Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

mercoledì 20 dicembre 2017

Lady Oscar: annunciati altri 2 nuovi capitoli manga

Il secondo numero datato 2018 della rivista Margaret di Shueisha (in Giappone le riviste escono con data a posteriori) ha pubblicato un annuncio in cui si comunica che la mangaka Riyoko Ikeda realizzerà un altro episodio extra in due parti per il suo manga Versailles no Bara, meglio noto nel nostro paese come Lady Oscar.
Queste due parti verranno pubblicate sul terzo e quarto numero della rivista in uscita il 5 gennaio il 5 febbraio 2017. I nuovi capitoli dell'episodio extra saranno dedicati al personaggio di Victor Clement de Girodelle.
Ikeda ha lanciato il manga originale sulla rivista Weekly Margaret di Shueisha nel 1972. L’autrice ha successivamente pubblicato un one-shot di 16 pagine, "Rose of Versailles Episode", sempre sulla stessa rivista nel 2013, 40 anni dopo la fine della serie originale. Da allora continua a comporre dei racconti di The Rose of Versailles sempre per la Margaret, dei quali il più recente è "Episodio 9", che è stato pubblicato in due parti il 20 ottobre e il 5 novembre 2017.
Il manga (in Italia i diritti sono della Goen) ha ispirato un anime di 40 episodi nel 1979-1980 che ha avuto un enorme successo in Italia, diventando una serie di culto. Oltre alla serie di anime per la TV, il manga ha dato il via a un’ampia produzione di adattamenti e trasposizioni, come ad esempio: un film animato del 1990, un film remake animato a lungo promesso ma rimasto ancora inedito, tanti musical a partire dal 1974 grazie alle interpretazioni della compagnia teatrale tutta al femminile “Takarazuka Revue” e, poi, un live-action franco-giapponese del 1978. Più di recente, DLE Inc. ha creato dei corti parodia autorizzati con animazione Flash.
Il manga ha ispirato infine il progetto Shiritsu BeruBara Academy ~Versailles no Bara Re*imagination~ (Private BeruBara Academy: Rose of Versailles Re*imagination) promosso da Otomate. Il progetto prevede sia un "adattamento per lo schermo" non meglio specificato, che un gioco.

Fonte:

Nessun commento: