Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

mercoledì 3 febbraio 2016

Pigtails: un cortometraggio ci racconta la vita dopo lo Tsunami

Il nome di Yoshimi Itazu, talentuoso character-designer e direttore delle animazioni del pluripremiato, Sarusuberi: Miss Hokusai, non è sufficientemente noto al grande pubblico internazionale quanto lo è il lavoro che ha svolto su alcuni capolavori di assoluto valore dell'animazione come Paprika ed Una Lettera per Momo. Il suo debutto alla regia, auspice Production I.G. che gli ha affidato la direzione di Pigtails, un cortometraggio animato di 28 minuti, adattamento animato di Mitsuami no Kami-sama (il manga con il quale Machiko Kiyo ha vinto l'Osamu Tezuka Prize nel 2014, nella categoria Nuovi Artisti), è notizia da accogliere con grande gioia.
La storia del manga racconta la vita di una giovane ragazza dopo il terremoto e lo Tsunami del 2011.
Itazu, oltre a curare la regia dell'anime, ha realizzato il character design dei personaggi, lo storyboard e diretto le animazioni. Nella produzione sono stati impegnati una gran parte del gruppo di lavoro di Miss Hokusai, partendo dalla sceneggiatrice Miho Maruo, (Colorful), che ha adattato per l'animazione la storia del manga, continuando con Toshiyuki Inoue (Paprika, Una Lettera per Momo, The Boy and the Beast), ed il veterano dello Studio Ghibli, Megumi Kagawa (Porco Rosso, La città incantata, The Boy and The Beast). Dello staff hanno fatto parte anche l'artista Hiroshi Ono (Miss Hokusai, Wolf Children, Una Lettera per Momo),  il color designer Satoshi Hashimoto ed il direttore della fotografia Koji Tanaka. Le musiche sono state curate da Ichiko Aoba. La produzione è stata curata personalmente da Keiko Matsushita (produttore di Miss Hokusai).
Al momento sono disponibili solo queste immagini filmate e purtroppo appare complicato possa avvenirne un'esportazione dell'anime in Occidente poiché è collegato ad una produzione teatrale nipponica tenutasi alcuni mesi orsono.
Yoshimi Itazu è un genio precoce. Nato nel 1980 nella Prefettura di Gifu entrò a far parte dello Studio Gallop a soli 18 anni e cinque anni dopo già collaborava con la Madhouse nella produzione della serie culto Paranoia Agent dove per la prima volta la sua strada si è incrociata con quella del regista Satoshi Kon inaugurando un lungo e proficuo sodalizio il cui frutto migliore è stato il lungometraggio Paprika. Dopo l'ottimo lavoro svolto nella serie Dennou Coil, nel quale compì anche i primi passi da regista, lo stesso Kon lo volle con se in quello che avrebbe dovuto essere il suo ultimo e più ambizioso progetto, Yume Miru Kikai (The Dream Machine), e non casualmente dopo la morte di Kon, proprio a Itazu venne chiesto di sostituirlo. Fra le sue opere più importanti, accanto a Miss Hokusai, troviamo la lunghissima produzione (ben sei anni) di Una Lettera per Momo al fianco di Hiroyuki Okiura, a cui è seguito l'impegno in tante serie animate.
Pigtails rappresenta la sua prima regia autonoma.





Fonti Consultate:
Catsuka
Production I.G.

Nessun commento: