukan per poi spostarsi sul Big Comic nel 2008 in seguito alla chiusura della rivista; la serializzazione è giunta al 47° tankoubon pubblicato in patria proprio nel mese di dicembre 2015.
Takahashi ne sta allo stesso tempo curando un gaiden intitolato Papillon Dance sul Monthly Spirit di Shogakukan, giunto invece al suo quinto volumetto.

Fonte consultata:
Anime News Network

Nessun commento: