Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

domenica 6 marzo 2016

The Boy and the Beast di Hosoda vince ai Japan Academy Prize

Bakemono no Ko (The Boy and the Beast), l'utimo lungometraggio del regista Mamoru Hosoda uscito nelle sale del Sol Levante l'11 luglio 2015, trionfa nella categoria " Miglior film di animazione" ai Japan Academy Prize, praticamente gli oscar giapponesi. Il film arriverà anche nei cinema italiani prossimamente.
Il film, ambientato nella Tokyo di oggi è una storia di addestramento con protagonista un bambino che viene separato dai suoi genitori e diventa discepolo di un bakemono, una creatura sovrannaturale. Una storia tradizionale ma allo stesso tempo insolita. La storia è ambientata infatti sia nel mondo degli umani (il quartiere Shibuya di Tokyo) che in quello dei bakemono (Shibutenmachi), due mondi che non devono mai intersecarsi. Un giorno, un bambino solitario finisce nel mondo dei bakemono, finendo per diventare il discepolo di uno di loro, Kumatetsu, che lo ribattezza col nome di Kyuuta.
Gli altri film in lizza erano Kokosake (diretto da Tatsuyuki Nagai), Dragon Ball Z: la resurrezione di 'F' (diretto da Tadayoshi Yamamuro),  Love Live! The School Idol Movie (directed by Takahiko Kyōgoku) e Miss Hokusai (directed by Keiichi Hara).
Il premio per l'animazione è stato istituito solo 8 anni fa, l'anno scorso ha vinto Si alza il vento di Hayao Miyazaki. Nelle precedenti edizioni hanno trionfato: La ragazza che saltava nel tempoTekkonkinkreetPonyoSummer WarsArriettyLa collina dei papaveri, e Wolf Children.

Fonte:

Nessun commento: