Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

sabato 31 maggio 2014

Lo Schiaccianoci di Hayao Miyazaki apre al Museo d’Arte Ghibli

Il Museo d’Arte Ghibli di Mitaka, Tokyo, inaugura la mostra Lo Schiaccianoci e Il Re dei Topi curata dal regista Hayao Miyazaki questo fine settimana. L’ispirazione è arrivata dopo che il co-fondatore dello Studio Ghibli ha trascorso le vacanze di Capodanno leggendo il racconto omonimo di Ernst Theodor Amadeus Hoffmann da cui Tchaikovsky ha tratto il celeberrimo balletto Lo Schiaccianoci.
La storia della ragazza che a Natale riceve in regalo uno schiaccianoci che, dopo essere venuto alla vita, sconfigge il malvagio Re dei Topi e la trasporta in un regno fantastico pieno di bambole, viene ricreata attraverso modellini, diorami e illustrazioni realizzate non solo da Alison Jay ma dallo stesso Miyazaki.
L’attrazione del regista verso il racconto ha avuto origine quando ha visto per la prima volta un libro illustrato per bambini tratto dal balletto, pubblicato da Tokuma Shoten. Stando al Museo, avrebbe dichiarato “Questo è un tesoro di fiaba!” e si sarebbe messo al lavoro per organizzare la mostra.

Fonte:

L’ultimo volume di Evangelion esce in contemporanea mondiale

La distribuzione del quattordicesimo tankobon arriva due anni dopo quella del precedente.
Si è fatta attendere a lungo, ma almeno gli appassionati di tutto il mondo potranno stringere tra le mani l’ultimo atto del Project Eva contemporaneamente all’uscita giapponese, fissata per il 20 Novembre. Ecco i Paesi coinvolti: Usa, Canada, Francia, Inghilterra, Irlanda, Finlandia Sud Africa, Nuova Zelanda, Brasile, Argentina, Polonia, Italia, Spagna, Corea del Sud, Taiwan, Hong Kong e Macao. L’edizione italiana verrà spezzata in due volumetti, i numeri 27 e 28, ma al momento Planet Manga non ha ancora diffuso le date di uscita ufficiali.
Anche il volume tredici fu lanciato in contemporanea mondiale a fine 2012.
Neon Genesis Evangelion di Yoshiyuki Sadamoto debuttò nel Dicembre del 1994 sulle pagine del neonato Shonen Ace della Kadokawa, diversi mesi prima che l’anime esordisse in tv (Ottobre 1995); la serializzazione del manga si è protratta per diciotto anni: l’ultimo capitolo è stato pubblicato  il 4 Giugno 2013 su Young Ace e, a seguito dell’esaurimento della tiratura del contenitore, è stato subito ristampato sul numero successivo della rivista su cui è stato trasferito nel 2009.

Fonte:

Hybrid Child, annunciato lo staff dell'anime

Il fumetto “Hybrid Child” di Shungiku Nakamura diventerà un anime, e proprio nei giorni scorsi sono stati rivelati nuovi dettagli in merito a questo progetto, a cominciare dai nomi dei membri dello staff che si cimenteranno nella sua realizzazione. Per l’esattezza, secondo le ultime indiscrezioni, pare che alla direzione del nuovo anime – che sarà realizzato presso lo Studio DEEN - troveremo Michio Fukuda (Nura: Rise of the Yokai Clan: Demon Capital, Hyakko), mentre il character design sarà realizzato da Takahiro Kishida.
Aki Itami si occuperà della realizzazione delle sceneggiature. Fra i membri dello staff troveremo anche Masayuki Kawaguchi, alla direzione della fotografia, Kazuya Tanaka alla direzione del suono, mentre per quanto riguarda la realizzazione delle musiche, troveremo Hijiri Anze.
Per quanto concerne il cast della serie, troveremo Nobuhiko Okamoto (Kotarō Izumi), Daisuke Hirakawa (Hazuki), Ryohei Kimura (Ichi Seya), Tsubasa Yonaga (Yuzu), Yoshitsugu Matsuoka (Tsukishima), e Yuuki Ono (Kuroda).
Ma detto questo, ecco qual è la trama de fumetto Hybrid Child di Shungiku Nakamura. 
Il fumetto “Hybrid Child” è uno one-shot realizzato dall’autore della fortunatissima serie “Junjou Romantica”. Il bambino "Hybrid" è un androide stupefacente che può crescere se viene allevato con amore e cura dal suo proprietario, con il quale è capace di sviluppare dei forti legami emotivi. Il volume raccoglie dunque diversi racconti d'amore, sacrificio e dramma.
Il fumetto ha già ispirato un adattamento drama CD con un cast diverso rispetto a quello che prenderà parte all’anime. Detto questo, non ci rimane a questo punto che attendere ulteriori dettagli e aggiornamenti in merito al nuovo progetto.

Fonte:

Love Stage!! Trailer per la serie anime BL al debutto il 9 luglio

Kadokawa ha rilasciato il secondo video promozionale per la serie anime televisiva boys love Love Stage!!, al debutto il 9 luglio sull'emittente nipponica Tokyo MX. Il video ci fa ascoltare in sottofondo sia l’opening "LΦVEST" dei SCREEN mode, che l’ending "CLICK YOUR HEART!!" di Kazutomi Yamamoto.
Nel video:
Ryōma: Mi… Mi piaci Izumi, anche se si un uomo!
Izumi: Buon giorno Lalalulu. Sei davvero carina anche oggi!
Testo: Izumi Sena, uno studente universitario otaku, che aspira a diventare un mangaka.
Izumi: Diventerò un mangaka! Il mio obiettivo è vincere il Kadoyama Manga Award, ma il termine per presentare il mio lavoro è la fine di questo mese!
Ryōma: Ms. Izumi! Quanto tempo!
Testo: Il super attore ultra popolare, che quasi emana luce e scintille, Ryōma Ichijō.
Testo: Questi due individui finiscono per girare uno spot insieme...
Ryōma: Um... Io...
Izumi: Huh?
Testo: Colui del quel si innamorò, era un uomo…
Izumi: Cosa sono!? Boys-love!? Sono finito a fare l’uke in un boys-love!?
Ryōma: Penso che questo significhi che i sentimenti che ho provato per ben 10 anni non potranno sparire così facilmente…
Testo: Questo nuovo incontro, dopo 10 anni, è l’inizio di un periodo spumeggiante!?
Shōgo: Se lavorerai, te lo darò!
Testo: Una spumeggiante commedia sentimentale, ideata da Eiki Eiki e Taishi Zaou!?
Rei: Quindi cosa intendi fare in futuro!?
Izumi: Ma anche i ragazzi sono sensibili sui capezzoli!?
Rei: Sì.
Un uomo: Mi dispiace! 
Izumi: Che stai facendo? Ridammi i miei occhiali. 
Ryōma: Sei così carino...! 
Ryōma: Devo arrendermi, non posso farci niente, i miei sentimenti non muteranno, dopo 10 anni, solo perché tu sei un uomo! 
Ryōma: per favore, spogliati! 
Izumi: Hm? Cos-!?

Con un padre cantante, una madre attrice e un fratello maggiore leader di una famosa boy band, Izumi Sena sembra essere la pecora nera della famiglia, l'unico senza talento artistico. Izumi si è da poco iscritto all'università, adora Magical girl Lululala e il suo sogno è diventare un mangaka! La sua vita cambierà quando gli verrà proposto di recitare in uno spot, sequel di uno che fece per caso da bambino, con il famoso attore del momento Ryoma Ichijo!
Kenichi Kasai (Major, Bakuman., Nodame Cantabile) dirige la serie presso lo studio J.C. StaffMichiko Yokote (xxxHOLiC, Shinryaku! Ika musume) scrive la sceneggiatura, mentre Yoko Ito (animatrice in Tantei Opera Milky Holmes, Turn A Gundam) cura il character design.
Tsubasa Yonaga (Free! - Nagisa Hazuki) si cala nei panni di Izumi Sena e Takuya Eguchi (Hamatora - Mao) nel ruolo si Ryuma Ichijo.
Ora ci sono anche novità sul fronte del doppiaggio. Il cantante DAIGO presterà la voce a Shogo Sena, il fratello maggiore di Izumi, nell’opera vocalist della popolare band Crusherz, che soffre di un grave brother complex nei confronti del fratellino Izumi. DAIGO ha commentato l’opportunità dicendo: “finalmente sono riuscito ad entrare anche in questo mondo (del doppiaggio)! Del resto sono l’unico che poteva interpretare questo ruolo…” Il cantante è infatti il fratello minore dell’artista Eiki Eiki ed è stato il modello di ispirazione proprio per il personaggio di Shogo e della band dei Crusherz, basata sulla reale band dei "BREAKERZ" di cui lui faceva parte.
Inoltre nel cast troviamo:

  • Daisuke Hirakawa - Rei Sagara, manager della Sena Pro.;
  • Ryotaro Okiayu - Seiya Sena, padre di Izumi e Shogo, presidente della Sena Pro.;
  • Sayaka Ohara - Nagisa Sena, madre di Izumi e Shogo, nonché famosa attrice;
  • Kazutomi Yamamoto - Kosuke Sotomura, il manager di Shogo;
  • Ryohei Kimura - Takahiro Kuroi, un membro del manga club universitario di cui fa parte Izumi;
  • Kyōko Sakai - Kazumi Shino, una manager della B-Dash;
  • Showtaro Morikubo - Kojiro Ryuzaki, il presidente della B-dash;
  • Junji Majima - Tenma Hidaka, il segretario di Kojiro.

Il sito ufficiale della serie anime per la TV Love Stage!! a marzo ha postato il primo trailer, eccovi il testo:
Testo in sovraimpressione: La persona di cui si innamorò era un uomo.
Izumi: Impossibile! è impossibile che io mi presenti in uno spot vestito da donna! In ogni caso diventerò un mangaka e non alcun interesse per il modo dello spettacolo!
Ryoma: E fu allora che mi innamorai di te...
Izumi: Cooooooooooooosa!?
Testo in sovraimpressione: Una spumeggiante commedia!
Ryoma: Questi ultimi dieci anni, non ho saputo dimenticarti.
L’edizione di luglio 2013 del magazine Asuka Ciel aveva annunciato la messa in cantiere di un anime il manga di Eiki Eiki e Taishi Zaou, ma in quel frangente non si conosceva ancora il formato del progetto animato.
Il manga è in corso dal 2010 e Kadokawa Shoten ha pubblicato 3 volumi. N.B. l'autrice Mikiyo Tsuda, famosa in Italia per l'opera Princess Princess, qui si è firmata con lo pseudonimo di Taisho Zaou, che usa in genere nelle opere yaoi. Esiste anche una versione light novel, edita dal 2011, intitolata Back Stage!!, giunta anch'essa al III volume.



Fonti consultate:
Manga-News
Anime News Network

http://www.animeclick.it/news/39051-love-stage-trailer-per-la-serie-anime-bl-al-debutto-il-9-luglio 

Hakaiju: seconda serie in arrivo

Era stato riportato che il tredicesimo tankobon, in uscita l’8 Luglio in Giappone, sarebbe stato l’ultimo per Hakaiju; tuttavia la saga di Shingo Honda non si concluderà definitivamente: in autunno, infatti, le pagine di Gekkan Shonen Champion di Akita Shoten ospiteranno la seconda stagione del manga. Quello che ora possiamo considerare il primo atto dell’opera entrò nell’arco narrativo finale nel Dicembre del 2012.
Hakaiju è in corso di pubblicazione italiana per GP Manga (sei volumi al momento): “Tokyo, Tachikawa. Akira Takashiro era un normale studente di liceo, asso del club di basket e interessato alle ragazze più che allo studio. Anche quel giorno sembrava un giorno normale, con la campanella, l’inizio delle lezioni e tutto il resto… Ma nel primo pomeriggio la città venne sconvolta da un forte terremoto. Sopravvissuto alla distruzione della scuola, Akira vide con i suoi occhi i cadaveri dei suoi compagni. E poi, intenti a divorarli… sconosciuti esseri mostruosi.”

Fonte:

Tokio Esp, a luglio il nono volume

Planet Manga annuncia che quest’estate, finalmente, termina l’attesa per tutti i fan di Hajime Segawa che aspettano con impazienza l’uscita del volume 9 di Tokio Esp.
«Nello scorso numero abbiamo lasciato Ren alle prese con il suo strano potere, affiancata da Tetsuya, sempre pronto a difenderla. Adesso per la ragazza è giunto il momento di compiere una scelta: salvare il mondo o pensare alla propria sopravvivenza? Lo scontro tra gli esseri umani e gli ESP sembra ormai inevitabile» si legge sul sito dell’etichetta Panini Comics.
Il numero 9 dell’acclamato manga di Hajime Segawa arriva in edicola e fumetteria dal 10 luglio.

Fonte:

Disgaea4: A Promise Revisited, annunciata la data di uscita italiana

Bandai Namco Games Italia e NIS America hanno annunciano che Disgaea4: A Promise Revisited sarà disponibile dal 28 agosto in Italia per PlayStationVita, sia in formato retail che digitale. Il gioco, in particolare, è una versione migliorata e arricchita del quarto episodio di Disgaea, Disgaea 4: A Promise Unforgotten, rilasciato su PlayStation3 nel 2011, che includerà tutti i DLC della versione PS3 oltre a molti altri nuovi contenuti. 
Informazioni sul gioco:                
Grazie a un cast di personaggi unico e a una trama avvincente, il titolo originale è considerato uno dei migliori della serie e ora tutti gli appassionati della saga potranno riviverlo su PlayStation®Vita con ancora più contenuti!
Disgaea 4: A Promise Revisited offre un’esperienza di gioco appassionante, con una rigiocabilità elevatissima e tutto il senso dell’umorismo tipico della serie. Il motore grafico porta letteralmente in vita i personaggi creati da Takehito Harada, grazie ad animazioni fluide e dettagli in alta definizione. Crea il tuo gruppo e sfrutta le nuove funzioni strategiche e di combattimento per divertirti in un’esperienza unica, dotata di una rigiocabilità molto elevata. Riuscirai a fermare le malefatte dei Corrupternment con il potere delle... sardine?
Nuove caratteristiche esclusive per la versione PS Vita:
-          Tantissimi contenuti bonus, tra cui nuovi scenari esclusivi per questo episodio, che aggiungeranno nuovi retroscena per alcuni dei tuoi personaggi preferiti.
-          Nuovi personaggi, oltre ad alcuni cameo dei protagonisti degli episodi precedenti.
-          Un nuovo tier d’incantesimi, tecniche specifiche per ogni professione, oltre ad altri miglioramenti nell’esperienza di gioco generale.
-          Include tutti i contenuti scaricabili rilasciati per la versione PS3.
-          Sono state aggiunte nuove tracce musicali, portando il totale a circa 100 melodie.
-          Include splendidi sprite in alta risoluzione, che sembrano persino migliori sullo schermo di PS Vita.
-          E molto altro ancora! 

Fonte consultata:
Bandai Namco

venerdì 30 maggio 2014

Blood Blockade Battlefront dell’autore di Trigun diventa un anime

Dopo Trigun e Gungrave, Yasuhiro Nightow torna in televisione con un nuovo anime!
Mercoledì prossimo il numero di Luglio di Jump Square annuncerà la messa in cantiere della trasposizione animata di Blood Blockade Battlefront (Kekkai Sensen). Ulteriori dettagli verranno diffusi attraverso le riviste Jump Square e Jump SQ.19 della Shueisha.
Yasuhiro Nightow ha lanciato l’opera come un one-shot sulle pagine di Jump Square nel Maggio del 2008, dopo aver concluso l’epopea di Trigun Maximum nel 2007. Nel 2009 l’episodio si è trasformato in un trittico intitolato Kekkai Sensen -Mafūgai Kessha-, proseguito nel 2010 come serie regolare su Jump SQ.19.
In Italia J-POP , che già aveva presentato Trigun Maximum, ha pubblicato i primi cinque volumi degli otto al momento disponibili in Giappone, dove mercoledì Shueisha distribuirà il nono tankobon.
Nuovi ‘tifoni umanoidi’ all’orizzonte! Mostri, zanne e nocche dure… Quando l’horror incontra l’hard boiled in un nuovo shonen! Dalle pagine di Jump Square, rivista di punta del colosso editoriale giapponese Shueisha, arriva finalmente in Italia il nuovo manga di Yasuhiro Nightow, il famoso autore di Trigun. Dopo un lungo periodo di pausa, il maestro torna con una storia di azione e sangue dove un gruppo composto da una ragazza, un licantropo e un maggiordomo-mummia si trova a fronteggiare terrificanti vampiri assetati di sangue! Immaginatevi Wolfwood con le zanne di un lupo e un paio di basettoni invidiabili. Quando l’horror incontra l’hardboiled… BURN UP THE FIRE!

Fonte:

When Marnie Was There, il film animato uscirà il 19 Luglio

Nuovi dettagli in arrivo per il film animato “When Marnie Was There”. Ecco le ultime indiscrezioni.
Sono stati da poco rivelati nuovi dettagli in merito all’adattamento a film animato del romanzo “When Marnie Was There”. Secondo quanto riportato, pare che a prendere parte a questo nuovo progetto sarà l’attrice Nanako Matsushima, che presterà la voce al personaggio di Yoriko, la madre adottiva di uno dei personaggi principali, ovvero la piccola Anna. In precedenza l’attrice aveva prestato la voce al personaggio di Eliza nello speciale anime di “Jungle Emperor Leo”, di Osamu Tezuka. Il film animato vedrà inoltre la partecipazione di Susumu Terajima nel ruolo di Kiyomasa Ōiwa, Toshie Negishi nel ruolo di Setsu, Ryoko Moriyama nei pannidi una vecchia donna in lutto, Kazuko Yoshiyuki nel ruolo di un membro dello staff della Marsh House, e Hitomi Kuroki nel ruolo di Hisako, ovvero la donna che dipinge quadri della Marsh House.
L’attrice sedicenne Sara Takatsuki e la ventunenne Kasumi Arimura presteranno rispettivamente la voce ai personaggi di Anna e Marnie. Alla direzione del film animato, che uscirà in Giappone il prossimo 19 Luglio 2014, troveremo Hiromasa Yonebayashi, alla sua seconda esperienza con lo Studio Ghibli (la prima fu nel 2010, con il film “Arrietty - Il mondo segreto sotto il pavimento”).
Ma detto questo, quale sarà la trama del nuovo film in arrivo? Scopriamolo subito! 
“When Marnie Was There” è un romanzo classico per ragazzi ad opera della scrittrice Joan G. Robinson. La storia ruota intorno alla vita della piccola Anna, una ragazzina adottata che non ha neanche un amico. Un giorno i suoi genitori adottivi decidono di mandarla a stare per qualche tempo con gli anziani signori Pegg, a Norfolk. Qui, per l’esattezza nella Marsh House, Anna fa per caso la conoscenza di una ragazzina molto strana, di nome Marnie, con la quale instaura, per la primissima volta nella sua vita, una vera amicizia. Un giorno però la sua amica sparisce, ed i signori Pegg annunciano di volersi trasferire proprio nella Marsh House. Così Anna scoprirà che la sua amica Marnie non era effettivamente una ragazzina come tutte le altre …
Per il momento è tutto, per cui non ci rimane che attendere ulteriori dettagli e aggiornamenti in merito al nuovo film animato in arrivo!



Fonte:

Black Butler, online nuovo video di Book of Circus

La terza serie animata tratta dal manga di Yana Toboso coprirà l’arco del circo e andrà in onda dal 10 luglio.
Arriva online il primo video promozionale per Black Butler: Book of Circus, terza serie animata ispirata al fumetto di Yana Toboso pubblicato sulla rivista Monthly GFantasy della Square Enix.
Questa serie coprirà l’arco narrativo ambientato in un circo in cui i protagonisti, Ciel Phantomhive e il “maggiordomo” Sebastian, si infiltreranno per indagare sulla sparizione di alcuni bambini. Vi avevamo dato le prime notizie su questo anime QUI, dove troverete anche tutti i nomi dei doppiatori e della crew.
Il manga Black Butler (Kuroshitsuji) è arrivato in patria a 18 volumi pubblicati. Nel mondo sono state stampate più di 18 milioni di copie di questo fumetto, portato in Italia da Planet Manga. Il 17° tankobon italiano è uscito a Febbraio.
Richiestissimo dai fan di tutta Italia, finalmente arriva il manga capolavoro di Yana Toboso! Una storia in cui un irresistibile black humour si fonde sapientemente al dramma, in un intreccio ricco di emozionanti colpi di scena. Sullo sfondo di un’Inghilterra vittoriana sapientemente rielaborata, preparatevi a scoprire il segreto che lega Ciel Phantomhive, un ragazzino che è l’unico erede rimasto in vita del casato dei Phantomhive, al suo perfetto, quasi irreale, maggiordomo Sebastian. Perché in questa storia, tutti sono molto più di quello che sembrano. State per scoprire perché!

http://www.mangaforever.net/154069/black-butler-online-nuovo-video-di-book-of-circus 

L’autore di Tough realizza Fragging per Grand Jump Premium

È uscito ieri sul numero 6 del mensile per salaryman di casa Shueisha.
Tetsuya Saruwatari, mangaka noto in Italia per Tough (Planet Manga), ha pubblicato una storia breve sul numero di Giugno di Grand Jump Premium uscito ieri in Giappone. Si intitola Fragging, si compone di 64 pagine e racconta della lotta contro il terrorismo di un poliziotto che fa parte di una squadra di artificieri.
La rivista ha dedicato la copertina all’episodio autoconclusivo.
Concluso Tough, Saruwatari ha realizzato la miniserie conclusa in quattro albi Gokusai (annunciata a Napoli Comicon da Planet Manga), il one shot Rūnin -The Ronin the Ruined City- e la serie regolare Lock Up.

Fonte:

Star Comics: parte il concorso The Seven Deadly Sins

Partecipa al CONCORSO THE SEVEN DEADLY SINS, disegna uno dei personaggi della serie manga THE SEVEN DEADLY SINS e avrai l’imperdibile occasione di vedere il tuo lavoro pubblicato in Giappone all’interno del volume n. 10, in uscita in Italia nel mese di Ottobre 2015.
Ecco il regolamento di partecipazione:
- Disegna uno dei personaggi della serie manga THE SEVEN DEADLY SINS di NAKABA SUZUKI
- Utilizza un foglio bianco, il formato non è importante oppure manda il tuo disegno in formato digitale (verrà accettato sia l’orientamento orizzontale che verticale dell’immagine)
- Utilizza una penna nera (non sono consentite né matite né portamina né altra tipologia di colori)
- Scrivi il tuo nome, cognome, indirizzo e recapito telefonico, in STAMPATELLO leggibile, sul retro del foglio illustrato o nel file digitale.
- Spedisci il tuo lavoro all’indirizzo postale riportato di seguito: Edizioni Star Comics s.r.l. – Strada delle selvette n.1 bis/1 – 06134 Bosco (PG) o via e mail all’indirizzo: concorso@starcomics.com
- All’esterno della busta da spedizione riporta, in STAMPATELLO leggibile, la dicitura: CONCORSO THE SEVEN DEADLY SINS.
- La data entro la quale devono essere recapitati i lavori è il 25 GIUGNO 2014 (N.B.farà fede la data di arrivo e non il timbro con la data di spedizione)
A seguire, tutti i lavori verranno spediti da Edizioni Star Comics alla redazione di Shonen Magazine, la rivista che pubblica THE SEVEN DEADLY SINS in Giappone e l’autore Nakaba Suzuki si occuperà personalmente di selezionare le illustrazioni.
L’autore farà una scelta assolutamente imparziale tra le immagini mandate dai lettori di tutto il mondo e il miglior disegno verrà pubblicato all’interno del n.10 della serie THE SEVEN DEADLY SINS, in uscita in Italia nel mese di Ottobre 2015. Il vincitore riceverà inoltre uno shikishi con l’autografo originale dell’autore.
In ogni caso i 3 migliori disegni che arriveranno in redazione verranno selezionati da STAR COMICS e vinceranno uno shitajiki con l’autografo dell’autore NAKABA SUZUKI. I disegni verranno pubblicati sul sito www.starcomics.com.
Seguite la serie THE SEVEN DEADLY SINS per scoprire chi sarà il fortunato vincitore che vedrà pubblicato il suo lavoro e riceverà un regalo speciale da parte di NAKABA SUZUKI!
Volete conoscere la genesi e le curiosità dietro la serie THE SEVEN DEADLY SINS? Edizioni Star Comics ha realizzato per voi l’esclusiva intervista all’autore Nakaba Suzuki che potete leggere Qui
Non conosci The Seven Deadly Sins? Sfoglia on line le prime pagine del volume 1 al link
Info serie: THE SEVEN DEADLY SINS di Nakaba Suzuki, 11.5×17.5, B, 208 pp, b/n, € 4,30
Data di uscita del prossimo volume: 4 Giugno 2014

Fonte:

Gundam The Origin Atto I: il nuovo video promozionale

È finalmente online il video promozionale del primo atto della trasposizione animata di Mobile Suit Gundam The Origin, proiettato in Giappone insieme al settimo e conclusivo episodio di Gundam Unicorn lo scorso 17 Maggio. Il manga originale omonimo di Yoshikazu Yasuhiko verrà portato in animazione attraverso quattro film: nel primo, intitolato Casval dagli Occhi Azzurri, assisteremo al racconto della storia di Casval Rem Deikun e Artesia Som Deikun (Char e Sayla) nell’UC 0068, prima della Guerra di un Anno. Uscirà nelle sale nel corso della Primavera del 2015.
Ricordiamo lo staff principale: Takashi Imanishi, già regista dell’acclamata serie di OVA Mobile Suit Gundam 0083: Stardust Memory, dirige il progetto su sceneggiatura di Katsuyuki Sumisawa (Mobile Suit Gundam WingInuyashaDragon Ball Z) presso lo studio Sunrise. Yasuhiko è accreditato come general manager e character designer, per quest’ultimo ruolo coadiuvato da Tsukasa Kotobuki (Saber Marionette J). Kunio Okawara (Aoki Ryusei SPT Layzner) è l’autore del mecha design originale, Takayuki Hattori (Code:Breaker) compone la colonna sonora.
Originariamente serializzato su Gundam Ace dal numero di Giugno del 2001 — ovvero l’uscita di esordio del mensile Kadokawa Shoten tutto dedicato a Gundam — al numero di Agosto del 2011, in ItaliaGundam The Origin è stato pubblicato interamente da Star Comics nell’originale formato tankobon (23 albi).



Fonte:

Gekkan Shōjo Nozaki-kun, nuovi dettagli sul cast dell'anime

E’ attraverso il sito ufficiale dell’adattamento anime di “Gekkan Shōjo Nozaki-kun” ad opera di Izumi Tsubaki che sono stati rivelati nuovi dettagli in merito al progetto. Per l’esattezza, scopriamo oggi i nomi dei tre nuovi membri del cast che si cimenteranno nella sua realizzazione, ovvero Kenta Miyake, nel ruolo di Ken Miyamae, Daisuke Ono (Magi's Sinbad) nei panni di Mitsuya Maeno, e infine Ayako Kawasumi (Fate/Zero's Saber), che presterà la voce al personaggio di Yukari Miyako.
Altri membri del cast saranno Ari Ozawa (Chiyo Sakura), Nobuhiko Okamoto (Mikoto Mikoshiba), Yuuki Ono (Masayuki Hori), Mai Nakahara (Yū Kashima), Miyuki Sawashiro (Yuzuki Seo), Mamoru Miyano (Suzuki), Marie Miyake (Mamiko) e Ryohei Kimura (Hirotaka Wakamatsu).
Sul sito dedicato all’anime è stato anche rivelato che la serie sarà trasmessa su TV Tokyo a partire dal prossimo 6 Luglio 2014.
Ma detto questo, ecco quale sarà la trama della nuova serie animata in arrivo! 
La serie a fumetti originale, pubblicata da Izumi Tsubaki sulle pagine del web magazine "Gangan Online”, ruota intorno alle vicende vissute da Sakura Chiyo, giovane studentessa innamorata del compagno di scuola Nozaki-kun, che è anche un famoso mangaka. Il ragazzo però non si rende conto dei sentimenti della compagna, e credendo che lei sia semplicemente una sua fan, le chiede di fargli da assistente. Come si evolverà a questo punto il rapporto fra i due protagonisti?
Alla direzione del nuovo anime troveremo Mitsue Yamazaki, mentre Yoshiko Nakamura si occuperà della realizzazione delle sceneggiature. Infine, Junichiro Taniguchi (Genshiken Second Season) si occuperà del character design.
Per il momento è tutto, per cui non ci rimane che attendere ulteriori dettagli e informazioni in merito a questo nuovo progetto!

Fonte:

Lupin III, svelato il poster del film live-action con Shun Oguri

Ci siamo: ad agosto uscirà in Giappone l'atteso film live-action dedicato a Lupin III e finalmente, adesso, nei cinema nipponici hanno cominciato a comparire i primi poster dedicati a questa pellicola tratta dallo shonen Lupin III di Monkey Punch. Il primo poster raffigura doverosamente Shun Oguri (per amore della precisione, il poster è quello che nella foto vedete a sinistra, a destra ho aggiunto quello relativo al cast, così i soliti pignoli non protesteranno), ovviamente tocca a lui il ruolo dell'iconico ladro gentiluomo e un semplice slogan recita così: "Preso di mira". E in effetti le pallottole sembra che stiano inseguendo Lupin.
La trama di questo film live-action di Lupin III segue le vicende di Lupin, Jigen e Goemon prima che formassero la loro storica banda. I tre dovranno infiltrarsi nell'Ark of Navarone, una gigantesca cassetta di sicurezza più simile ad una fortezza la quale si vanta di celare al suo interno l'ambito Heart of Cleopatra. La leggenda narra che chiunque possieda questo tesoro "unirà il mondo".
Il cast del live-action di Lupin III è composto da Tadanobu Asano nel ruolo di Zenigata; Gou Ayano sarà Goemon Ishikawa; Shun Oguri sarà Lupin; Tetsuji Tamayama sarà Daisuke Jigen; Meisa Kuroki intepreterà Fujiko Mine. Personaggio originale creato per l'occasione sarà il villain del film, la nemesi di Lupin, ovvero Michael Lee interpretato da Jerry Yan, sì, proprio il membro del gruppo popolare taiwanese F4. Altri membri del cast sono Kim Joon, attore sud coreano, noto per Hana Yori Dango e l'attore thai Thanayong Wongtrakul, famoso per The Man from Nowhere.
Come già annunciato, questo live-action di Lupin III (si tratta del primo live-action da quarantanni a questa parte) uscirà nei cinema giapponesi il 30 agosto 2014. Le riprese del film sono iniziare lo scorso 3 ottobre e sono finite il 26 dicembre; la produzione ha girato le scene in Giappone, Thailandia, Hong Kong, Singapore e anche nelle Filippine. Alla regia troviamo Ryhuei Kitamura, noto per Azumi, mentre la sceneggiatora è stata affidata a Mataichiro Yamamoto.

Fonte:

Shingeki no Kyojin: Kuinaki Sentaku si conclude col prossimo capitolo

Sul numero di luglio della rivista shojo Aria, edita Kodansha, è stato annunciato che nel prossimo numero, la cui uscita è prevista per il 28 giugno, si concluderà Shingeki no Kyojin: Kuinaki Sentaku scritto da Gan Suunaku e disgnato da Hikaru Suruga. L'ultimo capitolo comprenderà un salvafogli di Levi illustrato da Suruga e conterrà pagine a colori. Inoltre la copertina di Aria sarà dedicata alla serie.
La storia si incentra sul passato di Levi e sul suo primo incontro con il comandante Erwin.
Il giovane Erwin Smith è l'astro nascente della Legione Esplorativa, l'unica speranza dell'umanità per sconfiggere i giganti, mostri che si nutrono di esseri umani. Spietato e privo di compassione, ogni pensiero di Erwin è votato alla strategia. Ma sotto la superficie su cui poggia i suoi piedi si estende un altro mondo, quello sotterraneo, in cui gli esseri umani vivono e muoiono circondati dai rifiuti che la capitale getta via. E' qui che il criminale Levi sopravvive grazie alla sua astuzia e agilità. Ma quando questi due uomini ambiziosi incrociano le loro strade, chi dei due si dimostrerà più forte?
Shingeki no Kyojin: Kuinaki Sentaku, spin-off del manga di Hajime Isayama L'attacco dei Giganti, ha debuttato su Aria lo scorso settembre.
Il primo volume ha attualmente in stampa oltre 500.000 copie. La pubblicazione del prologo del manga sul numero di novembre, ha causato l'esaurimento della tiratura della rivista nel giro di una settimana. Il prologo è stato quindi ristampato sul numero di dicembre 2013. Stessa cosa è accaduta il mese successivo con la pubblicazione del primo capitolo del manga. Kodansha ha di conseguenza aumentato, a partire dal mese di febbraio, la tiratura della rivista contenitore di dieci volte.

Fonte consultata:
Anime News Network

giovedì 29 maggio 2014

ESCLUSIVA J-Pop: Violence Jack avrà un’edizione bunko

Il manga di Go Nagai, mai pubblicato integralmente in Italia, godrà di una nuova edizione in 18 volumi.
A Febbraio era stata riportata in esclusiva la notizia sulla nuova edizione di Violence Jack che J-Pop aveva intenzione di pubblicare. Nel nostro paese il manga post-apocalittico di Go Nagai non era mai stato portato a termine: la Dynamic Italia ne pubblicò 4 volumi, la D/visual 19.
Pochi giorni fà, al J-Pop Impact di Roma, Jacopo Costa Buranelli (line editor di J-Pop e GP Manga) ci ha svelato in anteprima coma sarà la nuova (e speriamo definitiva) edizione di Violence Jack: si comporrà di 18 volumi da 500 pagine e si baserà sulla versione dell’opera più aggiornata (diversa per materiali e traduzioni da quelle italiane precedenti).
Cogliamo l’occasione per ricordare che Sabato 31 Maggio si terrà a Napoli un altro Impact in cui J-Pop presenterà Shin Mazinger Zero e risponderà alle domande dei lettori. Vi invitiamo a partecipare numerosi, è un’ottima occasione per parlare di manga e intrattenimento giapponese con persone appassionate e che potranno fare chiarezza sui retroscena dell’industria!

Fonte:

Sword Art Online II Phantom Bullet: anteprima della sigla di Eir Aoi nel nuovo PV

Il sito ufficiale della serie ha diffuso un breve video promozionale per Sword Art Online II Phantom Bullet, attraverso il quale possiamo ascoltare un estratto della sigla di apertura “Ignite”. Il pezzo è interpretato da Eir Aoi, nota agli appassionati per la seconda opening del primo SAO e per la ending di Fate/zero.
Phantom Bullet  traspone i volumi 5 e 6 delle light novel originali di Reki Kawahara:  ruota attorno al Massively Multiplayer Online Game “Gun Gale Online”, giocato con armi da fuoco ma anche con coltelli e armi simili a spade laser, e ha per protagonisti l’eroina Sinon e Kirito.
Tomohiko Ito riprende la regia della serie, realizzata ancora una volta da A-1 Pictures, mentre Shingo Adachi è stato confermato all’adattamento del character design originale di abec per l’animazione. Luna Haruna interpreterà la sigla di chiusura.



Fonte:

Naoki Urasawa disegna Godzilla – Gojira!

Attraverso twitter Legendary Pictures, che ha co-prodotto la più recente incarnazione del classico dei mostri giganti giapponesi diretto da Ishiro Honda per la nipponica Toho nel 1954, ha pubblicato un’illustrazione tributo a Godzilla realizzata da Naoki Urasawa — celebre mangaka autore di 20th Century Boys e Billy Bat.
Il film reboot del 2014, cui seguiranno due sequel, è diretto da Gareth Edwards ed è in programmazione nelle sale italiane dal 15 Maggio. In Giappone verrà distribuito il 25 Luglio.

Fonte:

NisiOisin, autore di Medaka Box, al lavoro su una nuova serie

Nel numero di luglio della rivista Afternoon di Kodansha, è stato annunciato che sul numero di ottobre, la cui uscita è prevsita per il prossimo 25 agosto, debutterà il manga Zerozaki Kishishiki no Ningen Knock scritto da  NisiOisin e disegnato da Chomoran.
NisiOisin è un noto scrittore di light novel, tra cui è bene ricordare Monogatari Series da cui sono state tratte diverse serie anime. L'ultima in ordine di tempo è Hanamonogatari, che andrà in onda in Giappone a partire dal 16 agosto e sarà costituita da 5 episodi.
NisiOisin è conosciuto in Italia soprattutto per il manga Medaka Box, edito dalla GP Manga, che finora ne ha pubblicati 20 volumi. L'uscita del ventunesimo è prevista proprio questa settimana. La serie è composta in tutto da 22 volumi.

Fonte Consultata:
Anime News Network

mercoledì 28 maggio 2014

Sailor Moon Crystal: anteprima del 1° episodio per il compleanno di Usagi Tsukino

Il nuovo anime che adatterà da zero il manga originale di Naoko Takeuchi verrà trasmesso dal 5 Luglio.
Il 30 Giugno, cinque giorni prima della messa in onda ufficiale, si terrà l’evento ”Pretty Guardian Sailor Moon Usagi Tsukino Birthday Party in Special ViVi Night” durante il quale verrà proiettato in anteprima assoluta il primo episodio della nuova serie animata. L’evento festeggia il compleanno della protagonista Usagi Tsukino e sarà ospitato dai locali dello Zepp DiverCity di Tokyo a partire dalle 19:00.
La serata è in collaborazione con ViVi, la rivista di moda della Kodansha indirizzata a un pubblico di adolescenti e giovani donne. Richiesto un abbigliamento o accessori a tema marino; gli uomini non possono entrare se non sono in compagnia di una donna, mentre è vietato l’ingresso di bambini in età prescolare. Dal 28 Maggio sarà possibile acquistare i biglietti in prevendita presso la catena di conbini Family Mart al costo di circa 22 euro.

Fonte:

Billy Bat: la cover di Naoki Urasawa per il ritorno su Morning

Riprende domani la pubblicazione su rivista del primo manga che Urasawa ha ideato per Kodansha.
Come sappiamo il numero 26 di Morning ospiterà il primo capitolo di Billy Bat dopo un periodo di pausa che dura da Febbraio. Era stato anche anticipato che la copertina del settimanale seinen della Kodansha sarebbe stata dedicata al thriller realizzato da Naoki Urasawa con la collaborazione di Takashi Nagasaki, ma soltanto oggi siamo in grado di mostrarvene l’illustrazione diffusa dalla casa editrice giapponese.
Billy Bat è in corso dal numero 46 del 2008 di Morning; nel 2012 l’opera passò da periodicità quindicinale a settimanale per otto numeri consecutivi e poi per altri dieci episodi. Tuttavia non sono mancate interruzioni nella serializzazione, come dalla metà di Maggio alla fine di Agosto del 2013 o dal Febbraio al Maggio di quest’anno.
L’opera si compone attualmente di quattordici volumi, nove dei quali pubblicati da GP Manga nel nostro Paese.

Fonte:

Hunter X Hunter: anime anche per la saga dell’Elezione

Mantan Web ha annunciato il cast ufficiale della nuova saga animata di Hunter x Hunter, quella dedicata all’elezione del 13° Presidente dell’associazione Hunter. Hiroki Takahashi, già doppiatore di Hisoka nella versione anime del 1999 presterà la voce questa volta a Pariston Hill mentre Maaya Uchida  doppierà Alluka Zoldyck.
La nuova saga andrà in onda dall’8 luglio, terminata quella dedicata all’arco narrativo delle Formichimere.
Qui di seguito i nuovi membri del cast con rispettivi doppiatori:
Hiroki Takahashi /Pariston Hill
Ikue Ohtani Cheadle /Yorkshire
Maaya Uchida / Alluka Zoldyck
Akio Ohtsuka / Mizaistom Nana
Tomoka Kiriyama /Piyon
Ryota Ohsaka /Kanzai
Ikuko Tani/ Tsubone
Marina Inoue /Amane
Uki Satake / Kite
La serializzazione del manga di Yoshihiro Togashi riprenderà su Weekly Jump a partire da Giugno.

Fonte:

One Piece, pausa per lo shonen: Eiichiro Oda si opera di tonsille

Il sito ufficiale della rivista Weekly Shonen Jump di Shueisha ha annunciato che lo shonen fantasy/action One Piece di Eiichiro Oda andrà in pausa per almeno due settimane, quindi in pratica per due numeri del magazine. L'editore ha spiegato anche il motivo: Eiichiro Oda deve effettuare un intervento di tonsillectomia. Se vi ricordate un po' di tempo fa lo shonen era già andato in pausa a causa di un brutto ascesso tonsillare di Oda. Eiichiro Oda si era poi sentito meglio ed era ritornato al lavoro, solo che adesso è venuto il momento di asportare quelle tonsille che tanti problemi gli danno. One Piece quindi non sarà presente sul numero 28 e 29 della rivista, quelle in vendita rispettivamente il 9 e il 16 giugno, ma dovrebbe tornare sul 30esimo numero del 23 giugno.
Eiichiro Oda ha anche realizzato un disegno per spiegare la situazione:
Titolo: sotto manutenzione
Luffy: Mi dispiace. Pazientate solo un pochino!!
Eiichiro Oda ha poi spiegato meglio: "Sin dallo scorso anno, le mie tonsille hanno avuto la tendenza a gonfiarsi quando sono stanco. L'intervento questa volta servirà ad asportare le tonsille, le quali in realtà ostacolano il mio lavoro". Poi scherza: "Sin da quando è stato deciso che mi sottoponessi a questo intervento, ho pianificato di avere un bazooka installato sulle mie spalle" e ha poi aggiunto: "Ritornerò con il mio corpo ancora più forte, così migliorerò il mio lavoro nella seconda metà di quest'anno. Torno indietro, quindi per favore venite a giocare ancora con me"
One Piece è uno shonen di genere action/arti marziali/fantasy/sovrannaturale scritto e disegnato da Eiichiro Oda. La sua pubblicazione inizia nel 1997 sulla rivista Shounen Jump di Shueisha ed è ancora in corso d'opera (e pensare che Oda voleva finirla dopo cinque anni, poi ha cambiato idea, fortunatamente): al momento siamo fermi al 73esimo volume, il 74esimo tankobon è previsto in Giappone per il 4 giugno. La serie è molto famosa anche da noi in Italia: dal 2001 viene pubblicata dalla Star Comics, senza dimenticare poi anche l'adattamento anime che l'ha resa così popolare. Per quanto riguarda l'anime, ricordiamo come sia stato realizzato dalla Toei Animation nel 1999: in Italia è arrivato con diversi nomi, abbiamo All'arrembaggio!, Tutti all'arrembaggio! nella seconda stagione, One Piece - Tutti all'arrembaggio! nella quinta e One Piece nella settima.
La trama di One Piece di Eiichiro Oda racconta la storia di di Monkey D. Rufy aka Cappello di Paglia aka Luffy (chiamatelo come preferite), un giovane pirata che da piccolo ha mangiato il frutto Gom Gom che lo rende un uomo di gomma (per contro non sa nuotare, affonda se cade in acqua). Rufy ha un grande sogno: vuole diventare a tutti i costi il Re dei Pirati, ma per realizzarlo l'unico modo è quello di trovare il leggendario tesoro One Piece, abbandonato dal leggendario pirata Gold D. Roger sull'isola di Raftel, la quale pare che si trovi alla fine della Rotta Maggiore.
La trama è piuttosto complessa: Rufy raduna attorno a sé una ciurma di pirati dotati di strani talenti e poteri, ognuno con le sue piccole manie e abitudini, ma la ricerca del tesoro One Piece non sarà così semplicecome si può pensare: ci sono infatti tante trame e sottotrame, ricerche secondarie, le quali rendono la storia assai intricata. Ma non dimentichiamo mai che Rufy sta cercando il tesoro per diventare il Re dei Pirati, è questo il suo obbiettivo finale.

Fonte:

Shingeki no Kyojin - The Birth of Levi, lo spin-off di L'attacco dei giganti sta per finire

Il numero di luglio della rivista ARIA di Kodansha ha annunciato che Hikaru Suruga e Gun Sunaaku di Shingeki no Kyojin: The Birth of Levi (noto anche come Shingeki no Kyojin: Kuinaki Sentaku o Attack on Titan: No Regrets), lo spin-off dedicato a Levi, finirà sul numero di agosto del magazine, quello in vendita a partire dal 28 giugno 2014. Per l'occasione, il capitolo finale sarà corredato di speciali illustrazioni di Suruga, avrà diritto ad alcune pagine a colori e anche alla pole position in copertina. Ok, una sola cosa, inizio del momento fan-girl: io Voglio (con la "V" maiuscola) lo spin-off su Levi in Italia. Appello sentito a Planet Manga (che ringrazio sentitamente per aver finalmente rimandato in fumetteria i volumi 8 e 9): pubblicate anche lo shojo su Levi, please. Fine del momento fan-girl. 
Shingeki no Kyojin - The Birth of Levi nasce come uno shojo fantasy/action scritto da Gan Sunaaku (sempre con la doverosa citazione di Hajime Isayama, autore della serie originale) e disegnato da Hikaru Suruga. Trattasi di uno spin-off di L'attacco dei giganti di Hajime Isayama, possiamo considerarlo anche una sorta di prequel in quanto ci narra le vicende di Levi prima che lo conoscessimo nella serie originale. Pubblicato dal 2013 sulla rivista Aria di Kodansha, al momento siamo fermi al primo tankobon. La serie ha avuto così tanto successo che il capitolo prologo ha causato l'esaurimento scorte del numero di novembre del magazine, il quale è stato costretto a ristamparlo anche sul numero di dicembre su pressanti richieste dei fan. Anche il lancio del manga nel gennaio 2014 ha provocato l'esaurimento del tankobon. Questo era tanto per sottolineare il successo di questo spin-off, capito Planet Manga?
La serie è arrivata anche nei paesi del Nord America grazie a Kodansha Comics (suvvia Planet Manga, non vorremo essere da meno degli americani, no? ed è nota con i titoli alternativi di Attack on Titan: No Regrets, Birth of Levi, Shingeki no Kyojin - The Birth of Levi e l'originale Shingeki no Kyojin Gaiden - Kuinaki Sentaku.
La trama di Shingeki no Kyojin - The Birth of Levi comincia raccontandoci la storia di Erwin Smith, la stella nascente del Corpo di Ricognizione, ovvero l'unica speranza dell'umanità per poter sconfiggere i misteriosi Giganti mangia-uomini. Erwin è spietato e spassionato, la sua mente geniale è tutta dedicata a ordire strategie e intrighi. Tuttavia sotto i piedi di Erwin c'è un altro mondo, dove gli esseri umani nascono e muoiono circondati dalla spazzatura che la Capitale getta via. Ed è qui che incontriamo il giovane Levi Rivaille, un criminale che sopravvive di espedienti, molto agile e ambizioso. Cosa succederà quando queste due personalità brillanti si incontreranno?

Fonte:

Kuroko's Basket - Annunciata la terza stagione dell'anime

Continua il momento d'oro per Kuroko's Basket (Kuroko no Basuke). Dopo le ottime vendite registrate (ormai tra i big in pubblicazione sulla rivista Shonen Jump) e la popolarità guadagnata con due serie anime (per 50 episodi e due OVA), per il manga di Tadaoshi Fujimaki arriverà prossimamente anche una terza stagione animata. Ne da conferma lo stesso settimanale Jump con anticipi sul 27° numero annuale.
Kuroko è un membro del leggendario team di basket delle scuole medie conosciuto come "The Generation of Miracles" (la generazione dei miracoli) e, nonostante sembri che nessuno lo conosca davvero, i principali 5 giocatori della squadra scolastica delle superiori lo considerano il miglior giocatore di basket. Quando questi si unisce alla squadra, tutti restano sorpresi nel constatare che il ragazzo è piccolo, esile e debole... qual'è il segreto che lo ha reso così famoso, e grazie a quale abilità riuscirà ad aiutare il suo team?
Il manga di Kuroko's Basket è giunto attualmente a 27 volumi pubblicati in Giappone, in Italia la Star Comics ne sta curando la pubblicazione con 8 volumi all'attivo.
Ne registriamo inoltre il secondo posto nella categoria "miglior manga" ottenuto nei NekoAwards 2013 tenuti qui su AnimeClick.
Kuroko's Basket verrà però anche ricordato per una serie di minacce arrivate all'autore e ad alcuni eventi promozionali ad esso legati nel corso di tutto il 2013 e conclusasi verso la fine dell'anno con l'arresto del colpevole.

Fonte Consultata:
Anime News Network

World Trigger: una serie animata per il manga di Daisuke Ashihara

Il sito ufficiale della rivista Weekly Shonen Jump ha annunciato che World Trigger, il popolare manga scritto e disegnato da Daisuke Ashihara, avrà prossimamente una sua serie animata. Nella scorsa settimana era stato infatti anticipato che il successivo 2 Giugno sarebbe stato dato un importante annuncio riguardante il progetto.
Attraverso un portale interdimensionale sono emerse delle invincibili creature giganti che hanno messo in pericolo l'umanità intera. L'unica difesa della terra è un misterioso gruppo di guerrieri, i quali hanno assimilato la tecnologia aliena al fine di passare al contrattacco!
Il manga è iniziato lo scorso anno sulla rivista del gruppo Shueisha e ne sono già stati pubblicati cinque volumi. Pur non essendo pubblicato in Italia, World Trigger è ben conosciuto anche nel nostro paese.

Fonte Consultata:
Blogiswar 

Maido! Urayasu Tekkin Kazoku - Super Radical Gag Family anime a luglio

Il numero 10 del 2014 del magazine Weekly Shonen Champion ha annunciato che il manga Maido! Urayasu Tekkin Kazoku avrebbe ricevuto un nuovo adattamento in serie anime.
Ora il numero 26 dello stesso magazine rivela che la commedia shonen di Kenji Hamaoka debutterà sui piccoli schermi il 6 luglio e a  dirigere il progetto ci penserà Akitaro Daichi (Fruits Basket, Kodomo no Omocha - Rossana, Now and Then Here and There), il regista che ha già diretto la serie anime Urayasu Tekkin Kazoku (Super Radical Gag Family), in 33 episodi nel 1998, prequel di quella in uscita per la prossima estate.
La commedia gag slapstick segue la vicende di Kotetsu Osawagi, un ragazzino della seconda elementare e le sue piccole avventure e disavventure, condivise nel quotidiano con: amici, famigliari e conoscenti, tutti residenti nella città di Urayasu, non lontana da Tokyo.
Hamaoka ha lanciato il suo manga originale Urayasu Tekkin Kazoku (Super Radical Gag Family) su Weekly Shonen Champion nel 1993; e Akita Shoten l’ha raccolto in 31 volumi; dopo di che sono usciti due sequel: prima Ganso! Urayasu Tekkin Kazoku, 28 volumi dal 2002 al 2010; poi Maido! Urayasu Tekkin Kazoku, di cui stiamo trattato nella presente notizia, iniziato nel 2010 e tutt’ora in corso.

Fonte consultata: Anime News Network
http://www.animeclick.it/news/38071-maido-urayasu-tekkin-kazoku-super-radical-gag-family-anime-a-luglio

martedì 27 maggio 2014

ClariS: si scioglie il famoso duo

Sul sito del famoso due canoro ClariS è stato annunciato che Alice, una dei due componenti insieme a Clara, lascerà il gruppo il 4 giugno, in occasione dell'uscita del loro terzo album "PARTY TIME".
Alice ha diffuso un comunicato sul proprio sito web, asserendo di abbandonare il duo al fine di potersi concentrare al meglio sui suoi studi. Ha quindi ringraziato tutti i suoi fans e lo staff per il proprio supporto in questi tre anni e mezzo dal suo debutto. La cantante ha infine aggiunto che la sua è stata un'esperienza da sogno di cui farà tesoro per il resto della sua vita.
Le due ragazze, ancora studentesse delle medie, hanno debuttato come duo ClariS nel 2010 con il singolo "Irony", nota sigla d’apertura dell'anime Ore no Imouto ga Konna ni Kawaii Wake ga Nai.
Hanno poi eseguito le sigle sia dell'anime tv di Puella Magi Madoka Magica che dei tre film, così come quelle di Moyashimon Returns e Nisemonogatari. Recentemente il duo si è occupato sia dell'opening che dell'ending di Nisekoi.
ClariS ha anche cantato dal vivo a un concerto, eppure le due ragazze non si sono mai mostrate al pubblico, nascoste dietro il sipario e visibili solo come sagome.
Le due ragazze, che han sempre tenuto nascosta la loro vera identità, vengono quindi rappresentate soltanto come personaggi di anime, disegnate da vari artisti tra cui ricordiamo Akio Watanabe, Ume Aoki (Hidamari Sketch) e Hiro Kanzaki. Alice è ritratta sempre in blu, mentre Clara è rappresentata dal colore rosa.

Fonte consultata:
Anime News Network

Kozure Doushin, fine per lo spin-off di House of Five Leaves di Natsume Ono

L'account Twitter della rivista Monthly Ikki di Shogakukan ha annunciato ufficialmente che il seinen storico Kozure Doushin (noto anche in inglese come The Constable Who Brought His Child Along) di Natsume Ono finirà il 6 giugno 2014 con l'ultimo capitolo. La particolarità di Kozure Doushin (oltre ad uno stile di disegno alquanto peculiare), è che è stato lanciato sul sito web di Ikki Paradise di Shogakukan solamente lo scorso anno ed è lo spin-off di Saraiya Goyou o House of Five Leaves, sempre dello stesso Natsume Ono.
Tutto comincia con Saraiya Goyou, meglio noto con il titolo inglese di House of Five Leaves. Si tratta di un seinen storico/action di genere drammatico, scritto e disegnato da Natsume Ono dal 2005 al 2010 sulla rivista Ikki di Shogakukan: la serie si compone in totale di otto tankobon. House of Five Leaves è giunta nei paesi del Nord America grazie a JManga (interrotta) e poi a Viz Media (la quale è riuscita a completarla). Vanta diversi titoli alternativi, l'originale giapponese è Saraiya Goyou, ma potete trovarla indicata anche come House of Five Leaves, Sarai-ya Goyo e Sarai-ya Goyou. L'unica sua serie correlata è lo spin-off che terminerà a giugno Kozure Doushin, lanciato sul sito web di Ikki Paradise di Shogakukan nel 2013 e noto anche con i titoli di Lone Constable and Deputy Child e The Constable Bringing His Child Along. Di House of Five Leaves esiste anche un adattamento anime.
La trama di House of Five Leaves di Natsume Ono racconta la storia di Akitsu Masanosuke, un samurai abile e leale, con un piccolo difetto: ha una natura diffidente e spesso ingenua, cosa che ha spesso convinto i Signori che lo assoldavano a licenziarlo. Affamato e disperato, Akitsu diventa la guardia del corpo di Yaichi, il leader carismatico della banda chiamata Five Leaves. Akitsu è disturbato dalle attività sinistre della banda, tuttavia ben presto comincia a capire che le motivazioni di Yaichi non sono quelle che sembrano. E nonostante i suoi dubbi, Akitsu si trova affascinato da questi subdoli fuorilegge misteriosi. Lo spin-off Kozure Doushin, invece, segue le vicende di uno dei fuorilegge della banda House of Five Leaves, Tachibana: scopriamo così qualcosa di più sulla sua infanzia.

Fonte:

Kaiju vs Mecha in Patlabor The Next Generation parte 3

Il 12 Luglio uscirà il terzo capitolo della serie dal vivo ispirata a Mobile Police Patlabor. I due episodi di cui si compone la terza parte sono diretti da Takanori Tsujimoto e Mamoru Oshii e vedono la partecipazione speciale di Kyusaku Shimada, attore veterano che, tra i molti ruoli interpretati, ha recitato nei live action tratti da Teito Monogatari (Doomed Megalopolis in Occidente), Dragon Head e Toshokan Sensou.
Come nelle precedenti produzioni, ad esempio nell’episodio 3 della prima serie di OVA (“La trappola di 450 milioni di anni”), nell’arco narrativo “Scoria 13″ del manga di Masami Yuuki o nel terzo film cinematografico WXIII, i labor dovranno affrontare la minaccia di un kaiju — un mostro gigante!
Il 12 Luglio uscirà il terzo capitolo della serie dal vivo ispirata a Mobile Police Patlabor. I due episodi di cui si compone la terza parte sono diretti da Takanori Tsujimoto e Mamoru Oshii e vedono la partecipazione speciale di Kyusaku Shimada, attore veterano che, tra i molti ruoli interpretati, ha recitato nei live action tratti da Teito Monogatari (Doomed Megalopolis in Occidente), Dragon Head e Toshokan Sensou.
Come nelle precedenti produzioni, ad esempio nell’episodio 3 della prima serie di OVA (“La trappola di 450 milioni di anni”), nell’arco narrativo “Scoria 13″ del manga di Masami Yuuki o nel terzo film cinematografico WXIII, i labor dovranno affrontare la minaccia di un kaiju — un mostro gigante!

Fonte:

Toriko, a Giugno 30esimo volume e fanbook

Shueisha e Weekly Shonen Jump si preparano all’uscita, il 4 Giugno, del 30° volume di uno dei manga più seguiti della testata: Toriko di Mitsutoshi Shimabakuro.
Per festeggiare il traguardo raggiunto verrà pubblicato anche Toriko 29.5, fanbook ufficiale ad opera dello stesso autore che permetterà ai lettori di scoprire informazioni e dati sui protagonisti del manga e l’universo in cui è ambientato, accompagnati da illustrazioni.
Toriko ha esordito su Shonen Jump nel 2008 proponendo una storia originale che segue le avventure dell’omonimo protagonista, un Gourmet Hunter. Questi cacciatori viaggiano per il mondo cercando ingredienti prelibati e rari sfruttando le loro abilità sovrannaturali e seguendo l’esempio del primo Hunter, il quale fermò le guerre che incendiavano il mondo facendo riappacificare i leader mondiali grazie al cibo. Il fumetto è diventato anche un anime andato in onda per 3 anni e conclusosi il 30 marzo.
In Italia Toriko è pubblicato da Star Comics ed è arrivato al 15° volume:
Toriko è un abilissimo cacciatore che viene regolarmente assunto dai titolari di ristoranti esclusivi perché scovi e catturi animali rari da servire in tavola preparati secondo le ricette più sofisticate. In questo numero, Toriko e Komatsu partono per una nuova avventura alla conquista di una terra inespugnabile, e per riuscire nel loro intento avranno a che fare con Zebra, uno dei Quattro Sovrani del Cielo! Immergetevi in questa spettacolare serie e state pronti ad assaggiare i sapori più assurdi: il mix di comicità esilarante e combattimenti bestiali vi delizierà!

Fonte:

C’è ancora bisogno di Tenchi: nuovo anime per Tenchi Muyo!

“Chi ha bisogno di Tenchi?!” Questa volta sono gli abitanti della città di Takahashi nella Prefettura di Okayama, i quali hanno organizzato una campagna di raccolta fondi per finanziare un nuovo anime intitolato provvisoriamente Ai: Tenchi Muyo! ambientato proprio nella loro città. Lo scopo del progetto, che prevede ben 50 episodi da 5 minuti in onda da Ottobre su Tokyo MX, è quello di incentivare il turismo locale, rendendo la città una meta di “pellegrinaggio otaku” per tutti gli appassionati della longeva saga che, partendo dalla miniserie originale in OVA Tenchi Muyo! Ryo-Ohki realizzato dagli studi AIC per Pioneer LDC nel 1992, ha generato film, manga, light novel, serie tv, videogames e radio drama oltre a una pletora di spin-off.
Prevista anche la produzione e vendita di gadget, a partire dai DVD, e l’organizzazione di eventi a tema.
Sono stati raccolti oltre 16 milioni di Yen (115 mila euro circa) per le spese di produzione e di pubblicità. Masaki Kajishima, autore della serie originale, è accreditato per il soggetto originale, mentre Hiroaki Inoue come produttore — ruolo occupato in passato sia in Tenchi, sia in produzioni come Armitage III, El Hazard e Perfect Blue. Anche Kajishima è originario della stessa prefettura, dove diverse lavori di Tenchi sono ambientati.
In Italia le avventure di Tenchi sono disponibili su DVD Dynit e albi Planet Manga.

Fonte:

Umimachi Diary film per il premiato manga di A.Yoshida (Banana Fish)

Flowers di giugno annuncia che Umimachi Diary, manga di Akimi Yoshida (Banana Fish), sarà adattato in un film, non viene però specificato se si tratterà di un anime o di un live.
Le 3 sorelle Kohda di Kamakura hanno ricevuto ognuna una lettera che le informa della morte del padre. Un padre che non hanno visto per 15 anni, a seguito del divorzio dalla madre. Malgrado non si sentano legate in alcun modo all'uomo, la sorella di mezzo Yoshino e Chika la più piccola partono alla volta di Yamagata, per partecipare alla cerimonia funebre, su espressa richiesta della sorella maggiore Sachi. Così le due incontreranno la loro affascinante sorellastra Suzu.
Lo shoujo, iniziato nel 2006, si è concluso nel numero #07 della rivista il 28 maggio 2011. La serie di casa Shogakukan si compone di 5 volumi (4 + 1 gaiden) e il V volume è uscito a dicembre 2012. Umimachi Diary ha vinto il Premio Manga Taisho nel 2013.
Il manga è un crossover con un altro manga precedente della Yoshida: Lover’s kiss (2 volumi del 1995), già trasposto in un film live action nel 2003.

Fonte consultata: Anime News Network

lunedì 26 maggio 2014

Kadokawa lancia Emerald sotto il segno di Junjou Romantica e Sekai Ichi Hatsukoi

Sarà nelle librerie da fine Agosto il primo numero di Emerald, nuovo contenitore Boys’ Love pubblicato da Kadokawa con periodicità stagionale. Tra i pezzi forti della rivista le appassionati e gli appassionati troveranno Sekai Ichi Hatsukoi & Junjou Romantica di Shungiku Nakamura, Hakkenden – Touhou Hakken Ibun di Miyuki Abe & Bakin Takizawa (annunciato a Lucca 2012 da Goen) e Super Lovers di Miyuki Abe; tutti questi titoli si trasferiscono dalle pagine di Asuka Ciel e Ciel Tres Tres del medesimo editore.
In particolare il sommario del primo numero, la cui copertina è tutta per Sekai Ichi Hatsukoi, prevede un capitolo di Sekai Ichi, di Junjou Romantica, di Junjou Terrorist, del romanzo di Sekai Ichi, di Super Lovers, di Hakkenden e il primo capitolo di Hybrid Child di Shungiku Nakamura
Ritroveremo anche i lavori di Kyoko Aiba e Machiko Sugihara.
In omaggio, infine, un dvd contenente un assaggio dell’anime tratto da Hybrid Child.

Fonte: