Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

sabato 25 marzo 2017

DanMachi Gaiden Sword Oratoria: nuovo trailer per la serie in uscita il prossimo mese

Altri video in arrivo dall'Anime Japan 2017
Non fa eccezione DanMachi Gaiden: Sword Oratoria, anime ben atteso tra quelli inseriti nella stagione della primavera 2017. Il titolo, che debutterà il 14 aprile in Giappone, e tratto da una light novel a sua volta spinoff del famoso DanMachi da cui è stata tratta la popolare serie animata nel 2015.
Il trailer, da poco pubblicato, presenta la nuova serie animata che sarà incentrata, ricordiamo, sulla bionda spadaccina Aiz Wallenstein, una figura iconica per il volenteroso protagonista della storia principale Bell Cranel.
La bella Aiz Wallenstein è una degli avventurieri provetti considerati tra i più forti di tutta la città di Orario tanto da essere definita la "Principessa della Spada" e, con altri potenti compagni, milita nella Familia della dea Loki, tra le più attive e preparate nella conquista del Dungeon infinito.
Un giorno ella salverà dall'assalto di un minotauro, un giovane e inesperto avventuriero dai capelli bianchi, ma questa è un'altra storia...
A lavorare sulla trasposizione di questo spinoff sarà nuovamente la J.C Staff con l'inserimento in regia di Youhei Suzuki (da Urara Meirochou) e con il ritorno dello sceneggiatore Hideki Shirane e del chara designer Shigeki Kimoto.
Per il cast di doppiaggio ritroviamo quasi gli stessi interpreti uditi in DanMachi, anche se qui i membri della Familia Loki, avevano una parte più defilata:
Saori Oonishi ---> Aiz Wallenstein
Rie Murakawa ---> Tiona Hiryute
Minami Takahashi ---> Tione Hiryute
Mutsumi Tamura ---> Finn Deimne
Juri Kimura ---> Lefiya Viridis
Nobuhiko Okamoto ---> Bet Roga
Ayako Kawasumi (al posto di Risa Taneda) ---> Alf Riveria Ljos
Kenji Nomura ---> Gareth Landrock
Yurika Kubo ---> Loki
La light novel originale di DanMachi Gaiden Sword Oratoria è scritta sempre da Fujino Oomori con il contributo alle illustrazioni di Kiyotaka Haimura (già illustratore in Index). Pochi giorni prima di questo natale ne è stato pubblicato il settimo volume.



Fonte:

Nessun commento: