Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

martedì 16 maggio 2017

Chichi no Jikan: l'uomo che allattava l'alieno

Di storie sugli alieni ce ne sono a volontà, e tra esse non possono mancare quelle in cui gli esseri umani si prendono cura di piccoli alieni. Sono molto popolari anche le storie dove il/la protagonista può cambiare sesso, specialmente in Giappone. 
Il manga Chichi no Jikan di Kuronosuke Shirata, pubblicato il 20 aprile da Tokuma Shoten, combina questi due temi in modo alquanto bizzarro.
Chichi no Jikan (o "Tempo di essere padre", ma anche, con un gioco di parole "L'ora del latte") segue la storia di Kyūichi Shinogi, uno studente di biologia che vive in un appartamento a fianco di una sua amica e vicina, Ayaka Takarai.
Un giorno degli alieni fanno visita a Kyūichi e gli affidano il loro figlio per un anno affinché se ne prenda cura... altrimenti, distruggeranno la Terra. Il piccolo alieno ha sembianze umane e quindi può essere allevato come ogni altro essere umano, compreso l'allattamento. Gli alieni risolvono il problema del sesso di Kyūichi dotandolo di uno speciale bottone che gli permette di cambiare sesso, diventando così una donna: una donna dalle forme generose!
Anche se Ayaka è confusa dalla situazione e si sente un po' a disagio, decide di aiutare Kyūichi nel difficile compito di prendersi cura di un bambino, e in particolar modo dell'allattarlo. Questo ovviamente comprende l'andare in un negozio per acquistare un tiralatte, recarsi in una Casa della Maternità per farsi fare un massaggio che stimoli la produzione di latte e fare il bagnetto assieme al bambino. Da studente di biologia, Kyūichi è affascinato dal suo compito, da una prospettiva accademica.
Per chi sapesse il giapponese, è possibile leggere alcuni capitoli di Chichi no Jikan su Web Comic Zenyon.

Fonte:

Nessun commento: