Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

mercoledì 30 marzo 2016

Manga Taisho Awards 2016, vince Golden Kamuy di Satoru Noda

Manga Taisho Awards 2016 - Rivelato finalmente il nome del manga vincitore dei Manga Taisho Awards 2016: trionfa Golden Kamuy di Satoru Noda. La trama di Golden Kamuy è incentrata sulle vicende di Saichi Sugimoto, un veterano della guerra russo-nipponica che va a Hokkaido per trovare un tesoro per potersi prendere cura della moglie di un suo commilitone. In questa sua ricerca sarà accompagnato da Asirpa, un cacciatore Ainu: il loro scopo è quello di trovare l'oro nascosto da una banda di criminali. Sugimoto aveva lanciato la serie sulla rivista Young Jump di Shueisha nel 2014: il manga è ancora in corso di pubblicazione, il sesto tankobon è stato pubblicato il 23 marzo scorso.
A differenza di quanto accade con altri premi simili che vengono scelti dagli editori dei manga stessi, il comitato che gestisce le nomination dei Manga Taisho Awards è composto principalmente dai membri dello staff dei bookstore. Inoltre possono entrare in nomination solamente i lavori pubblicati nel corso dell'ultimo anno e che abbiano otto o meno volumi al loro attivo (per evitare che vincano sempre i soliti).
Lo scorso anno aveva vinto Kakukaku Shikajika di Akiko Higashimura, mentre l'anno precedente era toccato a I giorni della sposa di Kaoru Mori. Silver Spoon di Hiromou Arakawa, Gaku - Minna no Yama di Shinichi Ishizuka, Chihayafuru di Yuki Suetsugu, Thermae Romae di Mari Yamazaki, Un marzo da leoni di Chika Umino e Umimachi Diary di Akimi Yoshida avevano invece vinto le prime sei edizioni dei premi.
Se siete curiosi, ecco i risultati finali dei Manga Taisho Awards 2016:
  1. Golden Kamuy di Satoru Noda: 91 punti

  2. Dungeon Meshi (Dungeon Food) di Ryōko Kui: 78 punti

  3. Blue Giant di Shinichi Ishizuka: 68 punti

  4. Boku dake ga Inai Machi (ERASED o The Town Where Only I Am Missing) di Kei Sanbe: 55 punti

  5. Hyakumanjō Labyrinth (One Million Tatami Labyrinth) di Takamichi: 49 punti

  6. Nami yo Kiite Kure (Waves, Listen to Me) di Hiroaki Samura: 43 punti

  7. Koi wa Ameagari no You ni (Love is Like After the Rain) di Jun Mayuzuki: 42 punti

  8. Machida-kun no Sekai (The World of Machida-kun) di Yuki Andō: 38 punti

  9. Tokyo Tarareba Musume (Tokyo "What If" Girl) di Akiko Higashimura: 29 punti

  10. Okazaki ni Sasagu (Dedicated to Okazaki) di Saho Yamamoto: 28 punti

  11. Tonkatsu DJ Agetarō di Ipyao e Yūjirō Koyama: 25 punti
Fonte:

Nessun commento: