Un Mondo a Fumetti - Il forum !! Cosa aspettate a clikkare sul banner qui sotto?

Image and video hosting by TinyPic

venerdì 12 maggio 2017

Legend of Galactic Heroes: a Settembre si alza il sipario sul nuovo anime

Il 20 settembre prossimo, durante un evento speciale che si svolgerà al centro culturale Shinjuku Bunka Center di Tokio, si alzerà il sipario sul nuovo adattamento animato delle novel di Yoshiki Tanaka, dedicato a Legend of the Galactic Heroes. 
Ad annunciarlo la stessa Production I.G., studio che stà curando la realizzazione del progetto. Il sito ufficiale dell'anime ha mostrato una nuova Key Visual dedicata ad un giovane Reinhard von Lohengramm.
Durante l'evento, sarà presentato il nuovo cast di doppiatori e verrà proposto al pubblico il primo trailer ufficiale dedicato alla nuova saga. Purtroppo neppure in questa occasione Production I.G. ha lasciato capire in quale formato intende proporre questo adattamento. Una delle caratteristiche di Logh, come è meglio nota l'anime, è quella di essere composto da una lunghissima serie di OAV di alta qualità.
Ryo Horikawa, Masashi Hironaka, e Nozomu Sasaki, doppiatori originali rispettivamente dello stesso Reinhard, Sigfried Kircheis, e Julian Mintz, nella prima serie di OAV dedicati a Legend of the Galactic Heroes, saranno presenti all’evento. Ricordiamo che Kei Tomiyama, l’interprete originale di Yang Wen-li, è deceduto nel 1995.
I biglietti per l'evento saranno in pre vendita dal 13 maggio prossimo.
Trama: L'uomo dopo aver colonizzato un vasto spazio nell'universo, si divide in due fazioni. Una parte è comandata dall'Impero della dinastia dei GoldenBaum, con a capo il tedesco Albero d'Oro, e l'altra parte dall'alleanza di ribelli. La guerra è ormai in stallo da 100 anni, la causa è rappresentata da un corridoio spaziale, che essendo un punto chiave nel collegamento tra le due fazioni viene costantemente sorvegliato come un ponte per 2 rive. Il protagonista è il conte Von Lohengramm, un giovane generale facente parte della nobiltà grazie al rapporto forzato di sua sorella con l'imperatore. Il ragazzo prova grande astio nei confronti del'imperatore e della dinastia dei GoldenBaum, tanto che alla compagnia della nobiltà preferisce l'ambiente militare. Il conte cercherà quindi di sbloccare la situazione di stallo tra le fazioni e di ribaltare il potere dell'imperatore. Parallelamente seguiamo le vicende del co-protagonista, Yang Wen-li, un ribelle considerato una leggenda per le sue doti militari e per le sue imprese. L'uomo è pigro e odia la guerra, ma sarà costretto a rientrarci per proteggere le persone a lui care.
La space opera, formata da 10 volumi principali (scritti tra il 1982 e il 1987) e quattro volumi di side-story, è stata capace di vendere ben 15 milioni di copie e vincere il Seiun Award per il "Best Novel of the Year" nel 1989. Questo titolo ha già ricevuto una sua trasposizione animata tra il 1988 e il 2000, prodotto da Kitty Films e animato per la maggior parte da Artland e Magic Bus,  e conclusasi con la bellezza di ben 110 episodi. Tra le varie trasposizioni che questa opera ha ricevuto in Giappone va annoverato, per curiosità, anche un musical tutto al femminile ad opera della Takarazuka Revue. In Italia pur essendo praticamente inedito, vanta un'ampio e fedele seguito di appassionati.

Fonte:

Nessun commento: