Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

lunedì 23 gennaio 2017

Annunciati i manga candidati al 10° Taisho Award – Cartoon Grand Prize 2017

Tra le 13 nomination ci sono titoli annunciati dagli editori italiani.
Il comitato esecutivo del Premio Manga Taisho — Cartoon Grand Prize ha svelato i titoli candidati all’edizione di quest’anno — la decima — del prestigioso riconoscimento che ricordiamo essere votato dai librai e dai responsabili delle sezioni fumetto delle librerie, a differenza della maggior parte degli altri riconoscimenti di settore, organizzati e assegnati dagli impiegati delle stesse case editrici.
L’eleggibilità prevede che il titolo sia stato pubblicato nel 2016 e che non abbia superato gli otto volumi. La cerimonia di premiazione si terrà il 28 Marzo.
Ecco le nomination di quest’anno:
-Aoashi di Yugo Kobayashi, Naohiko Ueno
-Karakai Jōzu no Takagi-san di Sōichirō Yamamoto
-Kin no Kuni Mizu no Kuni di Nao Iwamoto
-Kūtei Dragons di Taku Kuwabara
-Golden Gold di Seita Horio
-Dungeon Meshi di Ryōko Kui
-Tokyo Tarareba Musume di Akiko Higashimura
-Nami yo Kiite Kure di Hiroaki Samura
-Hi Score Girl di Rensuke Oshikiri
-Hibiki: Shōsetsuka ni Naru Hōhō di Mitsuharu Yanamoto
-Fire Punch di Tatsuki Fujimoto 
-Yakusoku no Neverland di Kaiu Shirai, Posuka Demizu
-Watashi no Shōnen di Hitomi Takano
Dungeon Meshi, Tokyo Tarareba Musume e Nami yo Kiite Kure sono stati candidati anche lo scorso anno, Hi Score Girl ha concorso nel 2013.
Ricordiamo che Dungeon Meshi uscirà in Italia per JPOP; Nami yo Kiite Kure e Fire Punch per Edizioni Star Comics.
I vincitori delle passate edizioni sono invece:
Golden Kamui di Satoru Noda (2016, J-POP), Kakukaku Shikajika di Akiko Higashimura (2015, inedito), I Giorni della Sposa di Kaoru Mori (2014, J-POP), Umimachi Diary/Our Little Sister di Akimi Yoshida (2013, annunciato da Star Comics), Silver Spoon di Hiromu Arakawa (2012, Planet Manga), Un marzo da leoni di Chica Umino (2011, Planet Manga), Thermae Romae di Mari Yamazaki (2010, Star Comics), Chihayafuru di Yuki Suetsugu (2009, inedito), Gaku – Minna no Yama di Shinichi Ishizuka (2008, Planeta DeAgostini, interrotto).

Fonte:

Nessun commento: