Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

mercoledì 31 agosto 2011

T.v.b. - arriva il manga in Italia

Arriva in Italia, grazie a Star Comics, T.v.b -1, titolo originale Kimi ga suki, opera di Ayu Watanabe, pubblicata in patria nipponica nel 2006 sul magazine Betsufure, in 3 volumi, completa.
La scuola media volge al termine e Aki si deve affrettare: se vuole dichiarare a Mase il suo amore, è decisamente il momento. I due si sono incontrati al club di basket e la fanciulla si è immediatamente innamorata del ragazzo “seguendolo” per tre lunghi anni. Peccato che lui, cieco come una talpa nonchè un bel po’ tonto, non abbia fatto mai la minima mossa. Ovviamente la bella giovane non si confessa perchè teme di essere respinta: direi una logica stringente!
Un altro bel fanciullo però punta Aki, e lui sì che ha il coraggio di dichiararsi! Poco male: al primo appuntamento tra i due lei rischia quasi di far ammazzare il povero neofidanzatino che sta per essere investito da un tir. Lo so, la vicenda sembra quasi tragicomica, ma questo è l’esordio del manga.
Tutto sommato una storia scorrevole, con moltissimi elementi stereotipati ma c’è da considerare che questo shoujo terminerà in tre volumi: la vicenda è dunque più che sopportabile. Niente di originale o innovativo, ma si legge facilmente: adatto ad un pomeriggio libero.

Fonte:

Novità di questa settimana... Planet Manga

Battle Royale - Nuova Edizione 15 Ultimo

L’assurdo gioco Program, ideato dal governo, avrà un vincitore? 
Kiriyama, la macchina da guerra, ucciderà Shuya, Noriko e Kawada, oppure saranno questi ultimi a spuntarla? 
In un volume pieno di colpi di scena e rivelazioni, la drammatica e violenta storia di una classe delle medie giungerà alla conclusione.
Sono già morti trentotto ragazzi… 
Opera realizzata da: Koushun Takami, Masayuki Taguchi. 


Bleach Gold 29 

Dordoni, assetato di battaglia, desidera un duello al massimo della potenza, ma Ichigo non pare intenzionato a ricorrere alla sua tecnica più micidiale. 
Nel frattempo, in un altro luogo, Uryu deve ricorrere ai poteri di quincy per contrastare gli attacchi di Cirucci, una sottoposta di Aizen che non ha alcuna intenzione di concedergli di rimanere in vita. 
Ma nemmeno Chad sta avendo vita facile… 
Riusciranno i tre a sconfiggere i rispettivi avversari? 
Opera realizzata da: Tite Kubo. 

Blue Exorcist 3 

Possedere grandi poteri è pericoloso: si corre il rischio di fare affidamento solo su essi… 
Da quando ha scoperto di essere il figlio di Satana, Rin Komamura è ricorso più volte al potere che ha ereditato dal signore supremo dei demoni, ma questa volta dovrà portare a termine una missione in cui potrà contare solo sulle sue forze. 
Del resto, è indispensabile farlo se vuole realizzare il suo obiettivo: diventare un esorcista e farla pagare a Satana per tutto il male che ha fatto! 
Opera realizzata da: Kazue Katou. 


Hot Detective Tsubaki 3 

Il mistero del tempio buddista è ancora lungi dall’essere rivelato. 
Tsubaki ha solo intravisto la via verso la verità, e la rigida regola monastica che è stata costretta ad accettare limita ancora di più la sua libertà di movimento. Frattanto l’ombra della morte abbandona le silenziose sale della preghiera per allungarsi sulla città vicina. 
Hosen potrebbe essere in pericolo, Tsubaki forse anche di più. Privati l’uno dell’altra, riusciranno a uscirne vivi? 
Opera realizzata da: Kanji Kawashita. 

I cavalieri dello zodiaco: The Lost Canvas 42 

Pandora e Radamante, sulla via per l’atelier di Ade, si imbattono in Tenma, Atena e Regulus. 
La potenza di Radamante, nelle cui vene scorre ora il sangue del dio degli inferi, sembra incontrastabile, ma Atena è forte della divina armatura. 
A mischiare le carte in tavola sopraggiunge il misterioso Spettro Yoma di Mefistofele, che fa sconvolgenti rivelazioni sul passato degli astanti, minando le certezze di Pandora. 
Quali oscure macchinazioni sono all’opera? 
Opera realizzata da: Masami Kurumada, Shiori Teshirogi. 

I signori dei mostri 9 

Finora Rikuo è riuscito a sconfiggere tutti gli avversari che ha incontrato sul suo cammino, ma i nemici che lo attendono al varco a Kyoto sono molto pericolosi. Quindi non ha che una cosa da fare: diventare più forte!
Nel frattempo a Kyoto il terribile mostro Hagoromo Kitsune avanza inesorabilmente verso la riconquista del potere, e per farlo non ha paura di bagnare la terra con il sangue degli onmyoji! 
Sarà più veloce lei a raggiungere il suo obiettivo o Rikuo a ottenere la forza per contrastarla? 
Opera realizzata da: Hiroshi Shiibashi. 

Inferno e Paradiso 45 Ultimo 

L’incredibile scontro tra Masataka Takayanagi, un semplice uomo, e Soichiro Nagi, che ha in sé il potere di un dio, pone fine a una terribile catena di eventi iniziata duemila anni prima. 
E mentre sul campo di battaglia cadono le prime gocce di sangue, le sorelle Natsume usano i loro poteri per supportare Masataka. 
Opera realizzata da: Oh! Great. 



Kiss of Rose Princess - Il bacio della rosa 4 

Anis e i suoi Cavalieri continuano a cercare un modo per stabilizzare il sigillo del Dio Demone! 
Stavolta il destino li porterà a partecipare a un concorso alquanto insolito… Preparatevi a vedere tutti quanti in panni molto diversi da quelli a cui siete abituati! Nel frattempo Anis deve fare attenzione anche al suo cuore, dal momento che forse sta iniziando a battere forte per qualcuno… 
Vi attende un numero pieno di risate ed emozioni! 
Opera realizzata da: Aya Shouoto. 

Kurosagi 12 

Un maniaco sessuale sostituito da un’altra persona come ne L’invasione degli ultracorpi?!
Un lavoro per i Kurosagi. 
Un comico mancato che per necessità abita momentaneamente in appartamenti in cui sono avvenuti suicidi o omicidi? 
Chiamate Numata.
Spie della Corea del Nord? 
Una bambola gonfiabile spiritata? 
Questo e altro nel dodicesimo volume del manga più irriverente, pungente e intelligente che ci sia in giro. 
Opera realizzata da: Eiji Otsuka, Housui Yamazaki. 

Mishonen Produce 2 

Continua il progetto di trasformazione di un campagnolo in un “meraviglioso ragazzo”!
Kosei debutta nel mondo dello spettacolo e si trasferisce nella famosa Accademia Horiokoshi, la scuola dei divi, con l’inseparabile amica e consulente d’immagine al seguito, Kako. 
Il novellino Kosei dovrà ora misurarsi con schiere di ragazzi bellissimi e colmi di talento. 
Opera realizzata da: Kaoru Ichinose. 

Monster Deluxe 6 

Praga. Kenzo Tenma, Grimmer e l’agente Jan Suk sono coinvolti nell’oscuro piano del Mostro. 
Cosa accadde nell’orfanotrofio?
Come può un libro illustrato essere collegato alla storia dei gemelli Johan e Anna? Entrambi hanno avuto una vita difficile, ma se lei sembra aver scelto la strada della giustizia, lui pare voglia gettare il mondo nel caos. 
Il male avanza e i nostri protagonisti, in cerca di redenzione, sono sempre un passo indietro. Pathos e misteri nel thriller di Naoki Urasawa. 
Opera realizzata da: Naoki Urasawa. 

Stardust Wink 4 

Continua il nuovo shojo manga di Nana Haruta! 
È il momento della cerimonia del diploma di scuola media, e i nostri tre amici (Anna, Sou e Hinata) si preparano quindi all’esame di ammissione al liceo. 
Ora questo gruppo un tempo così affiatato è però in balia di problemi d’amore, e due di loro hanno finito per smettere di parlarsi. 
Ma ecco che qualcosa sblocca d’improvviso la situazione… 
Opera realizzata da: Nana Haruta. 


Taniguchi Collection: Tokyo Killers Vol. Unico 

Esistono storie senza compromessi, da raccontare davanti a un bicchiere di whisky mentre in sottofondo un blues dà voce alla malinconia di vite spezzate. Esistono storie senza redenzione che narrano esistenze sprofondate nella disperazione. È la tradizione più pura del fumetto noir, dell’hard boiled americano. Eppure una delle migliori prove di questo filone fumettistico arriva da Jiro Taniguchi e Natsuo Sekikawa in un’antologia di racconti brevi del 1986 con quaranta pagine a colori. Per la regia impeccabile dello storytelling, per la perfezione dei testi, per la suggestione delle inquadrature, Tokyo Killers è una pietra miliare dell’arte sequenziale. Opera realizzata da: Natsuo Sekikawa, Alain Saumon, Jiro Taniguchi.

Novità di questa settimana... JPOP

Blade of the Phantom Master - Shin Angyo Onshi 14 

Molto tempo fa potenti agenti segreti chiamati “Angyo Onshi” vissero a Jushin, regione dell’estremo oriente. 
Sotto mentite spoglie visitavano il paese come ambasciatore del re.
Il loro compito era debellare le malefatte e portare la giustizia, difendendo i più deboli. 
Anche oggi, nonostante il regno di Jushin non esista più, un misterioso Angyo Onshi, da solo, continua ad agire nell’ombra, da qualche parte... 
Opera realizzata da: In-Wan Youn, Kyung-Il Yang. 

Full Metal Panic! Comic Mission 5

Dopo il grande successo dell'anime, trasmesso su MTV, approda in Italia FULL METAL PANIC: COMIC MISSION, secondo manga della celebrata serie, disegnato da Retsu Tateo che rivede le vicende dei protagonisti in chiave comica! Sette volumi pieni di gag e comicità made in Japan che sapranno inchiodarvi alla poltrona e che (in stile FUMOFFU) vi catapulteranno in ambientazioni diverse e surreali, in compagnia di tutti i personaggi più amati... 
Bonta-kun incluso! 
Opera realizzata da: Shouji Gatou, Retsu Tateo. 

Nabari 10 

"Sora". Yukimi ha trovato il nome che stava cercando... La verità su Yoite. Una vita crudele che sarebbe stato meglio non conoscere. Uno spirito solitario incontrato per caso nel Nabari No Yo. Ora che Yukimi conosce le origini di Yoite fa il possibile per tornare al più presto da lui. Miharu vuole usare lo Shinrabansho per esaudire il desiderio di Yoite. Dopo il suo arrivo tra i Lupi Grigi, il loro "piano" ha però subito un brusco cambiamento. Lui e Yoite, che ha usato il Kira contro il capo villaggio Hattori, ora sono inseguiti dai Lupi Grigi. Divincolandosi dagli attacchi dell' "Ombrello", i loro animi e le loro opinioni finiscono per scontrarsi, ma per un istante i due riescono anche a sorridere. Ad attenderli a Banten troveranno le lame dei nemici. Il corpo di Yoite è armai al limite, riuscirà il Re di Nabari a usare il suo potere? 
Opera realizzata da: Yuhki Kamatani. 

Sumomomo Momomo 11 

Scoperto il piano per l'assoggettamento di Inuzuka e Kuzuryu del clan della scimmia, i praticanti di arti marziali combattono con tutto il proprio vigore al fine di bloccarlo! 
Nel frattempo tale piano si avvia alla fase finale, ossia lo scontro tra Yusuke e Koshi per assumere il ruolo di prossimo capo dell'esercito orientale. 
Il volume 11 dell'infuriatissima e passionale commedia d'amore più forte del mondo!
Opera realizzata da: Shinobu Ohtaka. 

Witch Hunter 11 

Da quando le streghe (Witches) hanno dichiarato guerra agli umani, buona parte del mondo è stata devastata. Esse evocano dei mostri chiamati Supporters che distruggono le abitazioni umane. Ma perché? I sopravvissuti ingaggiano alcuni uomini dagli straordinari poteri, chiamati witch hunters (cacciatori di streghe)! Tasha Godspell è uno di più forti cacciatori con la sua jack-o-lantern (lanterna jack-o) che individua i mostri. Vista la sua abilità a sconfiggere le streghe si è guadagnato l'appellativo di "Marksman", anche se non riesce a odiarle completamente... 
Opera realizzata da: Jung-man Cho.

Ai Ore - il manga arriva in Italia

Ebbene sì, dopo l’annuncio del live di Ai Ore, ecco che in Italia arriva il manga grazie alla Star Comics. In pubblicazione il primo volume il 22 settembre, con cadenza bimestrale. Opera di Mayu Shinjo, in patria nipponica pubblicato a partire dal 2006 sul magazine Sho-Comi in 5 volumi con il titolo Ai wo Utau Yori Ore ni Oborero!, si è trasferito poi sull’Asuka dal 2007, dove ne sono usciti altri 5 volumi.
Protagonisti sono Akira Shiraishi, un ragazzo iscritto alla scuola superiore Dankaisan, con un aspetto prettamente femminile, e Mizuki Sakurazaka, una giovane molto androgina iscritta alla Saint Nobara. Akira vuol entrare a far parte del gruppo musicale Blaue Rosen, in cui Mizuki suona la chitarra elettrica. Il problema è che quest’ultima ha una cotta per il giovane, dunque l’introduzione in un gruppo tutto al femminile di un ragazzo potrebbe essere dannosa. Inevitabile l’avvicinamento tra i due: ma non è così facile stare insieme per una coppia particolare come loro.
Ho scorso il manga e non mi sembra male, certo deve piacere la tematica che spero venga trattata con una certa profondità psicologica. Sicuramente gli darò una possibilità.

Fonte:

Dopo Onegai Teacher e Twins arriva Ano Natsu de Matteru

L'uscita di ottobre della rivista Megami Magazine di Gakken ci segnala il prossimo progetto degli autori del franchise Onegai (Onegai Teacher, Onegai Twins).
Il nuovo anime, sul quale non sono trapelati finora molti dettagli, sarà intitolato Ano Natsu de Matteru e vedrà coinvolti ancora una volta lo sceneggiatore Yousuke Kuroda e il character designer Taraku Uon.
L'anime si manterrà sullo stile della commedia romantica adolescenziale, i cui tre personaggi principali saranno due ragazze e un maschio ovvero, rispettivamente, Ichika Takatsuki, Remon Yamano e Kaito Kirishima.

Svelato il cast del live-action su Rurouni Kenshin, il samurai vagabondo

Il live-action su Rurouni Kenshin prende forma con l’annuncio del cast di attori sulle pagine dello shonen magazine Jump SQ di Shueisha.
La modella Yu Aoi (Hana and Alice, Honey and Clover), nel ruolo di Megumi Takani, Munetaka Aoki (The Last Message Umizaru, La ragazza che saltava nel tempo live-action) in quello di Sanosuke Sagara, e Taketo Tanaka, nella parte del fratello undicenne di questi, Yahiko, si uniranno all’attore ventiduenne Takeru Sato (Kamen Rider Den-O, Rookies, Beck, Ryomaden), da subito accreditato come protagonista principale nel ruolo del samurai vagabondo, e alla giovanissima Emi Takei, nei panni della maestra di kendo e innamorata di Kenshin, Kaoru Kamiya, nel live-action diretto da Keishi Otomo (Ryomaden). Prodotto da Warner Bros Pictures Japan e dallo Studio Swan (Paradise Kiss), il film mira a una distribuzione cinematografica internazionale nell’estate del 2012.
In Rurouni Kenshin di Nobuhiro Watsuki, edito in Italia da Star Comics con il titolo di Kenshin, samurai vagabondo, il Giappone del tardo shogunato Tokugawa apre le porte all’Occidente mentre tutto il vecchio sistema feudale e sociale si avvia verso un cambiamento epocale. Tra chi si oppone alla rivoluzione e i Restauratori iniziano violenti scontri. In questa cornice, un feroce assassino militante tra i ferventi della rivoluzione, gli ishin shishin, diventa una leggenda per la sua brutalità e la sua forza: il suo nome è Hitokiri Battousai. Dieci anni dopo la scomparsa del guerriero che tanto ha contribuito alla caduta dello shogunato, la vita di una ragazza è tratta in salvo da uno strano samurai errante presentatosi come Kenshin. Per sdebitarsi, questa decide di ospitarlo nel suo dojo nonostante egli non voglia svelarle nulla del suo passato…

Fonte:

Una classifica bestiale! I cani anime e manga preferiti dai giapponesi

In un recente sondaggio di Cobs Online, ai ventenni giapponesi è stata posta la domanda: ”Qual è il tuo cane preferito delle serie anime e/o manga?”
I risultati ottenuti sono stati divisi in due classifiche in base alla preferenze maschili o femminili, che, tuttavia, risultano molto simili. Iniziamo con

Le preferenze delle ragazze:
1. Shiro in Crayon Shin-chan
2. Patrasche in Il mio amico Patrasche
3. Punch in Touch
4. Charo in Little Charo
5. Lassie in Meiken Lessie

Le preferenze dei ragazzi:
1. Shiro in Crayon Shin-chan
2. Punch in Touch
3. Sadaharu in Gintama
4. Wanpo in Hajime no Ippo
5. Patrasche in Il mio amico Patrasche

Fonte consultata: Crunchyroll

martedì 30 agosto 2011

Novità di questa settimana... Flashbook

Gung 25

Ch’ae Kyong e Shin cercano in tutti i modi di convincere la madre e il padre della ragazza ad accettare di nuovo l’ormai ex principe ereditario nella loro famiglia.
Nel frattempo, a palazzo, Yul viene a sapere che la regina onoraria nasconde altri crimini nel suo passato.
Il re indice una conferenza stampa per comunicare al popolo le decisioni riguardanti la successione al trono, ma Yul, diretto interessato, non si presenta. 
La conferenza inizia quindi senza Yul, e mentre il re parla, Ch’ae Kyong riceve una telefonata minacciosa dallo stesso Yul...

Let The Sunshine In 2 

Kasumi, Yusaku, Shin, Keiko… per tutti loro i tre anni di scuole superiori sono appena iniziati. Ma per Masato, il fratello maggiore della graziosa Keiko, il capitano della squadra di baseball della scuola, stanno per concludersi. 
Questa è il suo ultimo anno, è la sua ultima occasione per poter accedere al prestigioso Koshien. E Yusaku, sempre pronto a farsi in quattro per aiutare gli altri, soprattutto chi si impegna per un obiettivo, non può certo restare con le mani in mano… Un allegro e brioso classico di Adachi, già ben noto anche in Italia grazie all’adattamento animato Questa allegra gioventù!

Novità di questa settimana... Goen


Lady!! 4 

La piccola Lynn (Milly) giunge in Inghilterra con sua madre per conoscere il suo papà, il visconte Marble. Non sta nella pelle dalla gioia e non vede l'ora di abbracciare quel papà tanto sognato da cui fino ad allora era rimasta suo malgrado lontana. Inaspettatamente, però, durante il tragitto che conduce la bambina e la mamma verso la tenuta dei Marble, l'auto resta coinvolta in un tragico incidente e la mamma di Lynn perde la vita. La strada che Lynn dovrà percorrere per diventare una vera Lady dell'alta società inglese, come aveva promesso a sua madre, sarà costellata di momenti tristi e di difficoltà, tra i dispetti maligni e gli intrighi della baronessa Wavebury e dei suoi odiosi figli, ma anche ricca di preziosi incontri e di fulgide amicizie: oltre a riavvicinarsi al suo adorato padre, infatti, Lynn conoscerà Sarah, la sorella maggiore che non sapeva di avere, e stringerà amicizia con due simpatici, affascinanti e biondissimi giovanotti, i fratelli Brighton… 
Opera realizzata da: Youko Hanabusa. 

Yoichi, professione samurai! 6 

Yoichi e Ayame si impegnano al club di teatro in previsione dello spettacolo del festival della cultura.
Per Ayame l'occasione sarebbe perfetta per dichiararsi al giovane samurai, se la gelosia di alcuni nemici del ragazzo non intervenisse a ostacolarla...
Opera realizzata da: Yuu Minamoto.

Novità di questa settimana... Planeta De Agostini

Karin 13

“Sei tu la nostra salvatrice!” 
I vampiri, alla ricerca del loro simile che produce sangue in eccesso, entrano in contatto con Karin.
Il sangue di Karin è di vitale importanza per la continuazione della specie dei vampiri! 
Usui e gli altri riusciranno a portare in salvo Karin?! 
Ecco a voi il tredicesimo, burrascoso volume di Karin! 
Opera realizzata da: Yuna Kagesaki.

Termina Haikin di S. Takeya (Astral Project, Maria Ammazzatutti)

Su Comic Zenon, in vendita dal 20 di Ottobre, terminerà Haikin, l'ultima fatica di Syûji Takeya, famoso anche in Italia per due opere: Astral Project, i quattro volumetti sono stati pubblicati da J Pop, e Maria Ammazzatutti, di cui d/visual ha proposto da noi solo il primo dei tre albi di cui è composta la serie.
Il manga, che, come vi avevamo annunciato qualche tempo addietro, era iniziato a Dicembre, sarà pertanto composto da due soli volumetti.
Un giorno Yusaku incontra un vecchio con cui parla di tutto, ma in particolare di denaro. È da qui che il destino di Yusaku inizia a cambiare, dato che, dopo un po', decide di cominciare un'attività di giochi per cellulari. Poco a poco la sua impresa si ingrandisce e lui diventa molto ricco. Che tutto ciò abbia a che fare con l'incontro avuto con il vecchio? 

Fonte consultata:
Manga News

Nuovi OAD dal manga Seitokai Yakuindomo,troppe donne per unico uomo

Dopo il primo OAD uscito in concomitanza col quinto volume del manga ad aprile, apprendiamo che la serie Seitokai Yakuindomo godrà di ulteriori due nuovi capitoli in Original Anime DVD.
La conferma è avvenuta tramite la rivista Weekly Shōnen Magazine di Kodansha, la quale segnala inoltre che il secondo OAD uscirà il 17 novembre 2011, contemporaneamente al sesto volume in edizione limitata del manga di Tozen Ujiie; il terzo capitolo animato verrà invece distribuito nell'aprile del 2012.
La storia è ambientata nella Osai Academy, un liceo in origine riservato alle sole ragazze che recentemente ha deciso di aprire le porte anche all’altro sesso. I numeri tuttavia sono ancora molto sbilanciati (28 ragazzi e 524 ragazze), e così, quando la matricola Takatoshi Tsuda viene costretto ad assumere la carica di vicepresidente del consiglio studentesco, inizieranno le sue avventure come unico ragazzo all’interno di un consiglio di sole donne: la bellissima e inflessibile Shino Amakusa, la piccola e terribile Suzu Hagimura, e la dolce Aria Shichijou.
E' stato rivelato infine che l'uscita del settimo tankobon della serie, prevista per luglio 2012, recherà con sé notizie di una qualche sorta di "nuovo gradevole progetto".

Fonte consultata:
Anime News Network
http://www.animeclick.it/news/29179-nuovi-oad-dal-manga-seitokai-yakuindomotroppe-donne-per-unico-uomo

Atsui zo! Nekogaya!!

Atsui zo! Nekogaya!! ottiene un secondo adattamento a live action. Manga originale di Aki Katsu, pubblicato sullo Young Magazine dal 2009, in 7 volumi e in corso.
Storia quanto meno bislacca: Nekogaya, ridente cittadina nella prefettura di Saitama, ha un clima molto caldo. Si raggiungono perfino temperature di quasi 49° perciò, idea geniale, è quella di far passare una legge per la quale tutti quanti devono andare in giro in costume da bagno.
Questo sarà il secondo live a tema con una graziosa protagonista: stavolta la bella Mika Ayano, vincitrice del contest Miss Magazine idol. La fanciulla in costume da bagno dovrebbe dunque fare decisamente bella figura. Una gioia per la vista e non per l’intelletto: ma nessuno dice che non ci voglia anche questo. Inizio della serie: 13 ottobre.

Fonte:

“Akaboshi” 1: anteprima online

GP Publishing ha reso disponibile sul proprio sito la preview on-line del primo volume di “Akaboshi“, nuova serie di casa Shueisha, annunciata lo scorso luglio.


  • Serie: Akaboshi 
  • Autori: Amano Yoichi
  • Genere: Avventura, Fantasy
  • Collana: Volume da Fumetteria
  • Formato: 11,5×17,5
  • Pagine: 208
  • ISBN: 978-88-6468-528-1
  • Numero: 1
  • Copyright: AKABOSHI -IBUNSUIKODEN- © 2009 by Yoichi Amano/SHUEISHA Inc.
1112, la Cina è in subbuglio a causa dell’incompetenza della dinastia Song, del tutto incapace di controllare il territorio e i suoi stessi ufficiali provinciali, sempre pronti a vessare il popolo per il proprio tornaconto personale.
Tuttavia qualcosa si sta muovendo, e nelle taverne s’iniziano a sentire delle storie riguardo una fantomatica banda di fuorilegge pronta a punire i nobili per i soprusi.
Potrà nascere la speranza dalle azioni di alcuni banditi?  Forse sì, o forse sarà l’incontro tra la giovane Suiren e lo spadaccino Tai Sou a scatenare la rivolta…
Tratto dal romanzo cinese Suikoden, finalmente in Italia il capolavoro di Yoichi Amano targato Shueisha!
LEGGI ONLINE Akaboshi 1

Fonte:
http://www.mangaforever.net/38905/akaboshi-1-anteprima-online

GP Publishing annuncia su Facebook la saga di Chrome Shelled Regios

Contemporaneamente a Misora Class e Flags, GP Publishing annuncia su Facebook un terzo titolo.
Si tratta di Chrome Shelled Regios, o meglio della “saga” di Chrome Shelled Regios: “Siamo contenti di essere stati scelti da Kadokawa per presentare in Italia la saga di Chrome Shelled Regios”. Come nel caso degli altri due titoli, l’editore ci consegna per il momento solo questo lapidario comunicato, promettendo maggiori dettagli sui futuri GP Previews. Anticipiamo dunque qualche informazione…
L’intera produzione di Koukaku no regiosu, come noto in patria, si compone attualmente di tre serie: Chrome Shelled Regios, 2 volumi disegnati dall’artista che si firma con lo pseudonimo di Miyu, in corso; Chrome Shelled Regios: Missing Mail, 7 volumi affidati alla mangaka Kiyose Nodoka, in corso; Chrome Shelled Regios: Secret Side, completo in 2 volumi, opera stavolta di Watari, artista attualmente al lavoro, sempre per Kadokawa, all’adattamento a fumetti del videogioco SEGA Valkyria Chronicles 2.
Il franchise prende avvio nel 2006 da una serie di light novel (romanzi per ragazzi) scritta da Shusuke Amagi e illustrata da Miyu, una saga fantasy post-apocalittica ad ambientazione scolastica. In un lontano futuro, creature contaminate dalla corruzione hanno raggiunto la Terra, costringendo l’umanità a vivere in città fortezze mobili dette “Regios”, sospese nell’atmosfera del pianeta. Una di queste, Zuellni, è la città universitaria in cui la matricola Layfon Alseif si è appena iscritta nella speranza di lasciarsi alle spalle il suo passato. Con una certa riluttanza, il ragazzo si unisce al 17° Plotone Militare, capeggiato dalla studentessa di terza superiore Nina Antalk, iniziando così la sua avventura. I tre manga adattano i romanzi, tuttora in corso dopo 18 volumi, con differenze più o meno marcate, soffermandosi maggiormente su questo o quel protagonista in base alla versione. 

Fonte:

lunedì 29 agosto 2011

Code Geass GAIDEN ~ Bokoku no Akito, in vendita su Amazon Japan da novembre

Una data per la pubblicazione di Code Geass GAIDEN ~ Bokoku no Akito giunge da Amazon Japan, dove è apparsa la scheda del prodotto. Il listino di Amazon indica la disponibilità del DVD dal prossimo novembre.
Sembra dunque che il nuovo anime sia destinato direttamente al mercato dell’home video e che non sia una nuova serie televisiva. Le indicazioni sul prodotto sono ancora praticamente nulle, abbiamo solo una data. Potrebbe anche trattarsi di un unico film oppure del primo volume di una serie OAV. Eppure l’amministratore generale del dipartimento per gli affari internazionali di Sunrise, Masayuki Ozaki, indicava a inizio mese, all’Otakon di Baltimora, come probabile data per il lancio della “prossima stagione” dell’anime il 2012. Che sia un pilot? Code Geass GAIDEN ~ Bokoku no Akito (Akito della nazione in rovina) sarà ambientato nel a.t.b 2017, durante gli eventi della prima serie con Lelouch, ma sul fronte europeo.
Una piccola squadra di infiltrati inviati dall’Area 11 (il Giappone) si muoverà nei territori nemici su nuovi Knightmare Frames per trarre in salvo gli alleati in una missione con solo il 5% percento di successo. Tra loro, i due nuovi protagonisti, Akito Hyuga e Layla (nell’immagine in alto). Lo staff di produzione comprende il regista Kazuki Akane (I cieli di Escaflowne, Noein, Heat Guy J), lo sceneggiatore Shigeru Morita (Mobile Suit Gundam Seed, Blood+), il character designer Takahiro Kimura che, come per le due serie precedenti, adatterà in animazione i disegni originali delle CLAMP, e Akira Yasuda al mechanical design. Sunrise, il regista Goro Taniguchi e lo sceneggiatore Ichiro Okouchi firmano come sempre il tutto. Gracias Saouri por la noticia!

Fonte:

Poyopoyo Kansatsu Nikki - diventa serie di animazione

Il manga Poyopoyo Kansatsu Nikki ottiene l’adattamento a serie di animazione. Opera di Rū Tatsuki, iniziata nel 2004, pubblicata sul magazine Manga Life MOMO, in 9 volumi e in corso.
Una storiella ovviamente per bambini, di cui il protagonista è un bel miciotto morbidoso e sferico, la sua famiglia di quadrupedi pelosi, e tutte le persone che Poyopoyo incontra durante le sue giornate.
A febbraio verrà lanciato anche il gioco, sempre per un target di studenti delle scuole elementari, su Nintendo 3DS: questo mi fa presupporre che l’animazione sarà pronta per il prossimo inverno. Amo molto le animazioni per i bambini, alcune sono fatte veramente bene, come Hanamaru Kindergarten: 20 minuti che ti sanno mettere in pace con il mondo intero. 

Fonte:

One Piece: ad ottobre l'anime sbarcherà nel Nuovo Mondo

Dopo il "cambio di rotta" che i lettori di tutto il mondo hanno avvertito nel manga di One Piece dal volume 61, è giunto il tempo anche per l'anime di fare lo stesso: la rivista V Jump di Shueisha ha infatti confermato che nella popolare serie animata di Toei farà capolino la saga del Nuovo Mondo, a partire dal prossimo 2 ottobre, sui teleschermi giapponesi.
Nel manga, l'omonimo arco narrativo ha preso il via lo scorso ottobre, dopo il ritorno dell'autore Eiichiro Oda da una pausa lavorativa durata ben quattro settimane.
I primi capitoli del Nuovo Mondo sono stati raccolti nel tankobon # 61 del celebre manga One Piece: pubblicato in patria lo scorso febbraio in 3.8 milioni di copie, esso ha segnato un record poi infranto dal successivo volume # 63 con 3.9 milioni di copie, una cifra forse destinata ad essere superata ancora.
Ricordiamo infine che il volume # 61, la cui copertina è un'affettuosa citazione al primissimo tankobon della serie, è stato anche il primo ad aver venduto oltre 2 milioni di copie in soli tre giorni. 
Star Comics ha fatto finora uscire in Italia 60 volumetti; i diritti televisivi e home video dell'anime appartengono invece, rispettivamente, a Mediaset e a GP Publishing.

Fonte consultata:
Anime News Network

domenica 28 agosto 2011

Evangelion Rebuild 3.0: Q Quickening teaser trailer 2

The Rebuild of Evangelion 3.0: Q ~ Quickening (Evangelion shin gekijo-ban Q Quickening) di Studio Khara, nuova etichetta fondata dal regista Hideaki Anno nel 2006 per la produzione del remake cinematografico in quattro parti della celeberrima serie animata Gainax, sarà nei cinema giapponesi nell’autunno 2012. Le prime due pellicole della tetralogia animata, Evangelion: 1.0 You Are [Not] Alone (98 minuti, del 2007), e Evangelion: 2.0 You Can [Not] Advance (108 minuti, del 2009), sono già disponibili in Italia in DVD e Blu-ray Dynit. In corso a cadenza irregolare per Kadokawa Shoten dal 1994, prima sul mensile Shonen Ace e dal 2009 su Young Ace, passando da un target prettamente shonen alla categoria seinen, il manga originale ha ricominciato la serializzazione sulla rivista ad aprile, dopo una lunghissima pausa di quasi un anno per gli impegni del mangaka e character designer Yoshiyuki Sadamoto proprio su Q ~ Quickening. Evangelion, edito in Italia da Planet Manga, conta attualmente 12 volumi, l’ultimo dei quali pubblicato in Giappone il 3 aprile 2010. In questa pagina il primo teaser.



Fonte: http://www.comicsblog.it/post/11485/evangelion-rebuild-30-q-quickening-teaser-trailer-2

Terminano lo yuri Sasameki Koto e Re:Birth di Dall-Young (Freezing)

Il magazine Monthly Comic Alive di Media Factory annuncia che nel suo numero 11, il 27 settembre termineranno due manga:
Il primo è Sasameki Koto lo yuri di Takashi Ikeda
La storia si svolge in un normale istituto superiore, protagonista è Sumika, una ragazza alta ben 1,75 m, proveniente da una famiglia composta quasi unicamente da uomini praticanti karate, sport in cui anche lei è un asso. Caratterialmente è un'adolescente come tante, se non fosse che ha un "peso" che la rende spesso triste e silenziosa: Sumi è innamorata da lunga data della sua migliore amica, Ushio. Quest'ultima, da parte sua, è una vera appassionata del gentil sesso, ma si innamora solo di ragazze piccole, fragili e soprattutto molto femminili, e, anche solo per l'altezza e l'abbigliamento, Sumi non rientra nei suoi canoni.
Per un caso fortuito, Sumi e Ushio entreranno però a far parte di un "club per ragazze", o meglio, dei tentativi (sempre falliti) di Tomoe, una loro compagna di classe, e di Miyako, la sua ragazza, di realizzarlo. A loro si uniranno Aoi, una compagna di classe con la passione per gli yuri e per l'amore puro ed innocente tra due donne, un qualcosa lontano dalla realtà quotidiana, e Kyori, un'amica molto solare di Sumika ed Ushio, che, a differenza loro, ribadisce spesso la sua eterosessualità. Unico personaggio maschile della serie è Masaki, un ragazzo dall'aspetto e dai modi di fare molto delicati, che viene costretto dalla sua bizzarra sorellina minore a vestire panni femminili e a lavorare come "modella" per delle riviste. Masaki è innamorato di Sumi ed è oggetto dei desideri (quando indossa abiti femminili) di Ushio.
Questo manga dal gusto dolce amaro è stato serializzato sul magazine dal 2007, il suo ottavo volume è uscito a febbraio, e si attesterà sui 9 volumi; esso ha già ispirato una serie anime per la TV nel 2009. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere la nostra recensione in merito: Sasameki Koto: Recensione.

Mentre il secondo è Re:Birth —The Lunatic Taker—
Una tranquilla città giapponese, senza gravi precedenti, è teatro di un'ondata di strani suicidi. Per alcuni vi è un legame con dei misteriosi oggetti che vengono rinvenuti in giro per le strade. Reiji non crede a queste speculazioni e quando trova dei braccialetti per terra, li prende senza pensarci troppo su. Improvvisamente, un borseggiatore ruba la borsa di una donna e Reiji interviene, ma viene pugnalato. Quando la vita lo sta lasciando, sente una voce che viene emanata dai bracciali: "Se vuoi vivere, accetta un accordo!".
Lo scrittore Dall-Young Lim (Aflame Inferno; Freezing; Onihime VS) e l’artista artista Soo-Hyon Lee (Unbalance Unbalance) avevano lanciato questo manga nel 2009 su Monthly Comic Alive, e il sesto volume è uscito lo scorso giugno e la serie si concluderà con il settimo.

Fonti consultate:

Natsume Yuujin Chou sponsor termale e di festival estivi

Pare proprio che i personaggi degli anime siano degli ottimi testimonial pubblicitari, quindi è sempre più diffuso il loro utilizzo per promuovere attività ed eventi vari in Giappone, questa volta è il turno di Nyanko-sensei, il gatto nato dall'estro di Yuki Midorikawa autrice del manga Natsume Yuujin-Chou, adattato in 3 serie anime. Il micione sponsorizza le terme di Hitoyoshi, apparendo su tre poster, che mostrano le terme e luoghi di interesse della cittadina della prefettura Kumamoto, situata nel sud del Giappone. Questi poster sono stati esposti a partire dal 1 agosto in numerose stazioni ferroviarie giapponesi e in particolar modo a Tokyo ed Osaka.
Ma perché scegliere proprio il youkai volpe nelle spoglie feline? Ebbene, la spiegazione è semplice: il regista e lo staff dell'anime Natsume Yuujin-Chou hanno visitato Kuma e Hitoyoshi per trarre ispirazione per i fondali, ed effettivamente le tre serie immortalano luoghi realmente esistenti nella prefettura. I luoghi e l'anime sono legati da un doppio filo, così gli organizzatori del "LaLa Natsu Fest" hanno anche pensato di offrire sul loro sito una piantina per facilitare la "location hunting" (caccia alla location) dei fan. 
Ma gli omaggi al franchise non finiscono qui, i personaggi del fantsy sono stati utilizzati anche per sponsorizzare un festival di fuochi d'artificio, tenutosi il 15 agosto a Hitoyoshi. 
Qualora non conosciate ancora Natsume Yuujin-Chou vi invitiamo a leggere il dossier dedicato a questo titolo: AnimeClick.it presenta: Dossier su Natsume yuujinchou

Fonte consultata Anime News Network

Sakae "Mirai Nikki" Esuno lancia Big Order... la fine del mondo

Apprendiamo che Sakae Esuno debutterà con una nuova serie manga intitolata Big Order; l' opera, annunciata qualche tempo fa, verrà serializzata nella rivista mensile Shônen Ace #11 di Kadokawa Shoten, disponibile in Giappone dal prossimo 26 settembre. Seguiamo le vicende del giovane Eiji, un ragazzo che sogna l'avvento della fine del mondo; vive ad Amakusa, è piuttosto timido, tanto che nel suo liceo nessuna persona lo approccia. E lui custodisce un enorme segreto, qualcosa che non può rivelare davvero a nessuno...
Per quanto riguarda le altre opere di Esuno, apprendiamo che l'atteso anime di Mirai Nikki verrà trasmesso a partire dal mese di ottobre; il manga, serializzato dal 2006 al dicembre 2010, si è poi concluso in 12 volumetti, l'ultimo dei quali pubblicato lo scorso 26 aprile. L'altro manga dell'autore, Hanako to guuwa no Teller, godrà invece di una ri-edizione di lusso; le uscite dei tre volumi sono previste nel mercato giapponese rispettivamente il 26 settembre, il 26 ottobre e infine il 26 novembre 2011. 

Fonti consultate:

sabato 27 agosto 2011

Ouran High School Host Club - in previsione anche il film

A quanto pare, oltre alla serie dorama attualmente in corso, vedremo i ragazzi dell’ Ouran High School Host Club anche in un film: data prevista di uscita a marzo del 2012. Opera di Bisco Hatori, uscita sul magazine LaLa dal 2002 al 2010 in 18 volumi, completa. Esiste naturalmente l’animazione, trasmessa dal mese di aprile a quello di settembre del 2006, in 26 puntate. Vi ricordo che anche in Italia conosciamo bene il manga, pubblicato dalla Planet Manga, dal 2003 al 2010.
Sto seguendo il live e mi piace moltissimo, per coloro che ancora non conoscono la storia: Ouran High School Host Club è un club esclusivo, locato in una scuola di persone ricche, che hanno tempo da passare senza far nulla! I componenti dell’host club sono tutti bellissimi e ricchissimi tranne Haruhi: una ragazza che si dovrà fingere ragazzo e host poichè ha rotto un vaso preziosissimo e deve ripagarlo. Haruhi Fujioka è infatti l’unica povera in tutta l’accademia e, per entrarvi, ha vinto una borsa di studio. In brevissimo la giovane sarà amata da tutti, in particolare dal “principe” dell’Host Club, Tamaki.
Yamamoto Yusuke, protagonista nei panni di Tamaki, e Kawaguchi Haruna, lead role femminile, torneranno quindi a marzo. Per adesso godiamoci il dorama, giunto alla puntata numero 5.

Fonte:

Koge Donbo* il “reality-manga”: sulla storia d'amore della mangaka

Lo scorso 5 agosto la mangaka Koge Donbo* (Pita-Ten; Sugar la fatina della neve; Karin, Piccola Dea) ha lanciato un manga che tratta del suon percorso sentimentale, culminato nel suo recente matrimonio. L'opera si intitola Yomesan wa Moe Mangaka (Una moglie creatrice di manga moe) ed è serializzata su Eden, una rivista per il web di Mag Garden; i primi due capitoli sono disponibili gratuitamente su questo sito, in giapponese, quindi i fortunati, che conoscono la lingua, possono dare una letta. 
Gli editori del magazine descrivono il titolo come una narrazione schietta e reale della relazione intercorsa tra i due innamorati, dal primo incontro, al giorno del sì all'altare, fino a continuare la narrazione della vita coniugale quotidiana dei novelli sposini.
La mangaka aveva annunciato lo scorso febbraio che si sarebbe sposata, e aveva rivelato ai fan che entrambi i fidanzati rispettavano il proprio lavoro e avrebbero continuato le loro rispettive attività, anche dopo il matrimonio. Le loro carriere sono così diverse che il suo partner non aveva mai conosciuto un mangaka prima di incontrarla, e l'artista ha evitato di rivelare la natura della sua attività lavorativa all'amato, fino a poco prima del loro fidanzamento ufficiale.
Aveva paura di pregiudizi? forse il manga potrà dare risposta a tale domanda.

Fonti consultate:
Anime News Network
Eden

Novità per Yuana Kazumi

Yuana Kazumi (Canto del cielo perduto; Un Milione di Lacrime; Il Fiore del Sonno Profondo; Haru Hana) inizierà una nuova serie in Aria # 11, il 28 settembre, che sarà intitolata Dakara Kaneda ha Koi ga Dekinai.
Seguiremo le vicende di Ako, una giovane studentessa presso l'accademia delle belle arti, nella vita della quale irromperà Kaneda, un uomo con un modo di pensare troppo logico, che si scontra con l'indole artistica della protagonista.
 
Fonte:

Tsutomu Takahashi disegna per “Aria”, rivista shojo di Kodansha


Importanti firme d’eccezione del panorama shonen si stanno alternando sulle pagine di Aria, rivista shojo di casa Kodansha. 
L’anno scorso, si è cimentato con un pubblico diverso dal solito  Takeshi Hinata, al quale lo scorso aprile si è aggiunto Seishi Kishimoto (“Blazer Driver“).

Ebbene, è giunto anche il turno del maestro dei seinen Tsutomu Takahashi, che si avventurerà nel mondo del fumetto per ragazze con “Saa“, one-shot che verrà pubblicata sul numero di novembre di Aria, in uscita il 28 settembre prossimo.

Fonte:

Ultimo capitolo per G.T.O. - Shonan 14 Days di Toru Fujisawa

Termina G.T.O. – Shonan 14 Days di Toru Fujisawa, interquel di G.T.O. Great Teacher Onizuka. E’ lo stesso autore a comunicare la notizia sul proprio blog ufficiale: l’ultimo capitolo della serie sarà pubblicato sul numero 41 della rivista Shonen Magazine di Kodansha il prossimo 7 settembre. Nove i volumi complessivi previsti per il manga.
I lettori potranno comunque ancora immergersi nel mondo del professore Onizuka nello spinoff, ancora senza un titolo, dedicato dall’autore ai personaggi di Riko e Miko, le due gemelle introdotte appunto in Shonan 14 Days. Tutti i dettagli sul nuovo manga devono ancora essere rivelati. Da fine ottobre 2010 Shonan 14 Days è pubblicato anche in Italia da Dynit, che ne ha finora tradotto i primi sei volumi. La serie, un intermezzo immediatamente successivo all’arco narrativo di Teshigawara in Great Teacher Onizuka, si colloca esattamente dopo il volume diciannove: la professoressa Fuyutsuki è scomparsa da una settimana e la sorella minore Makoto giunge a Tokyo per cercarla. Aiutata da Onizuka, la liceale scopre ben presto che il rapitore di sua sorella è il professor Teshigawara, da sempre morbosamente innamorato della donna.
Colto da un raptus di follia, Teshigawara aggredisce un poliziotto, ruba la sua pistola e spara ad Onizuka, colpendolo allo stomaco. In seguito alle ferite riportate durante lo scontro, Onizuka è ricoverato all’ospedale, ma decide di fuggire per partecipare a una trasmissione televisiva. Stupidamente, racconterà davanti alle telecamere di aver corso il rischio di uccidere una delle sue studentesse, sollevando un polverone tale da costringerlo a nascondersi a Shonan, nei luoghi della sua infanzia e della turbolenta adolescenza. Quando là incontra la dolce maestra Ayame Shiratori, in cambio di un posto letto – nella speranza di sedurla – Onizuka si offre di aiutarla con i ragazzi del “Cigno bianco”, un orfanotrofio gestito come una casa famiglia…

Fonte:

venerdì 26 agosto 2011

Doppio colpo per Kaito Kid! Riprendono anime e manga di Magic Kaito

Evidentemente non bastava a Kaito Kid l'aver rubato la scena al piccolo detective Conan Edogawa, nello spazio televisivo solitamente a lui dedicato. Come ricorderete, infatti, proprio ad agosto in Giappone sono stati trasmessi quattro speciali episodi animati su Kid, tratti dal manga Magic Kaito di Gosho Aoyama.
Ora l'elegante ladro gentiluomo potrà gloriarsi di una doppia ribalta mediatica, con un nuovo special televisivo in onda il prossimo 24 settembre e pressochè contemporaneo alla ripresa di un nuovo capitolo del manga. Un vero e proprio "furto" perpetrato ai danni dell'occhialuto mini detective, che avviene sul duplice fronte animato e cartaceo, con il consueto stile spavaldo che caratterizza l'amato personaggio di Kid.
Lo speciale anime verrà trasmesso su Yomiuri TV e sarà classificato nell'ambito dell'anime di Detective Conan, benché specificatamente tratto dall'opera Magic Kaito. Per la prima volta nella serie interverrà il personaggio di Akako Koizumi, la giovane strega compagna di classe del protagonista Kaito Kuroba.
Nel contempo anche il manga, che dal celebre ladro prende il suo titolo, verrà ripreso con un nuovo capitolo pubblicato in due parti sulla rivista Weekly Shonen Sunday di Shogakukan di questo mese; la storia ripartirà da dove Aoyama l'aveva lasciata nell'ultimo capitolo, pubblicato oramai quattro anni fa. Nella rivista verranno inoltre rivelati ulteriori dettagli sulla figura di Koizumi così come apparirà nella versione animata.
Kaito Kuroba è un liceale che si diletta nei giochi di prestigio. Grazie al maggiordomo del defunto padre, Toichi Kuroba, Kaito scopre di essere il figlio di Kaito Kid, il ladro gentiluomo, e che il genitore non è morto durante uno spettacolo, bensì è stato assassinato. Il ragazzo decide quindi di assumere l’identità di Kaito Kid, nella speranza di portare allo scoperto l'organizzazione che ha ucciso suo padre...
Vi lasciamo con l'illustrazione creata da Aoyama per il primo volume della nuovissima "Treasured Edition" giapponese del manga di Magic Kaito: oltre al tankobon, la versione limitata allega il DVD del primo episodio animato della serie e un booklet a colori, al prezzo di 2'350 Yen (circa 21 euro).

Fonti consultate:
Anime News Network
Tokyo Hive
Comic Natalie

Su Ikki termina Kaijuu no Kodomo di D.Igarashi, debutta Sumire Fanfare

Apprendiamo dal web che il manga Kaijû no Kodomo di Daisuke Igarashi (Witches, Saru) si concluderà sulla rivista mensile Ikki #11, in vendita dal prossimo 24 settembre. La serie, pubblicata sin dal 2005, dovrebbe pertanto concludersi con cinque o sei volumi complessivi. Ruka, liceale ribelle, viene esclusa dall'attività del club per l'intera durata delle vacanze scolastiche; fortemente annoiata, la ragazza decide di partire per trascorrere una giornata a Tokyo. Al calare della notte, farà uno strano incontro con Umi e Sora, due ragazzi stranieri che si tuffano nelle scure acque della baia di Tokyo e che sembrano essere stati allevati in maniera un po' strana, misteriosa. Affascinata dalla loro splendida leggerezza nel nuoto, che sembra quasi farli volare sull'acqua, Ruka verrà così coinvolta in un'intricata vicenda, e nel contempo, un'inspiegabile anomalia si sta verificando ovunque nel mondo: tutti i pesci stanno scomparendo...
Il manga ha debuttato in patria nel 2006 e risulta inedito in Italia; il quarto tankobon è stato pubblicato nel 2009. Segnaliamo inoltre che l'opera è stata vincitrice dell'Excellence Prize nella Divisione Manga presso il Japan Media Arts Festival del 2009.
Contemporaneamente, avremo nella medesima rivista di seinen manga, edita da Shogakukan, il debutto di una nuova serie intitolata Sumire Fanfare, dell'autrice Naoko Matsushima.
La piccola Sumire, dieci anni, cerca in tutti i modi di mantenere il sorriso sulle labbra e di non cedere allo sconforto, nonostante il divorzio dei genitori avvenuto appena l'anno precedente.

Fonti consultate:
Manga News
Anime News Network

giovedì 25 agosto 2011

GP Publishing annuncia Flags, di Satoshi Ueda

Titolo ri-annunciato da GP Publishing su Facebook, o meglio annunciato ufficialmente, visto che era già stato confermato nella rubrica “Question Time” lo scorso gennaio, è Flags, shonen manga di Satoshi Ueda. Vediamo di che si tratta, poiché secondo l’ultima moda “feisbucchiana” degli editori, anche stavolta abbiamo solo un titolo. Ouka è il più grande Impero del mondo, di cui governa circa un terzo. Per evitare invasioni e l’innesco di guerre con i paesi confinanti, il Governo organizza una volta ogni otto anni un torneo internazionale di lotta in cui squadre formate da cinque candidati guerrieri, indicati con il nome di Patrioti, si affrontano in battaglia decretando la propria supremazia e quella del proprio paese. Tra loro il giovane Kurou, eroe della storia, che sulle orme del padre scomparso si impegna per diventare il più forte Patriota del mondo assieme alla sua squadra… Incipit banale per una miniserie di scarso successo disegnata dal poco noto Satoshi Ueda e chiusa bruscamente in patria dopo soli 8 capitoli, pubblicati sul mensile Shonen Rival di Kodansha dal 2009 al 2010 prima di essere accorpati in due volumi monografici. 

Fonte:

Resi noti i dettagli sulla seconda serie di “Übel Blatt”

Qualche tempo fa vi avevamo annunciato il ritorno di Übel Blatt sulle pagine del numero 3 di Zokan Young Gangan Big, in uscita il 25 agosto. Ebbene, sono stati finalmente resi noti i dettagli della ripresa del manga di Etoroji Shiono, che verrà ufficialmente trasferito su Zokan Young Gangan Big, che a partire dal numero 4 del 25 ottobre, verrà ribattezzata Big Gangan, cambiando anche la periodicità e diventando mensile.

Tuttavia, non vi è alcuna certezza che la serializzazione di “Übel Blatt” sia regolare e pertanto presente in ogni numero della rivista.  E’ stato inoltre confermato che i nuovi episodi costituiranno il seguito della prima serie, e che il secondo capitolo è previsto per l’inverno.

Fonte:

Annunciato lo staff al lavoro sul film animato di Berserk

Il seinen magazine Young Animal di Hakusensha, che ospita l’horror fantasy di Kentaro Miura dal 1988, annuncia lo staff al lavoro sul film d’animazione dedicato a Berserk: L’età dell’oro – Parte I – L’uovo del supremo dominatore.
La pellicola, che sarà distribuita nei cinema giapponesi a gennaio 2012 da Warner Bros, è solo la prima di una trilogia che abbraccerà tutta la saga del manga sulla “Golden Age”, raccontata tra i volumi 3 e 13, dall’incontro di Gatsu con Grifis alla militanza nella Squadra dei falchi. diretto da Toshiyuki Kubooka (Batman – Il cavaliere di Gotham: Attraverso il dolore) e prodotto da Studio 4°C (Memories, Animatrix, Tekkonkinkreet, Genius Party) con un mix di animazione tradizionale, cell-shading e motion capture, il film vede all’opera uno staff eccezionale: lo sceneggiatore Ichiro Okouchi (Code Geass: Lelouch of the Rebellion, Code Geass: R2), il character designer e supervisore dell’animazione Naoyuki Onda (Ergo Proxy, Il cuneo dell’amore, Gantz), il direttore dell’animazione Satoshi Iwataki (Shigofumi), il direttore artistico Yusuke Takeda (Blood: The Last Vampire, Giant Robot – Il giorno in cui la Terra si fermò), e l’illustratore Mitsuhiro Arita (Final Fantasy XI) al concept design. Nel cast vocale, Hiroaki Iwanaga (Akira Date in Kamen Rider OOO) nel ruolo di Gatsu e Takahiro Sakurai (Cloud Strife in Final Fantasy VII) in quello di Grifis.

Fonte: