Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

martedì 26 aprile 2016

In arrivo il sequel di Five, manga di Shiori Furukawa

L’originale è in corso di pubblicazione per GP Manga.
Il numero di Giugno del mensile seinen Gekkan Action pubblicato dalla casa editrice Futabasha ha comunicato ai propri lettori che a partire dal 25 Maggio le sue pagine ospiteranno Five + (Five Plus) di Shiori Furukawa.
Si tratta del seguito diretto di Five, shojo manga che l’autrice serializzò tra il 2004 e il 2011 all’interno del contenitore di manga per ragazze Bessatsu Margaret edito da Shueisha. Per l’occasione Futabasha, in un passaggio simile a quello che ha portato i lavori Shueisha di Ichigo Takano nel suo catalogo, darà alle stampe una nuova edizione di Five in tredici volumetti; i primi due usciranno in questi giorni nelle librerie giapponesi.
Il primo Five è in corso di pubblicazione italiana da parte di GP Manga (5 volumi su 15 volumi).
“Hina Asou, segni particolari: nomade. A causa del lavoro del padre la ragazza è stata costretta a cambiare un numero infinito di volte casa, scuola e vita. Non è strano che ora, nel momento in cui ci viene presentata, sia alla ricerca di stabilità e normalità, soprattutto sul versante delle amicizie. Hina, dolce, simpatica, intelligente e determinata, ha un solo desiderio nel cuore, poter fare tante amicizie nella nuova scuola e magari, al momento giusto, incontrare l’anima gemella.
Storia semplice, all’apparenza vista e rivista. Se non fosse per un piccolo particolare: la scuola che Hina si troverà a frequentare divide gli alunni in base alla loro intelligenza e lei sarà assegnata alla sezione A, classe di super geni… e composta da soli maschi! Inutile precisare che entrando nell’aula la nostra protagonista resterà di sasso e vedrà il suo sogno sgretolarsi, lei che aveva sempre avuto in mente l’uguaglianza “amicizia=ragazze”.
Come se tutto ciò non bastasse attirerà l’attenzione dei ragazzi più popolari della scuola. Toshi, Nao, Jun, Takui, Kojiro. I cinque. Cinque mondi diversi che l’accerchieranno (letteralmente) e le faranno scoprire che le amicizie vere non fanno distinzione di genere. Chi ha detto che una ragazza non possa avere amici maschi?”

Fonte:

Nessun commento: