Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

martedì 26 gennaio 2016

Rumiko Takahashi, Naoki Urasawa (e non solo) disegnano nuovi seinen manga per Big Comic Spirits

La storica rivista di manga per un pubblico adulto è stata lanciata da Shogakukan nel 1980.
Per festeggiare il 35° anniversario del settimanale di seinen manga Big Comic Spirits Shogakukan ha chiamato a raccolta molti nomi noti del panorama fumettistico giapponese.
Ecco quindi che, tra i primi nomi annunciati, Naoki Urasawa (Yawara!, 20th Century Boys), Katsutoshi Kawai (Monkey Turn, Tomehane! Suzuri Koko Shodobu), Koji Kumeta (Joshiraku, Sayonara Zetsubou-Sensei), Rumiko Takahashi (Maison Ikkoku, Ranma ½), Keiko Nishi (Kyudo Boys, Katsu Curry no Hi), Akiko Higashimura (Kuragehime), Fujihiko Hosono (Crusher Joe, Gallery Fake) e Norifusa Mita (Dragon Zakura, Investor Z) realizzeranno ognuno un one-shot sui prossimi numeri della rivista.
A questi si aggiunge Masami Yuuki, autore di Mobile Police Patlabor e Birdy the Mighty, il quale pubblicherà un episodio autoconclusivo della sua commedia robotica Kyukyoku Chojin R.
Big Comic Spirits ha debuttato come pubblicazione mensile il 14 Ottobre del 1980; nel Giugno dell’anno successivo è diventata bimestrale, mentre nel 1986 la periodicità è passata a settimanale — mantenuta finora.
Tra le serie che in queste tre decadi sono state ospitate dalle sue pagine ricordiamo Maison Ikkoku di Rumiko Takahashi (Star Comics), F – Motori in Pista di Noboru Rokuda (Star Comics), Storie dell’Università di Tokyo di Tatsuya Egawa, Crying Freeman di Kazuo Koike & Ryoichi Ikegami (Planet Manga), Area 88 di Kaoru Shintani, Oishinbo di Akira Hanasaki, Tekkonkinkreet di Taiyo Matsumoto (Kappa Edizioni, interrotto) e i più recenti I Am a Hero di Kengo Hanazawa (GP) e Mahoromi – Jikuu Kenchiku Genshitan di Kei Tome (annunciato da Goen).

Fonte:

Nessun commento: