Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

sabato 30 novembre 2013

Fairy Tail: progetto shock a Primavera 2014

Ripresa della trasposizione animata in vista?
Mercoledì prossimo il primo numero del 2014 di Shonen Magazine annuncerà che Fairy Tail godrà di un progetto “scioccante” che sarà lanciato a Primavera. Potrebbe trattarsi del rilancio della serie animata, che lo stesso Hiro Mashima confermò a Luglio.
Restate in nostra compagnia per saperne di più.
Il manga è in corso sul settimanale per ragazzi di Kodansha dal 2006 ed è stato finora raccolto in 40 tankobon; il nuovo volume uscirà in Giappone il 17 Dicembre. L’anime tv si è invece concluso lo scorso Marzo, dopo 175 episodi e quattro anni di trasmissioni; l’opera ha goduto anche di vari Video Originali in DVD e di un film per le sale.
In Italia è pubblicato da Star Comics; l’ultimo volume uscito è il 36:
Fairy Tail è una prestigiosa gilda magica di cui fanno parte i protagonisti di questa storia: Natsu, Lucy, Happy e molti altri compagni e amici incontrati lungo un cammino pieno zeppo di avventure, pericoli e nemici di ogni sorta. In questo numero Natsu e compagni si recano nel cimitero dei draghi, dove evocheranno il Re per chiedergli un importante favore che permetterebbe loro di continuare il Gran Palio della Magia.

Fonte:

Ghost in the Shell: Arise, il terzo capitolo uscirà il 28 Giugno

Il terzo capitolo della saga “Ghost in the Shell Arise” sarà lanciato in Giappone la prossima estate.
E’ prevista per il 28 Giugno 2014 l’uscita del prossimo capitolo della saga “Ghost in the Shell Arise”. Proprio in questi giorni nei cinema del Giappone sta facendo il suo esordio il secondo capitolo di questo celebre progetto made in Japan un capitolo dal titolo “Border 2: Ghost Whispers“, che sarà lanciato nella versione home-video a partire dal 25 Dicembre 2013. Ebbene, proprio in occasione dell’uscita del secondo capitolo della serie, è stato annunciato che il terzo capitolo uscirà nei cinema nipponici a partire dalla prossima estate.
Detto questo, per il momento non conosciamo naturalmente ancora alcun dettaglio in merito al nuovo progetto in cantiere. Il secondo capitolo della saga iniziava dalla separazione di Motoko dall’unità 501, ed ha visto la partecipazione di gran parte del cast che ha preso parte alla realizzazione del primo capitolo della serie, quindi probabilmente gli stessi doppiatori parteciperanno anche alla realizzazione del terzo capitolo della serie.
Il progetto di “Ghost in the Shell: Arise” prevede la realizzazione di quattro OVA in cui viene ri-narrata la storia di “ Ghost in the Shell”, originariamente realizzata da Masamune Shirow. Il primo dei quattro capitoli della serie è uscito in Giappone nel Giugno del 2013, mentre il secondo il 30 Novembre 2013.
Come dicevamo, per il momento non conosciamo altri dettagli in merito al nuovo progetto in cantiere, per cui non ci rimane che attendere ulteriori indiscrezioni e novità in proposito.
via | ANN

Fonte:

Peaceful Times: un corto animato dallo staff di Evangelion

Il sito ufficiale della Khara ha pubblicato un breve cortometraggio intitolato, "Peaceful Times, (F02) petit film", coordinato dal regista Hideaki Anno e realizzato da alcuni membri dello staff che hanno lavorato con lui alla realizzazione del progetto EVA. Il titolo, Peaceful Times, richiama quello del coro ascoltato nella parte finale di Evangelion 3.0: You can (not) Redo, il terzo capitolo della Quadrilogia.
La regia del "Petit Film" è di Mahiro Maeda (Blue Submarine N°6, Gankutsuou: il Conte di Montecristo, Evangelion: 3.0) che si è occupato anche dello storyboard, Shiro Sagisu (Evangelion, Magi, Berserk films) ha realizzato la musica mentre Megumi Hayashibara (interprete di Rei Ayanami ed a suo tempo voce di Faye in Cowboy Bebop) è la voce narrante.
Il cortometraggio celebra l'uscita, avvenuta il 6 Novembre, dell'album di Shiro Sagisu, "SHIRO'S SONGBOOK 'Xpressions" per la cui cover sono stati utilizzati disegni dello storyboard creato da Maeda.



Fonte Consultata:
Anime News Network  

"Kanojo ga Flag o Oraretara" anime, nuovi dettagli sul cast della serie

La serie light novel “Kanojo ga Flag o Oraretara” diventerà un anime: ecco i primi dettagli in merito a questo progetto.
Animazione in arrivo per la serie light novelKanojo ga Flag o Oraretara”, ad opera di Touka Takei. Proprio nei giorni scorsi, attraverso il sito ufficiale di questo nuovo adattamento, sono stati riportati i dettagli in merito al progetto, compresi i nomi dei membri del cast e dello staff che si cimenteranno nella sua realizzazione. Per l’esattezza troveremo Ryota Ohsaka nel ruolo di Sōta Hatate, Ibuki Kido darà la voce a Nanami Knight Bladefield e Kana Asumi sarà Kikuno Shōkanji.
Inoltre Kana Hanazawa presterà la voce al personaggio di Megumu Tōzokuyama, Ai Kayano a quello di Akane Mahōgasawa, Yōko Hikasa presterà la voce a Rin Eiyūzaki, Ayaka Suwa sarà Ruri Ninjabayashi e infine Aoi Yūki darà la voce a Serika Ginyūin.
Per quanto riguarda lo staff dell’anime, che sarà prodotto presso la Hoods Entertainment, alla direzione troveremo Ayumu Watanabe, le sceneggiature sono state affidate a Takashi Aoshima e la realizzazione del character design sarà infine affidata a Shizue Kaneko. La serie anime sarà lanciata a partire dal mese di Aprile 2014.
Ma scopriamo quale sarà la trama di questa nuova serie animata. Protagonista di “Kanojo ga Flag o Oraretara” sarà un ragazzo che riesce a vedere delle “bandiere” sopra le teste delle persone. Queste bandiere definiscono se una persona deve andare incontro a delle scelte importanti, scelte che possono ad esempio riguardare l’amicizia, l’amore, e persino la morte. Intenzionato a frequentare la Hatagaya Academy di Tokyo, il ragazzo si vedrà costretto a convivere con cinque splendide ragazze. Come si evolverà questa situazione?
Non ci rimane che attendere nuovi dettagli in merito al progetto.
via | ANN

Fonte:

Nuovo manga da Takeshi “Death Note” Obata: All You Need is Kill

L’acclamato disegnatore di Death Note al lavoro su un nuovo progetto.
Il 9 Gennaio le pagine di Young Jump ospiteranno il nuovo manga di Takeshi Obata: si tratta dell’adattamento a fumetti di All You Need is Kill, romanzo fantascientifico scritto da Hiroshi Sakurazaka e illustrato da Yoshitoshi ABe (Serial Experiment Lain, Haibane Renmei) da cui è stato tratto il film anglo-americano The Edge of Tomorrow con Tom Cruise in arrivo il prossimo anno.
La trasposizione a fumetti è sceneggiata da Ryôsuke Takeuchi.
La storia originale è raccontata dal punto di vista di Keiji Kiriya, recluta delle Forze di Difesa Unite che combattono contro i misteriosi Mimics che assediano la Terra. Keiji viene ucciso durante la sua prima battaglia, ma per un fenomeno inspiegabile si risveglia tornando al giorno prima della battaglia. Questo paradosso temporale continua e il soldato si ritrova intrappolato in un loop in cui la sua morte e resurrezione si ripetono. Ogni volta le sue abilità militare migliorano in uno sforzo disperato di cambiare il proprio destino.

Fonte:

Gainax: ad aprile la serie tratta da Magica Wars

Uno dei più famosi gruppi giapponesi, la Gainax, (Nadia Il Mistero della Pietra Azzurra, Neon Genesis Evangelion, Panty & Stocking with Garterbelt, Sfondamento dei cieli Gurren Lagann) in questi giorni ha annunciato l'intenzione di sviluppare una serie animata ispirata a Mahō Shōjo Taisen (Magica Wars) un progetto nato dal programma di varietà nipponico 2.5 Jigen Terebi (2.5Dimension TV) che nel giugno del 2012 bandì un concorso pubblico per la realizzazione di 47 "Magical Girls" rappresentanti le altrettante prefetture del Giappone attraverso la community di Pixiv, il più grande portale del Web dedicato agli artisti in Giappone (conta 5 milioni di utenti con milioni di immissioni di disegni ogni mese). Al concorso hanno partecipato oltre tremila concorrenti.
La serie verrà proposta nella prossima primavera ad aprile 2014. Nuove informazioni sul progetto saranno diffuse a partire dal prossimo dieci dicembre.
Nello stesso mese la DMM Games proporrà due nuovi videogames destinati al mondo dei cellulari, per i quali sono sono già in distribuzione video promozionali: il primo gratuito, Magica Wars Tactics sviluppato per gli smartphone, vede l'invasione da parte del Giappone ad opera dei “Magatsuhi”, e la difesa dell'Arcipelago con l’aiuto di 47 ragazze magiche (una per ogni prefettura giapponese).
Per i sistemi iOS sempre a dicembre sarà rilasciato, 3D Magica Wars Lock-On, uno sparatutto con protagoniste le ragazze magiche.
Il sito ufficiale è già stato attivato, è da ricordare che il secondo concorso dedicato alle 47 Magiche Fanciulle è ancora in corso e le creazioni dei vincitori appariranno all'interno della serie.

Fonti Consultate:
Anime News Network
Crunchyroll
Sito Ufficiale

Happiness Charge Precure - Conferme per la nuova serie

Dopo la precedente notizia riguardante la registrazione di un nuovo marchio presso l'ufficio brevetti giapponese, arriva la conferma con la diffusione del logo per la nuova serie delle leggendarie guerriere della TOEI Animation: Happiness Charge Precure.
Il logo della nuova serie è apparso sulla rivista Nakayoshi (dedicata come target a un giovane pubblico femminile) di Kodansha.
Successivamente sul portale giapponese di Amazon sono apparse in vendita alcune skin per il Nintendo 3DS XL dedicate alle Pretty Cure e tra di esse ve ne erano anche due raffiguranti le nuove protagoniste, ancor prima della presentazione ufficiale.
Cure Lovely (quella in rosa) e Cure Princess (in blu) sono le (per ora prime) combattenti del nuovo Happiness Charge. Il loro accostamento cromatico ricorda molto quello delle protagoniste di Heartcatch Precure, Cure Blossom e Cure Marine (la prima in particolare).
La nuova serie dovrebbe partire a Febbraio direttamente dopo la conclusione dell'attualmente in onda DokiDoki Precure!.

Fonti Consultate:
Anime News Network I
Anime News Network II
http://www.animeclick.it/news/37402-happiness-charge-precure-conferme-per-la-nuova-serie

Devilman Grimoire, capitolo finale per il remake dell'horror nagaiano

Devilman G (Grimoire), remake celebrativo dei quarant'anni del capolavoro horror di Go Nagai, che abbiamo potuto rileggere proprio di recente nella versione Kodansha del 2009 grazie a J-Pop, si concluderà sul numero di febbraio 2014 del mensile Champion RED di Akita Shoten, già in vendita dal 12 dicembre. Quattro sono i volumi del manga finora pubblicati in Giappone, l'ultimo dei quali lo scorso mese.
Partito sulla stessa rivista il 19 maggio dello scorso anno con un maxi capitolo di ben cinquantacinque pagine che riscatta il brevissimo prologo in nove pagine presentato il mese precedente, Devilman G è affidato alle matite di Rui Takato (Scape-God, Tetsuman – Tekken Comic, Once Again!, Voisin), che partecipa attivamente anche alla riscrittura della trama. In questa nuova versione, di cui proponiamo in basso una gallery di tavole selezionate dal più recente capitolo apparso sulla rivista:
La giovane Miki Makimura è ossessionata fin dalla più tenera età dai riti magici e da tutto ciò che gravita attorno all'Occulto, tanto da vestire - perfino a scuola! - un “tipico” cappello da strega e un piccolo mantello con pentacolo ricamato sulle spalle... Cardine degli eventi è l’anello magico che nella Bibbia re Salomone ricevette in dono da Dio per mano dell’arcangelo Michele. Tra i poteri del sacro monile, che per qualche strana ragione dopo millenni è finito proprio al dito di Miki, c’era anche quello di scacciare, imprigionare e dominare gli spiriti maligni. Come scopriremo, il gioiello sarà anche la chiave per evocare il demone che si unirà al timido Akira Fudo, suo amico d'infanzia capitato nel posto sbagliato al momento sbagliato...

Fonte consultata: Manganewsjapon

venerdì 29 novembre 2013

Baka to Test to Shokanju, sta per finire la serie di light novel di Kenji Inoue

Ci siamo: sta per finire anche la light novel Baka to Test to Shokanju di Kenji Inoue.
Se vi ricordate, un po’ di tempo fa era stato detto che l’adattamento a fumetti della serie di light novel Baka to Test to Shokanju sarebbe finito il 26 novembre 2013 con la pubblicazione dell’ultimo capitolo. Ebbene, adesso arriva la notizia che anche la serie di light novel originaria sta per concludersi: l’ultimo numero uscirà il 30 novembre 2013, domani praticamente. In realtà il suo autore Kenji Inoue aveva già anticipato l’imminente conclusione nell’11esimo volume uscito in aprile: “Se tutto andrà per il verso giusto, il prossimo volume sarà quello finale”. Detto, fatto.
Baka to Test to Shokanju nasce come una serie di light novel dedicate alla vita scolastica scritte da Kenji Inoue e disegnate da Yui Haga. La pubblicazione inizia nel 2007 su Enterbrain e in totale la serie si comporrà di dodici volumi. Nel 2009, successivamente, la serie ottenne un adattamento a fumetti che venne pubblicato su Shonen Ace di Kadokawa Shoten (sempre scritto da Kenji Inoue, ma questa volta disegnato da Mosuke Mattaku e Yumeuta): il suo successo fu tale da consentirle di ricevere anche due serie spin off (Baka to Test to Shoukanjuu Spinout! - Sore ga Bokura no Nichijou e Baka to Test to Shoukanjuu‎ Dya). Il fumetto è terminato lo scorso 26 novembre.
A questo dobbiamo aggiungere anche un adattamento anime televisivo formato da due serie e uno speciale progetto video anime.
La trama di Baka to Test to Shokanju ruota intorno ad Akihisa Yoshii, la quale frequenta un’accademia dove gli studenti sono rigidamente suddivisi in classi basate sui risultati degli esami sostenuti. Gli studenti prodigio sono raggruppati nella classe A, dotata di sedili reclinabili e aria condizionata.
La povera Akihisa si trova purtroppo nella classe F, quella di rango più bassa, dove trovano spazio vecchi banchi decrepiti e dei tatami di vecchia data. Ecco che allora Akihisa decide di portare la classe F ai fasti e ai privilegi della classe A e inizia una battaglia senza quartiere in tutta la scuola. Ce la farà la classe F a riconquistare la dignità perduta?

Fonte:

Girls und Panzer, il videogioco uscirà il 26 Giugno

Novità in arrivo per il videogioco ispirato alla serie “Girls und Panzer”.
Girls und Panzer” diventerà un videogioco. L’annuncio era stato lanciato proprio alcune settimane fa, e nei giorni scorsi sono arrivati nuovi dettagli in merito a questo progetto. Innanzitutto, la “Namco Bandai Games” ha da poco iniziato a trasmettere il primo video promozionale del videogame per PlayStation Vita, il cui titolo sarà “Girls und Panzer: Senshadō, Kiwamemasu!” (Girls und Panzer: Master, Senshadō!).
Grazie al nuovo video promozionale di “Girls und Panzer” apprendiamo che, in questo nuovo videogame, ogni giocatore potrà guidare la propria vettura nella città di Ōarai, ritratta rigorosamente in 3D. Le vetture che potrete condurre non saranno però solamente dei carri armati, ma anche altri tipi di veicoli. Detto questo, oltre ad Ōarai il giocatore potrà esplorare anche luoghi nuovi, come ad esempio il Anglerfish Festival, ed altri luoghi descritti nella serie animata. L’uscita di questo nuovo videogame è prevista per il 26 Giugno 2014, ed il gioco sarà disponibile sia in una versione standard che in una edizione limitata, ricca di gadget e nuove sorprese!
Ma quale sarà la trama di questa bizzarra serie anime televisiva? Scopriamolo subito!
La serie animata “Girls und Panzer” è ambientata in un istituto in cui le studentesse devono imparare a condurre un carro armato, poiché proprio questa “disciplina” è considerata una vera e propria arte marziale. Miho Nishizumi, Saori Takebe, Yukari Akiyama e tante altre studentesse si ritroveranno quindi alle prese con combattimenti e scontri al limite dell’assurdo. La serie sembra essere piuttosto insolita e indubbiamente originale, non ci rimane dunque che attendere ulteriori dettagli in merito al nuovo adattamento per PlayStation!
via | ANN

Fonte:

giovedì 28 novembre 2013

Bokura wa Minna Kawai-Sō, anime in vista per la serie

Anime in arrivo per la serie a fumetti “Bokura wa Minna Kawai-Sō”.
E’ attraverso le pagine del numero di Gennaio della rivista “Young King Ours” magazine di casa Shonengahosha che apprendiamo che il fumetto “Bokura wa Minna Kawai-Sō” (We Are All From Kawai-Sō) ad opera di Ruri Miyahara diventerà presto una serie animata. La serie a fumetti è stata lanciata per la prima volta nel 2010 in Giappone, riscuotendo davvero un notevole successo, ed il quarto volume è stato pubblicato dalla Shonengahosha lo scorso Maggio. Ma quale sarà la trama di questa nuova serie animata? Scopriamolo subito!
La serie a fumetti “Bokura wa Minna Kawai-Sō” ruota intorno al personaggio di Usa Kazunari, uno studente di liceo che desidera intraprendere un nuovo stile di vita, e che decide quindi di trasferirsi in un nuovo appartamento. Qui però il nostro ragazzo si ritrova alle prese con un compagno di stanza a dir poco strano e decisamente “perverso”, il quale è letteralmente ossessionato dalle ragazzine. Ma il giovane ragazzo conoscerà anche Ritsu Kawai, una sempai con la quale scoppierà un vero e proprio amore a prima vista. Come si evolverà questa bizzarra situazione?
Detto questo, la serie a fumetti “Bokura wa Minna Kawai-Sō” non è la prima ad opera di Ruri Miyahara ad aver ottenuto un adattamento animato. In passato anche la serie “Love Lab” ha infatti ispirato la realizzazione di una serie anime televisiva. Per il momento non sono stati forniti altri dettagli in merito a questo nuovo progetto, per cui non ci rimane che attendere i nuovi aggiornamenti in proposito che saranno pubblicati sulle pagine del prossimo numero del “Young King Ours” magazine.
via | ANN

Fonte:

Lotte no Omocha!, sta per finire il seinen di Yui Haga

Sulla rivista Dengeki Maoh di ASCII Media Works sta per finire il seinen harem Lotte no Omocha!, scritto e disegnato da Yui Haga.
Sul numero di febbraio della rivista Dengeki Maoh di ASCII Media Works, quello in uscita il 27 dicembre 2013, verrà pubblicato l’ultimo capitolo del seinen fantasy/harem Lotte no Omocha! (Astarotte’s Toy), scritto e disegnato da Yui Haga. Inoltre è stato anche annunciato che il nono e ultimo tankobon della serie verrà pubblicato e messo in vendita a gennaio 2014, solo che non è ancora stata rivelata la data di release esatta.
Lotte no Omocha! è un seinen di genere fantasy/harem scritto e disegnato da Yui Haga. La sua serializzazione inizia sulla rivista Dengeki Maoh di ASCII Media Works nel 2007: attualmente siamo arrivati in Giappone all’ottavo tankobon, il nono e ultimo volume uscirà solamente a gennaio 2014. Si tratta di una serie a sé stante, non collegata a prequel, sequel o side story, tuttavia è conosciuta con diversi titoli: oltre a quello originale di Lotte no Omocha!, la potete trovare anche citata con la grafia Astarotte no Omocha!, Astarotte’s Toy, Lotte’s Toy e infine Rotte no Omocha!. La serie per ora è destinata solo al mercato nipponico, non è ancora arrivata né in Italia né nei paesi di lingua inglese. Esiste tuttavia un adattamento anime del 2011, attualmente però confinato al solo Giappone.
La trama di Lotte no Omocha! di Yui Haga è ambientata nel mondo medievale/fantasy di Alfheimr: qui la principessa succubo Astarotte Ygvar, la prima principessa del regno di Ygvar, ha appena raggiunto la soglia dei 10 anni di età. Da questo punto in poi tutti i succubi devono necessariamente formarsi un proprio harem maschile. Questo perché per riuscire a mantenere il loro aspetto fisico, i succubi devono consumare una sostanza che si ottiene solamente dai maschi, il Sauzfryma (sì, proprio quello che state immaginando voi). Ma c’è un piccolissimo problema: la principessa odia tutti i maschi e accetta di formare un harem solamente se al suo gruppo si unirà un essere umano maschile.

Fonte:

Si è concluso Magnolia di Naked Ape (Planet Manga)

Pubblicato l’ultimo episodio dello shojo manga del duo Naked Ape.
Il numero di Gennaio di Aria, uscito oggi in Giappone, ha ospitato il capitolo finale di Magnolia. In corso sul mensile per ragazze di Kodansha dal 28 Luglio 2010, il manga delle Naked Ape si comporrà di 7 volumi complessivi; il tankobon conclusivo è previsto per il 7 Gennaio.
A primavera la medesima rivista serializzerà la nuova opera delle autrici.
In Italia Magnolia è in corso per Planet Manga:
Il fiore di magnolia è conosciuto per la sua bellezza e la sua tragica sorte: nell’istante in cui i petali si aprono, muore. Anche nel futuro di Ayato, erede al trono del regno di Anastasia, c’è un momento in cui la vita cambierà per sempre: accadrà quando, entro i sedici anni, avrà compiuto una scelta… essere un uomo o una donna! Tra intrighi di corte e momenti comici, l’opera di Naked Ape, la coppia di autrici del celebre Dolls, ci parla con irresistibile leggerezza di come avere il controllo delle nostre emozioni sia un’illusione. Al cuore non si comanda. Seguendolo, compiamo il nostro destino!

Fonte:
http://www.mangaforever.net/126520/si-e-concluso-magnolia-di-naked-ape-planet-manga

"Strange+" anime, nuovi dettagli sulla serie

E’ attraverso il sito ufficiale della serie a fumetti “Strange+” (realizzata a partire dal 2002 da Verno Mikawa) che apprendiamo che il nuovo adattamento sarà trasmesso in Giappone a partire dal prossimo Gennaio 2014. Inoltre, sempre attraverso il sito ufficiale della serie scopriamo anche i nomi dei membri del cast di doppiatori che si cimenteranno nella sua realizzazione. Ecco dunque le ultimissime novità in merito a questo progetto, a cominciare naturalmente dalla trama.
La serie comica ispirata al fumetto “Strange+” si concentrerà sulle vicende vissute dai membri di un’agenzia investigativa. La storia inizia quando il giovane (interpretato da Tomokazu Seki) si reca nei quartieri malfamati della città alla ricerca del suo fratellone scomparso ormai da tempo, Takumi (interpretato da Jun Fukuyama). Dopo averlo ritrovato, Ko scopre che Takumi è adesso a capo di un’agenzia investigativa, e dopo aver cercato invano di far tornare a casa il fratello, il giovane ragazzo finisce per lavorare gomito a gomito insieme a lui.
Attraverso il sito ufficiale della serie abbiamo anche scoperto quali sono i nomi dei membri del cast di doppiatori che presteranno la voce ai personaggi. Fra questi troviamo Toshiyuki Morikawa nel ruolo di Ozu, Taeko Kawata in quello di Dorothy, Katsuyuki Konishi sarà Mera, Wataru Hatano darà la voce a Kaori, Mitsuki Saiga inteoreterà Kyouya, Ayano Terasaki presterà la voce al personaggio di Kiyoko e infine Shoko Nagahiro sarà Rusty Nail.
Per quanto concerne lo staff della serie, troveremo Takashi Nishikawa alla direzione e alla realizzazione dei testi, mentre Hiroyuki Furukawa si occuperà del character design, e sarà direttore dell’animazione. L’anime sarà realizzato presso lo studio Seven.
via | ANN

Fonte:

Gli autori di Gantz e Homunculus insieme per Yume Onna

Collaborazione d’autore in arrivo su Morning.
Il 5 Dicembre il settimanale seinen della Kodansha ospiterà il one shot Yume Onna (La donna del sogno), frutto della collaborazione tra Hideo Yamamoto e Hiroya Oku
L’autore di Ichi the Killer e Homunculus scrive la storia, mentre il creatore di Gantz si occupa dei disegni.
Il manga viene così presentato: 
“Benvenuti nel labirinto dei sogni. 
Cala il sipario della notte e appare un’altra realtà”.
Si tratta dell’ottavo episodio del progetto di one shot d’autore “Regalo” serializzato su Morning.
Oku ha postato un video su Niconico in cui disegna il one-shot, totalizzando oltre centomila visite.

Fonte:

Bloody Monday Last Season, sfoglia online l'anteprima Star Comics

Direttamente dal sito Star Comics il comunicato relativo a Bloody Monday Last Season:
BLOODY MONDAY LAST SEASON 1: SFOGLIA ON-LINE
In anteprima assoluta su www.starcomics.com lo SFOGLIA ON-LINE di BLOODY MONDAY LAST SEASON 1 di Ryou Ryumon (testi) e Kouji Megumi (disegni).
Torna Bloody Monday con Last Season, l’ultimo esplosivo capitolo della saga.
Un commando di uomini mascherati irrompe durante la cena di gala organizzata per commemorare lo sventato attacco terroristico narrato nel precedente capitolo Pandora Box.
Le alte sfere della polizia e tutti gli ospiti presenti all’evento osservano increduli il volto dell’uomo a capo del blitz. Fujimaru è tornato. L’uomo una volta chiamato Falcon, l’eroe, torna sotto nuove e inaspettate vesti. Ma è davvero quello che dobbiamo aspettarci? In Bloody Monday, niente è più sicuro del dubbio…
Info serie: BLOODY MONDAY LAST SEASON 1 di Ryou Ryumon, Kouji Megumi - 11,5x17,5, B, 208 pp, b/n, € 4,90. Solo in fumetteria dal 19 Dicembre.  

Fonte:

mercoledì 27 novembre 2013

Calcio na Shitsuji, nuova serie per Ryo Aduchi

Ryo Aduchi lancerà presto una nuova serie a fumetti, una serie dal titolo “Calcio na Shitsuji” (Soccer-style Butler). L’annuncio sarebbe apparso nelle scorse ore, attraverso il magazine on line della “Mag Garden” “Beat”, dove sarebbe stato peraltro annunciato che questa nuova serie a fumetti (rigorosamente di genere sportivo) farà il suo debutto fra meno di un mese, proprio il prossimo 25 Dicembre, in Giappone. Ma scopriamo i primissimi dettagli in merito a questo progetto.
Come potrete immaginare, la nuova serie ad opera di Ryo Aduchi ruoterà intorno al mondo del calcio, e vedrà come protagonista il giovane Hopeiro, ovvero un ragazzo che lavora dietro le quinte di un campo di gioco. Una prospettiva decisamente diversa rispetto a quelle a cui siamo sempre stati abituati dalle serie a fumetti e dagli anime giapponesi, non trovate anche voi?
Detto ciò, questa non è la prima volta che Aduchi si cimenta nella realizzazione di una serie a fumetti di genere sportivo. Dal 2008 al 2011 l’autore ha infatti pubblicato la serie di successo “Softenni”, commedia leggera e piacevole che ruota intorno alle vicende vissute dai membri di un club femminile di soft tennis di una scuola media, il cui obiettivo è naturalmente quello di arrivare fino al campionato nazionale! La serie ha ottenuto molto successo in patria, tanto da essere stata anche adattata in una versione anime andato in onda nell’Aprile del 2011.
Detto questo, per il momento è tutto, ed a noi non rimane quindi che attendere ulteriori dettagli in merito alla nuova serie in arrivo!
via | ANN

Fonte:

Termina Alice in Hell di Jiro Matsumoto (Flashbook Edizioni)

È imminente la conclusione del seinen manga di Jiro Matsumoto.
Jiro Matsumoto porterà a termine il suo Jigoku no Alice – Alice in Hell sulle pagine del numero 26 di Grand Jump Premium, in vendita dal 22 Gennaio. L’opera, in corso dal 2010 prima su Super Jump e poi sulla nuova rivista seinen di Shueisha che ne ha raccolto l’eredità, si comporrà di 6 volumi complessivi.
In Italia è in corso per Flashbook Edizioni:
In uno scenario postbellico deturpato dalla devastazione dal degrado, il cecchino quattordicenne Shu girovaga per rovine e deserti con in mente un piano ben preciso da portare a termine. Ad accompagnarlo l’androide Alice, che – sarà un caso? – richiama l’Alice di Carroll sia nel nome che nell’aspetto (nell’interpretazione data da Walt Disney nel film animato omonimo).
Quando Shu e Alice salvano una donna chiamata Makilda dalle grinfie un feroce gruppo di militari allo sbando, si ritrovano assoldati dalla stessa per compiere per un mese incarichi di vario genere presso la città dove vive. Già dal primo di questi incarichi dovranno avere a che fare coi poco pacifici abitanti di uno dei quartieri più malfamati della città. Se il buon giorno si vede dal mattino…
L’altra celebre serie di Matsumoto, Freesia, è invece pubblicata da Goen.

Fonte:

Orange Chocolate, finito lo shojo di Nanpei Yamada

Finisce in Giappone lo shojo sovrannaturale Orange Chocolate, scritto e disegnato da Nanpei Yamada. A breve uscirà anche l'ultimo tankobon.
Ancora un fumetto che finisce in Giappone. Questa volta di tratta di Orange Chocolate, shojo sovrannaturale scritto e disegnato da Nanpei Yamada, appena terminato sul numero di gennaio della rivista Bessatsu Hana to Yume di Hakusensha. E’ anche già stato rivelato quando uscirà il 12esimo e ultimo tankobon: sarà il 20 dicembre prossimo e venturo. Hanno dunque fatto in fretta, a volte passano dei mesi fra l’uscita dell’ultimo capitolo e dell’ultimo volume.
Orange Chocolate è uno shojo sovrannaturale con un pizzico di gender bender. Scritto e disegnato da Nanpei Yamada, la sua serializzazione incomincia il 26 dicembre 2008 sulla rivista Bessatsu Hana to Yume di Hakusensha: la serie in totale si comporrà di 12 tankobon, l’ultimo uscirà a dicembre 2013. La serie non è ancora arrivata nei paesi inglesi, tuttavia è molto amata di Francia dove viene pubblicata dalla casa editrice Tonkam con il titolo di Orange Chocolat (si sono limitati a togliere quella fastidiosa “e” finale). E non ci sono altre serie prequel o sequel di questa, al momento rimane figlia unica.
Ma non temano i fan dell’autrice, non rimarranno orfani a lungo: a quanto pare dovrebbe riprendere a scrivere Sakura no Hana no Kocha Oji, spin off di Koucha Ouji (Les Princes du the), sempre sulla rivista Bessatsu Hana to Yume a partire dal prossimo 25 gennaio 2014.
La trama di Orange Chocolate racconta la storia di Chiro e Ritsu, vicini di casa e amici sin dall’infanzia. Ritsu è il figlio maggiore di una famiglia di danzatori: ad un certo punto la sua carriera decolla e la fama crescente mette a dura prova l’amicizia fra i due.
Ma sta per arrivare un colpo di scena: a causa di un desiderio espresso in un santuario, Chiro e Ritsu si trovano ad abitare l’una il corpo dell’altro. Come se ciò non bastasse, Ritsu non è solo un bravo ballerino ma è anche un famoso onnagata, sa imitare benissimo le donne tanto da essere stato soprannominato il “Principe Cortigiana”.
Via | Manga-News

Fonte:

Original Chronicle Maho Shojo Lyrical Nanoha The 1st, nuova serie per Yukari Higa

Yukari Higa sta per lanciare la nuova serie Original Chronicle Maho Shojo Lyrical Nanoha The 1st sulla rivista Nyantype.
Il numero di gennaio 2014 della rivista Comp Ace di Kadokawa ha annunciato che la mangaka Yukari Higa, nota per Shina Dark - Kuroki Tsuki no Ō to Sōheki no Tsuki no Himegimi, Mahō Senki Lyrical Nanoha Force e Kiddy Girl-and Pure, sta per lanciare la nuova serie a fumetti dal lunghissimo titolo di Original Chronicle Maho Shojo Lyrical Nanoha The 1st. Yukari Higa disegnerà la serie, mentre gli script saranno nelle mani di Masaki Tzusuki. In teoria la serie dovrebbe fare il suo debutto ufficiale sul numero di gennaio della rivista Nyantype, mentre sabato è previsto il lancio di uno speciale capitolo di 40 pagine.
In origine ci fu Maho Shojo Lyrical Nanoha (Mahō shōjo ririkaru Nanoha), una serie anime creata nel 2004 da Seven Arcs: nasce in realtà come una serie spin off derivata dagli omonimi videogiochi e anche dall’OAV Triangle Heart. Nel 2005 in Giappone arriva il sequel Mahō shōjo lyrical Nanoha A’s, mentre la terza serie Mahō shōjo lyrical Nanoha StrikerS è del 2007. A seguire sono arrivati numerosi adattamenti a fumetti e drama Cd. Nel 2010 arriva anche un film, Magical Girl Lyrical Nanoha The MOVIE 1st, che però presenta una versione alternativa della trama classica: da questo film deriva poi l’adattamento a fumetti di Magical Girl Lyrical Nanoha Movie 1st The Comics, ad opera di Kôji Hasegawa.
Nel 2009 Yukari Higa lancia poi la serie Maho Senki Lyrical Nanoha Force, sempre su Nyantype, la quale però ha sofferto di una pausa prolungata fino almeno all’inizio di quest’anno. Esistno poi anche gli spin off Magical Girl Lyrical Nanoha ViVid LIFE -Inter Middle di Neko Tofu e Magical Girl Lyrical Nanoha Material Musume -Innocent di Sojuro Sakaki: queste serie hanno fatto il loro debutto sulla rivista Comp Ace di Kadokawa Shoten ad aprile. E intanto si sta anche lavorando ad un altro film. Magical Girl Lyrical Nanoha The Movie 3rd: Reflection.
La trama di Maho Shojo Lyrical Nanoha segue le vicende di Nanoha Takamachi, una bambina di terza elementare che vive con i genitori, gestori di un bar, con la sorella maggiore, studentessa delle superiori e col fratello più grande, il quale frequenta l’università. La vita di Nanoha cambia radicalmente quando sente una voce che la chiama di ritorno dalla scuola: seguendola, Nanoha salva un furetto ferito, il quale in realtà è un ragazzo di nome Yuno, un archeologo che arriva da un altro mondo.
Grazie a questa sua buona azione, Nanoha ottiene il cristallo magico Raising Heart che le dona poteri magici. A questo punto Nanoha e Yuno cominciano a raccogliere i ventuno Jewel Seeds, dei potentissimi cristalli che permettono di realizzare i desideri e appartenenti al mondo di Yuno. Purtroppo Nanoha e Yuno non sono gli unici a volere i cristalli: anche Fate Testarossa, una ragazza straniera, li sta cercando.

Fonte:

Film live per Lupin III con Shun Oguri, no, non è un fanmovie!

Lupin III, il celeberrimo manga di Monkey Punch, sarà adattato in un film live action e sta volta non si tratta di produzioni artigianali di gruppi di fan, ma un di lungometraggio cinematografico nipponico, che impiega noti attori in quel d’oriente.
In particolare il ruolo del ladro più astuto al mondo viene ricoperto da Shun Oguri (Captain Harlock, Hana Yori Dango, Gokusen, Space Brothers), che a tal fine si è sottoposto ad allenamenti e immedesimazioni preoperatorie per ben 10 mesi, arrivando a perdere 8 kg per indossare meglio i panni di Lupin; Meisa Kuroki (Space Battleship Yamato, Crows Zero II) darà corpo alla sensuale Fujiko Mine; Tetsuji Tamayama (NANA, Casshern) sarà il pistolero che non sbaglia mai un colpo, Daisuke Jigen; Gou Ayano (Ushijima the Loan Shark, Rurouni Kenshin, Helter Skelter, Usagi Drop) interpreterà lo spadaccino Goemon Ishikawa; e Tadanobu Asano (Thor, 47 Ronin) sarà il detective Koiichi Zenigata, in perenne inseguimento del quartetto.
Ryuhei Kitamura (Godzilla: Final Wars, Azumi) dirige il film sulle base della sceneggiatura di Mataichiro Yamamoto (Crows Zero, Azumi). Il lungometraggio sarà proiettato nelle sale giapponesi nell’estate 2014, le riprese sono iniziate lo scorso 3 ottobre, e si sono svolte nell’arco di una settimana in Giappone; il resto verrà filmato per due mesi in Tailandia, a partire dal gennaio 2014.
Nel film viene raccontata la storia di come i personaggi si incontrano e come finiscono per diventare la “cricca di Lupin”. Apparirà anche un personaggio originale mai visto prima nelle varie versioni anime e tanto meno narrato nella versione cartacea, Michael Lee, la nemesi di Lupin.
Michael Lee sarà interpretato da Jerry Yan (Meteor Garden), un membro del popolare gruppo Taiwanese F4; nel cast internazionale troviamo anche: il sudcoreano Kim Joon (Boys over Flowers) e il tailandese Thanayong Wongtrakul (The Man from Nowhere).

Fonte consultata: Anime News Network

A gennaio un tribute album per il ventennale di Sailor Moo

Continuano i festeggiamenti per il ventesimo anniversario di Sailor Moon, la storica serie majokko firmata negli anni '90 da Naoko Takeuchi.
Come riportato in precedenza, pare che gennaio 2014 vedrà, finalmente, il debutto della tanto attesa nuova serie animata, trasmessa in streaming sul portale Nicovideo e sottotitolata in una decina di lingue diverse.
È novità recente che, insieme alla nuova serie, verrà commercializzato un cd musicale, Pretty Guardian Sailor Moon Tribute Album, in cui diversi artisti omaggeranno le guerriere che vestono con la marinaretta. Fra i nomi noti che hanno partecipato al disco ci sono quelli di Shoko Nakagawa (popolare cantante che ha eseguito brani per Gurren Lagann o Saint Seiya Omega), Mitsuko Horie (storica doppiatrice che ha eseguito brani musicali per Ai shite knight (Kiss me Licia), dove dava la voce alla protagonista, o la stessa Sailor Moon, di cui ha lavorato all' ultima serie dando voce alla nemica Galaxia) e il gruppo idol Momoiro Clover Z, che, come è noto, è stato ingaggiato per cantare la sigla d'apertura della nuova serie e si è già lanciato in una sua reinterpretazione di "Moonlight Densetsu", la storica opening delle prime quattro serie animate di Sailor Moon.
Il disco uscirà il 29 Gennaio, presumibilmente in concomitanza con l'avvio della nuova serie animata, e sarà venduto al prezzo di 3000 yen.

Fonte consultata:
Sailormoontributealbum.jp, sito ufficiale dedicato al cd
http://www.animeclick.it/news/37100-a-gennaio-un-tribute-album-per-il-ventennale-di-sailor-moon 

martedì 26 novembre 2013

Lucky Star, la serie ispira un nuovo spin off

Nuovo spin off in arrivo per la serie a fumetti “Lucky Star”. Ecco i primissimi dettagli in merito a questo progetto.
In occasione dell’imminente decimo anniversario dell’uscita della serie a fumetti “Lucky Star” (lanciata per la prima volta nel gennaio del 2004 in Giappone), sono on serbo nuove ed interessanti sorprese per i fan più affezionati. Oltre all’uscita di un nuovo “art book” contenente storie ed illustrazioni inedite, sarebbe in cantiere infatti anche la realizzazione di un nuovo progetto spin off, del quale conosciamo per il momento pochissimi dettagli.
L’annuncio sarebbe da poco apparso sulle pagine della rivista “COMPTIQ magazine” di casa Kadokawa, e maggiori dettagli in merito a questo nuovo progetto dovrebbero essere rilasciati sulle pagine del prossimo numero della rivista, in edicola il prossimo 10 Dicembre 2013.
La serie a fumetti “Lucky Star”, che ha ispirato la realizzazione di diversi adattamenti, primo fra tutti quello animato (che ha riscosso davvero molto successo in patria), ruota intorno alle quotidiane vicende di vita vissute da un gruppo di studentesse, le quali si ritrovano naturalmente alle prese con i normali problemi della vita scolastica e di quella privata. Fra le protagoniste della serie spicca la giovane otaku Konata Izumi, vera e propria amante di anime e fumetti rigorosamente giapponesi! Sostanzialmente la serie non ha una trama ben precisa, ma è piuttosto piacevole e senza dubbio coinvolgente nella sua semplicità.
Detto questo, per il momento non sono stati rivelati altri dettagli in merito al nuovo progetto spin off in cantiere, ed a noi non rimane dunque che attendere le ultimissime novità in proposito.
via | ANN

Fonte:

Ushijima the Loan Shark, seconda stagione tv in arrivo

Seconda stagione in arrivo per il live action ispirato al fumetto Yamikin Ushijima-kun di Shohei Manabe.
La serie a fumettiYamikin Ushijima-kun” (Yamikin Ushijima-kun) di Shohei Manabe ha ottenuto il via libera per la realizzazione di una stagione live action e per un secondo film, che sarà lanciato in Giappone il prossimo Maggio 2014. Come alcuni di voi ben sapranno, questa serie a fumetti è stata molto apprezzata in patria, tanto da ottenere un premio in occasione del cinquantaseiesumo Shogakukan Manga Award, tenutosi nel 2011.
Per il momento, conosciamo ancora pochi dettagli in merito a questi due nuovi progetti, ai quali prenderà nuovamente parte l’attore e cantante Takayuki Yamada, che riprenderà il suo ruolo di protagonista. Accanto alla star giapponese troveremo Gou Ayano, nel ruolo di Inui, un vecchio amico d’infanzia di Ushijima. Kyōsuke Yabe e Hiromi Sakimoto riprenderanno il ruolo di Ezaki e Takada. Troveremo inoltre Jinki Irie nel ruolo di Hiromichi Nakata, Kōhei Takeda in quello dell’amico di Takada Hayato, Mai Sasaki sarà l’aspirante modella Julia, e Mana Sakura sarà la modella Papiko.
La seconda stagione della serie live action riprenderà i capitoli “Gay,” “Freelancer,” “Paradise,” e “Former Host” tratti dal fumetto, la cui storia è ambientata nel mondo del mercato nero. Per l’esattezza seguiremo le vicende vissute da Kaoru Ushijima, un uomo che gestisce la “Kaukau Finances”, ovvero un’agenzia finanziaria del mercato nero i cui membri inseguiranno fino all’ultimo respiro i clienti che si rivolgono a loro, affinché paghino il loro debito.
Il nuovo live action sarà trasmesso in Giappone a partire dal prossimo 16 Gennaio 2014. Detto questo, non ci rimane che attendere ulteriori dettagli in merito a questi nuovi progetti.
via | ANN

Fonte:
http://www.comicsblog.it/post/166249/ushijima-the-loan-shark-seconda-stagione-tv-in-arrivo

Masashi Kishimoto: "Naruto entra nella fase finale!"

(Attenzione! Notizia con possibili spoiler nel testo!)
Nel corso della trasmissione giapponese "Sakiyomi Jan BANG" è stato trasmesso un breve filmato recante un messaggio dell'autore Masashi Kishimoto riguardo all'atteso finale del suo manga Naruto.
"La battaglia di Naruto e dei suoi compagni è nella sua fase finale, in tutti i sensi. Riguardo alla Decacoda, a Madara e poi riguardo a Sasuke... Continuerò a elevare la tensione senza restrizioni in ogni modo che posso! Vogliate quindi continuare a seguire questa storia su un ragazzo di nome Naruto ancora per un po', lo apprezzerei molto."
Sono state queste le parole di Kishimoto riportate nel messaggio trasmesso.
Già comunque nell'estate del 2012 per parola dell'autore, era emerso che la storia di Naruto stave entrando nella fase culminante con il racconto che sarebbe durato almeno per un altro anno e mezzo (in Luglio quindi il termine scadrebbe a partire dall'inizio del 2014).
Naruto comunque prosegue tutt'ora dal 1999 con 66 volumi pubblicati in Giappone e 64 nel nostro paese da parte di Planet Manga.

Fonti Consultate:
My AnimeList
Sayanisland

Yukito, sfoglia online l'anteprima del nuovo manga Star Comics

Direttamente dal sito Star Comics il comunicato relativo a Yukito:
YUKITO N.1: SFOGLIA ON-LINE
In anteprima assoluta su www.starcomics.com lo SFOGLIA ON-LINE di YUKITO n.1 di Arimasa Osawa (ai testi) e Akiko Monden (ai disegni).
Dalla penna del famoso e pluripremiato scrittore Arimasa Osawa e dalle abili mani di Akiko Monden arriva la nuova serie Yukito!
Siete pronti ad immergervi nelle torbide atmosfere noir create da uno tra i più famosi scrittori del Giappone?
Dopo l’inquietante opera Shinjiku Shark, Osawa torna a raccontare il lato più spaventoso della natura umana con il viaggio del giovane e solo in apparenza sprovveduto Yukito, tra i vicoli bui di Shinjuku in cerca della verità su un oscuro omicidio avvenuto molti anni prima.
Attraverseremo le cupe ombre celate dietro le abbaglianti luci della grande metropoli di Tokyo fino ad una destinazione che cambierà per sempre la vita del giovane protagonista.
Info serie: YUKITO n.1 di Arimasa Osawa e Akiko Monden - 13,x18, B, 224 pp, b/n, Sovracoperta, € 4,90. Solo in fumetteria dal 12 Dicembre. 
 

Fonte:
http://www.animeclick.it/news/37379-yukito-sfoglia-online-lanteprima-del-nuovo-manga-star-comics

lunedì 25 novembre 2013

"Oneechan ga Kita" anime, nuovi dettagli sul cast della serie

Nuovi dettagli in arrivo per l’anime ispirato alla serie "Oneechan ga Kita" (My Big Sister Arrived).
La serie a fumetti “Oneechan ga Kita” (My Big Sister Arrived) ad opera di Rikō Anzai diventerà una serie animata, e proprio nei giorni scorsi sarebbero stati rivelati alcuni nuovi dettagli in merito a questo progetto. Nello specifico, sarebbero stati rivelati i nomi dei doppiatori che prenderanno parte alla sua realizzazione, ed in aggiunta, sono stati rivelati anche i nomi dei membri dello staff della serie. Ecco dunque le ultimissime novità in merito a questo progetto.
Per quanto concerne il cast della nuova serie animata, secondo quanto riportato sul sito ufficiale troveremo Aimi Terakawa nel ruolo di Tomoya Mizuhara, Juri Nagatsuma in quello di Ichika Mizuhara e Ibuki Kido nel ruolo di Mina Fujisaki. Inoltre Omi Minami presterà la voce al personaggio di Ruri Hayasaka, Marina Inoue sarà Marina Mochizuki, Yu Kobayashi darà la voce a Mitsuru Hanazono, Misuzu Togashi sarà Takayoshi Hayasaka, Fumi Morisawa presterà la voce a Yūko Mizuhara, Kenji Hamada sarà Masaya Mizuhara e infine Kouji Takahashi darà la voce a Sōichirō Fuji.
Lo staff della serie, che sarà realizzata presso lo studio C2C, sarà composto da Yoshihide Yuuzumi alla direzione, mentre Takeshi Oda si occuperà del character design. La serie sarà composta da 12 episodi da 3 minuti ciascuno, e sarà trasmessa a partire dall’8 Gennaio sul canale Tokyo MX TV.
Il fumetto four-panel “Oneechan ga Kita” ruota intorno alle vicende vissute dal tredicenne Tomoya Mizuhara, il quale si ritrova improvvisamente alle prese con una nuova sorella maggiore, dopo che il padre ha deciso di risposarsi. La diciassettenne Ichika è però alquanto strana come sorella, e le sue attenzioni nei confronti del nuovo fratellino sono a dir poco inquietanti. A rendere il tutto ancor più complicato ci penserà l’amica di Ichika, Ruri, una ragazza leggermente sadica!
via | ANN

Fonte:

Record of Lodoss War: The Grey Witch, nuova serie in arrivo per lo shonen fantasy

A quanto pare sta per cominciare una nuova serie a fumetti relativa alla saga Record of Lodoss War: The Grey Witch, scritta da Ryo Mizuno e disegnata da Yoshihiko Oki.
COMPTIQ, rivista di Kadokawa dedicata a giochi e fumetti, ha annunciato ufficialmente che sta per arrivare una nuova serie relativa allo shonen fantasy Record of Lodoss War: The Grey Witch. A quanto pare Tomomasa Takuma, noto per Code Geass: Nightmare of Nunnally e Code Geass: Renya of the Darkness, ma anche per Kurogane Communication, comincerà la serializzazione già il prossimo 10 dicembre 2013. Non si sa ancora molto di questo sequel, ma il magazine ha così scritto sull’annuncio: “Parn, il forte cavaliere e leader. Deedlit, la giovane ed altezzosa elfa. Ghim, il nano brizzolato. Etoh, il giovane sacerdote. Slayn, il mago. E Woodchuck, il ladro. Questi sei si dovranno nuovamente riunire perché il Male della Strega Grigia permera ancora tutta l’isola di Lodoss”. E nel medesimo annuncio si apprende che Lucky Star ha ottenuto un via libera per un progetto spin off a gennaio. Staremo a vedere.
Record of Lodoss War (Lodoss Tousenki: Haiiro no Majo) è una serie shonen fantasy scritta da Ryo Mizuno e disegnata da Yoshihiko Oki. La serializzazione iniziò nel 1998 grazie a Kadokawa Shoten: la prima serie è composta da tre tankobon, seguita da un sequel Record of Lodoss War - The Demon of Flame (Lodoss Tousenki: Honoo no Majin) di due tankobon, sempre scritta da Ryo Mizuno, ma disegnata questa volta da Ayumi Saito. Dopo di questa arriva ancora Record of Lodoss War - Chronicles of the Heroic Knight (Lodoss Tousenki: Eiyuu Kishiden) in cui cambiano i protagonisti e disegnata Masato Natsumoto, sempre su storia di Ryo Mizuno.
Questa serie esiste anche sotto forma di adattamento anime: Record of Lodoss War del 1990, serie OAV di tredici episodi; Record of Lodoss War: Chronicles of the Heroic Knight del 1998, serie televisiva di 27 episodi; Welcome to Lodoss Island! del 1998, un film umoristico.
La trama di Record of Lodoss War: The Grey Witch inizia tanto tempo fa quando ci fu una tremenda battaglia fra la dea della Creazione e la dea della Distruzione. Entrambe le dee perirono nella guerra e crearono con la loro morte una terra maledetta, l’isola di Lodoss. Qualcosa di malvagio serpeggia per l’isola e Parn, un giovane cavaliere è chiamato ad indagare su questi strani avvenimenti. Parn partirà in compagnia di un gruppo di fidati amici, fra cui la giovane elfa Deedlit. La battaglia sta per cominciare.

Fonte:
http://www.comicsblog.it/post/166093/record-of-lodoss-war-the-grey-witch-nuova-serie-in-arrivo-per-lo-shonen-fantasy

Garo, anime in produzione per il tokusatsu edito da Dynit

Garo, la serie tv live-action giapponese nata nel 2005 dall'immaginazione del regista e character designer Keita Amemiya, uno dei più prolifici e autorevoli nel campo dei tokusatsu, diventerà presto una serie animata sceneggiata da Yasuo Kobayashi, ultimamente in luce per l'adattamento della storia dei giganti di Hajime Isayama in seno a Production I.G. Il blog ufficiale del progetto, ancora privo di un titolo definitivo, annuncia intanto che l'anime si baserà su una storia completamente nuova e originale
Kaoru Mitsuki è una giovane aspirante pittrice che da qualche tempo ha preso a sognare il libro illustrato che leggeva da bambina, in cui un cavaliere dorato affronta e sconfigge orde di mostri usciti dalle tenebre. Il dottor Ryusaki, suo analista, lo ritiene causato dalla tensione per la prima mostra personale che Kaoru sta organizzando. Ma quando il proprietario della galleria viene posseduto dal misterioso dipinto che tanto lo affascinava, compare all’improvviso uno strano ragazzo vestito di un cappotto bianco... Kaoru entra così in contatto con il reame magico degli Orrori, entità demoniache che si nutrono delle debolezze umane e accedono sulla Terra impossessandosi dei corpi delle loro vittime. Combatterli è la missione dei Cavalieri Mistici, di cui Koga, il silenzioso e scostante ragazzo che la salva da morte certa, è uno dei più validi rappresentanti: Garo, il Cavaliere Dorato. Koga mette a dura prova la sua fredda determinazione risparmiando la vita di Kaoru, contaminata dal sangue di un Orrore...
La prima serie televisiva, l’unica tradotta in Italia, è stata pubblicata nel 2007 da Dynit in 7 DVD contenenti tutti i venticinque episodi più lo speciale Garo gaiden: Sorriso. Del 2006 sono i due extra da 50 minuti l'uno che formano la miniserie Garo: Byakuya no maju collocata dopo il finale dell'originale. Il franchise si arricchisce nel 2010 del film live-action per il cinema Garo: Red Requiem, a cui seguono nel 2011 la nuova serie tv Garo: Makaisenki e lo spin-off per il mercato dell’home video Kiba gaiden. Sono di quest’anno il film Garo: Sokoku no maryu, il sequel tv Garo: Yami o terasu mono e il film Garo gaiden: Tougen no fue, che ha goduto di una distribuzione limitata in alcune sale giapponesi la scorsa estate.

Fonti consultate:
Anime News Network
Sito ufficiale
http://www.animeclick.it/news/37366-garo-anime-in-produzione-per-il-tokusatsu-edito-da-dynit 

domenica 24 novembre 2013

Novità di questa settimana... Planet Manga

A un passo da te - Ao Haru Ride 2
 
Ko è un tipo impenetrabile.
Impossibile capire se è ancora il gentile ragazzino delle medie, o se è diventato una persona totalmente diversa. 
Ma Futaba farà di tutto per scoprire cosa nasconde, e se l’affetto che provava per lui alle medie è ancora vivo dentro di lei…
Opera realizzata da: Io Sakisaka.

Gliding Reki 4 Ultimo
 
Lo scontro tra Reki e Kalm è iniziato quasi per caso ma ora si è trasformato in una lotta all’ultimo sangue. 
Entrambi vogliono la stessa cosa, il controllo dei nuclei dei gareki in mano all’altro, ma solo uno uscirà vincitore da questa incredibile battaglia!
Opera realizzata da: Akira Himekawa.


Gliding Reki Variant 4 Ultimo
 
Lo scontro tra Reki e Kalm è iniziato quasi per caso ma ora si è trasformato in una lotta all’ultimo sangue. 
Entrambi vogliono la stessa cosa, il controllo dei nuclei dei gareki in mano all’altro, ma solo uno uscirà vincitore da questa incredibile battaglia!
Opera realizzata da: Akira Himekawa.


Ken il guerriero 24
 
Kenshiro affronta Kaioh in un ultimo, decisivo duello mortale! 
È arrivato il momento di scoprire quale sarà la scuola di Hokuto a uscirne vincitrice e a scrivere il futuro del mondo!
Opera realizzata da: Buronson, Tetsuo Hara.



MPD Psycho 16
 
Intrighi politici, esperimenti genetici, cavie umane, personalità multiple, follia e crudeltà omicida... 
Questo è il mondo di Mpd-Psycho! 
Insieme al detective Sasayama, Tetora cercherà di riportare in vita Kazuhiko Amamiya, strappandolo dalle grinfie di Wakana Isono.
Opera realizzata da: Eiji Otsuka, Sho-u Tajima.

Puella Magi Kazumi Magica - The Innocent Malice 4
 
Ora Kazumi sa la verità! 
Sa del suo passato, sa cosa nascondevano le sue compagne, sa qual è il destino delle puella magi… 
Ed è giunto il momento di affrontare queste scioccanti rivelazioni e agire di conseguenza. 
Momenti difficili e dure battaglie attendono la protagonista!
Opera realizzata da: Magica Quartet, Masaki Hiramatsu, Takashi Tensugi.

Rainbow (Masasumi Kakizaki) 2
 
Prosegue la nuova serie del maestro Kakizaki, autore di Green Blood e Hideout. 
Cerca anche questo secondo numero nella tua fumetteria, all'interno dell'espositore dedicato a questo grande autore! 
[In promozione a 2,99 per il primo mese nelle fumetterie aderenti all'iniziativa]
Opera realizzata da: George Abe, Masasumi Kakizaki.

Tiger & Bunny Official Comic Anthology 2
 
Secondo appuntamento con la raccolta dedicata alla famosissima serie animata! 
Troverete le opere di tantissimi artisti del pennino che hanno realizzato storie brevi dedicate all’universo di Tiger & Bunny!
Opera realizzata da: Artisti Vari.


Uragiri - Il tradimento conosce il mio nome 11
 
Gli omicidi al parco di Ueno proseguono senza sosta, ma quel che è peggio è la scomparsa di Shusei.
Il ragazzo non è stato ancora ritrovato, perciò Yuki e compagni decidono di andare a cercarlo, ma… 
Shusei sarà ancora vivo?
Opera realizzata da: Hotaru Hodagiri.

Yawara! 5
 
Yawara sta per cominciare l'università. 
Il sogno della nostra giovane protagonista era quello di una tipica vita da studentessa, piena di divertimento, nuove conoscenze e amore.. ma lei è una stella del judo, non una ragazza qualsiasi! 
Riuscirà a rispettare la promessa fatta a nonno Jigoro?
Opera realizzata da: Naoki Urasawa.

Novità di questa settimana... Star Comics

Cesare 10
 
Continua, dopo una lunga pausa, l'appassionante serie storica della maestra Fuyumi Soryo, colei che è riuscita a fare di un manga una vera e propria opera d'arte! Definirla la biografia di Cesare Borgia, protagonista del Rinascimento italiano, sarebbe riduttivo: l'opera è l'affresco grandioso di un'epoca che ha segnato la storia del mondo, nonchè il fumetto in assoluto più documentato e curato dell'universo dei manga, realizzato con la collaborazione di importanti esponenti del mondo accademico! La famiglia Medici potrà finalmente vantare un Cardinale e, per realizzare il più ardente desiderio di Lorenzo, Giovanni escogita un sistema molto particolare, ma Cesare Borgia ci mette lo zampino...
Opera realizzata da: Fuyumi Soryo.

Dragon ball Evergreen Edition 26
 
Tornano le avventure del guerriero più famoso dei manga in una nuova edizione interamente riveduta e corretta. Assolutamente irrinunciabile per tutti coloro che hanno sempre amato Goku e i suoi amici, e un'occasione imperdibile per i giovani lettori che non hanno ancora avuto l'opportunità di apprezzare un manga che ha letteralmente fatto storia! In questo numero, mentre Goku si sta rigenerando, Piccolo, Vegeta, Gohan e Crilin tentano di contrastare Freezer, che però completa la sua trasformazione divenendo più potente che mai. E sembra davvero imbattibile...
Opera realizzata da: Akira Toriyama.

I Love You, Suzuki-kun!! 5
 
Sayaka, Hikaru, Chihiro e Shinobu sono quattro studenti delle medie in procinto di affrontare una nuova fase della loro vita scolastica, i cui destini si intrecciano tessendo una trama di profondi legami! Le stagioni passano e i quattro ragazzi vanno in seconda media. In questo numero la bella e brava Erika si intrufolerà nella scuola di Sayaka & Co. per assistere al festival della cultura, ma purtroppo verrà coperta e, trovandosi circondata da un mare di fan, verrà tratta in salvo da Hikaru! Che sia l'inizio di un turbolento triangolo amoroso tra Sayaka, Erika e Hikaru?
Opera realizzata da: Go Ikeyamada.

Le bizzarre avventure di JoJo: Stone Ocean 6
 
Continuano le avventure della famiglia Joestar nella nuova edizione interamente riveduta e corretta di uno dei manga "generazionali" più epici dell'ultimo ventennio! La sesta serie vede come protagonista Jolyne Kujo, detenuta in un carcere! In questo numero Jolyne e gli altri cercano di catturare il tizio che ha in mano l'osso di Dio, ma prima di riuscirci quest'uomo inizia a trasformarsi in una pianta e... pare che la mutazione sia contagiosa...!
Opera realizzata da: Hirohiko Araki.

Mairunovich 2
 
La liceale Mairu Kinoshita ha sedici anni, è considerata una ragazza davvero brutta, e per questo motivo viene costantemente maltrattata e presa in giro. Un giorno, però, dopo l'ennesima angheria, raggiunge il limite di sopportazione e, grazie anche alle parole di un ragazzo molto carino, apre finalmente gli occhi e decide di dare una svolta alla sua vita! In questo numero, Mairu ha finalmente un appuntamento, e nonostante all'inizio si venga a creare una bella atmosfera tra i due, a causa di una sciocca bugia detta dalla ragazza, le cose precipitano disastrosamente...! Non perdetevi la nuova, emozionante e divertente storia dell'autrice di Obaka-chan - Silly Love Talking!
Opera realizzata da: Zakuri Sato.

Perfect Girl Evolution 33
 
Chiusa, introversa, sommersa da una chioma di capelli corvini, con una passione sfrenata per i film horror e una tetra collezione di modelli anatomici: lei è Sunako, e si considera un mostro! Fortunatamente la zia eccentrica e impicciona l'ha affidata a quattro splendidi ragazzi, Takano, Oda, Morii e Toyama, che hanno il compito di trasformarla in una Vera Lady! In questo numero Sunako e Kyohei hanno un violento scontro proprio prima del party di capodanno! Riusciranno gli amici a entrare indenni nel nuovo anno?
Opera realizzata da: Tomoko Hayakawa.

Tutor Hitman Reborn 31
 
Continuano le avventure di Tsunayoshi e del suo tutor Reborn! 
In questo volume si avvicina sempre più il giorno della cerimonia di successione del decimo erede della Famiglia Vongola... contro la volontà di Tsuna, il diretto interessato. 
Ma Yamamoto viene assalito da qualcosa o qualcuno, e il Decimo si mette immediatamente alla ricerca del colpevole... 
Non perdete questo nuovo, avvincente numero di Tutor Hitman Reborn!!
Opera realizzata da: Akira Amano.

Amici 193 - Wolf Girl & Black Prince 1 Novità
 
Erika è una liceale del primo anno piuttosto vanitosa, e non fa altro che vantarsi con le amiche del suo ragazzo quando in realtà non ne ha mai avuto uno. Un giorno, pensando di non poter più coprire le sue bugie, vede per strada un ragazzo bellissimo e gli scatta una foto, presentandolo poi come il suo fidanzato. Sfortuna vuole, però, che il belloccio frequenti la sua stessa scuola e che per di più, a dispetto della sua fama di principe gentile e generoso, sia un tizio perfido e malvagio oltre ogni immaginazione! Venuto a conoscenza del punto debole della ragazza, infatti, la trasforma nel suo "cagnolino" personale! Una frizzante love comedy scolastica assolutamente da non perdere!
Opera realizzata da: Ayuko Hatta.